Home » Comunicati Stampa » Sabaf: una cottura da smart city:

Sabaf: una cottura da smart city

ottobre 3, 2011 Comunicati Stampa

Con l’espressione Smart City si intende oggi uno spazio urbano che ha una visione strategica del proprio futuro e promuove così, proprio in quest’ottica, lo sviluppo sostenibile, la facilità negli spostamenti, la propria immagine turistica e l’innovazione, grazie ad un ambiente creativo e stimolante.

L’Unione Europea, con l’obiettivo di ottenere dati confrontabili su basi oggettive, ha stabilito alcuni parametri diriferimento: nel modello di una Smart City rientrano così aspetti che esulano dal solo sviluppo economico e che considerano elementi quali la partecipazione, il capitale sociale ed il consumo energetico.

In quest’ottica, Sabaf, operatore nel mondo della produzione di componentistica per le cucina a gas, ha deciso di posizionarsi come fornitore qualificato, per contribuire a ottenere, nel quotidiano, i risparmi energetici previsti dalle direttive europee.

I suoi bruciatori di ultima generazione, Serie II AE e AEO, raggiungono un’efficienza media del 69%, contro una normativa europea EN 30.2.1 che richiede il 52%. Questo significa un risparmio enorme in termini di tempo di cottura, ma anche di emissione di CO2 e di spreco di gas.

Prendendo come riferimento i consumi di gas metano di un piano cottura a 4 fuochi dotato di bruciatori standard ed ipotizzando un utilizzo giornaliero, alla portata nominale, di 1 ora dei bruciatori semirapido e rapido o di 30 minuti dell’ausiliario, la riduzione in termini di consumo di gas – al netto di tutte le dispersioni di calore – è di circa 96 litri al giorno.

Ipotizzando una vendita annua di bruciatori Serie II AE – AEO pari a quella globale registrata da SABAF nel 2010 (circa 23.000.000 di pezzi, pari a 5.750.000 piani cottura a 4 fuochi), l’utilizzo del bruciatore SABAF Serie II AE – AEO consentirebbe ogni anno un risparmio di oltre 202.500.000 metri cubi di gas metano.

Ma i risultati diventano ancora più sorprendenti prendendo in considerazione il risparmio energetico che sia avrebbe a livello familiare, se ogni piano cottura montasse questo tipo di componente:

Milano, con i suoi 1.331.8071 abitanti e 632.6722 unità abitative registrerebbe quotidianamente un risparmio di 61.116.115 litri di gas;

Roma, che conta addirittura 2.768.4153 abitanti e 1.150.5474 abitazioni, risparmierebbe fino a 111.142.840 litri di gas ogni giorno;

Napoli, con una popolazione di 959.2795 persone e 361.6546 unità abitative, avrebbe un risparmio quotidiano di 34.935.776 litri di gas.

Ma i risparmi restano importanti anche su città di piccole o medie dimensioni, come possono essere ad esempio Trieste, Verona o Bari, che contano rispettivamente 205.5637, 264.5458 320.1469 abitanti, con 111.25010, 114.55711 e 131.40912 unità abitative. In questo caso i risparmi si attesterebbero, per la prima a 10.746.750, mentre per la seconda a 11.066.206 e per la terza a 12.694.109 litri di gas, sempre in un’unità di tempo giornaliera.

Risultati interessanti per una “città intelligente”, anche nell’ottica del raggiungimento, entro il 2020, degli obiettivi richiesti dall’Unione Europea, ossia la riduzione del 20% delle emissioni di gas ad effetto serra e, contestualmente, il risparmio energetico alla stessa percentuale.

Da sempre orientata all’efficienza nell’uso delle risorse, l’azienda bresciana Sabaf è  attualmente impegnata in un percorso di riduzione del consumo di energia e materiali durante l’intero ciclo di vita del prodotto.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ad Affi l’impianto eolico diventa un investimento per i cittadini

giugno 19, 2018

Ad Affi l’impianto eolico diventa un investimento per i cittadini

Le imprese e le famiglie residenti ad Affi, in provincia di Verona, potranno partecipare al finanziamento dell’impianto eolico, della potenza complessiva di 4 MW, realizzato dalla multiutility locale AGSM nel 2017. L’operazione replica uno schema già adottato con successo per il vicino impianto eolico di Rivoli Veronese realizzato dalla stessa società nel 2013, e prevede un’emissione di obbligazioni (“Affi [...]

“Mutui verdi”: tassi d’interesse più bassi per i “green building”

giugno 15, 2018

“Mutui verdi”: tassi d’interesse più bassi per i “green building”

La rete europea del World Green Building Council (WorldGBC) e le principali banche europee hanno lanciato ieri un nuovo schema pilota di mutui per l’efficienza energetica. Un segnale importante da parte degli investitori, che dimostra come “l’edilizia sostenibile” stia diventando un mercato chiave per la crescita dell’Europa. Lo schema pilota è finalizzato alla sperimentazione di [...]

“Microinquinanti emergenti”: il lato oscuro delle sostanze chimiche quotidiane

giugno 14, 2018

“Microinquinanti emergenti”: il lato oscuro delle sostanze chimiche quotidiane

Si sono conclusi con una tavola rotonda al Politecnico di Milano i due giorni di convegno promossi da Lombardy Energy Cleantech Cluster (LE2C) sul tema “Microinquinanti emergenti”, che ha visto un’ampia partecipazione di rappresentanti delle imprese, degli enti pubblici e dell’università, attirati da un tema di grande importanza, ma ancora poco noto al pubblico e poco trattato [...]

Il roadshow sulle rinnovabili di Elettricità Futura parte da Pescara

giugno 14, 2018

Il roadshow sulle rinnovabili di Elettricità Futura parte da Pescara

E’ partita da Pescara la prima tappa del roadshow “Le opportunità di sviluppo delle fonti rinnovabili nel settore elettrico – Incontri con il territorio” organizzato da Elettricità Futura. Un’occasione di confronto tra istituzioni e aziende del settore elettrico con un particolare focus sullo sviluppo delle rinnovabili e le opportunità di finanziamento. Questa prima tappa, organizzata in [...]

“The Milk System”: Legambiente premia il documentario sulle storture della produzione del latte

giugno 6, 2018

“The Milk System”: Legambiente premia il documentario sulle storture della produzione del latte

Si è conclusa ieri, nella Giornata Mondiale dell’Ambiente, la XXI edizione di Cinemambiente, il Festival internazionale di cinema e cultura ambientale organizzato a Torino dall’omonima associazione, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema. Legambiente, che con i propri educatori ambientali supporta Cinemambiente Junior, la sezione del Festival dedicata ai ragazzi, e che ogni anno assegna un riconoscimento [...]

PMI e cambiamenti climatici: a Torino un progetto di adattamento

giugno 5, 2018

PMI e cambiamenti climatici: a Torino un progetto di adattamento

Le città del mondo si attrezzano per affrontare i mutamenti climatici e Torino, tra le italiane, è una delle più attive nel percorso finalizzato alla predisposizione di un piano di adattamento. In particolare attraverso il progetto europeo Life DERRIS, nato tre anni fa per favorire la creazione di una partnership pubblico-privato nella definizione di una strategia [...]

Elettricità Futura e ANIE Rinnovabili: “bene la piattaforma GSE per monitorare la produzione fotovoltaica”

giugno 4, 2018

Elettricità Futura e ANIE Rinnovabili: “bene la piattaforma GSE per monitorare la produzione fotovoltaica”

La nuova Piattaforma per il monitoraggio degli impianti fotovoltaici di grande taglia rappresenta un primo passo del GSE per favorire il raggiungimento dell’obiettivo di 72 TWh di produzione fotovoltaica al 2030. Per proiettare il Paese verso la decarbonizzazione e garantire uno sviluppo che sia davvero sostenibile, sarà infatti importante non solo realizzare nuovi impianti FER, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende