Home » Comunicati Stampa »Eventi » Parte Solarexpo 2015: obiettivo 1 GW all’anno di potenza fotovoltaica installata:

Parte Solarexpo 2015: obiettivo 1 GW all’anno di potenza fotovoltaica installata

aprile 8, 2015 Comunicati Stampa, Eventi

Al via l’8 aprile, nella nuova location del MiCo – Fiera Milano Congressi in centro città, la 16a edizione della mostra-convegno internazionale Solarexpo-The Innovation Cloud 2015, l’evento di riferimento in Italia, e fra i primissimi in Europa, su energie rinnovabili, nuove tecnologie di rete, e-mobility, efficienza energetica.

Primo tema caldissimo dell’edizione 2015 è la ripartenza del mercato del fotovoltaico, la tecnologia protagonista della rivoluzione della “generazione diffusa”. Dopo la fine degli incentivi del “conto energia” il solare ha attraversato in Italia, così come in tutta Europa, una fase difficile di ristrutturazione industriale. Ma ora il settore, “dimagrito” e guidato dagli operatori più professionali e determinati, è pronto a ripartire.

Riportare la potenza fotovoltaica installata annualmente in Italia a 1 GW all’anno, cioè a 1 milione di kilowatt di picco o, se vogliamo, a circa 100.000 impianti installati ogni anno per clienti domestici, industriali e per il terziario energivoro. Questo l’obiettivo per il settore lanciato da Solarexpo, dove si discuteranno idee e strategie per raggiungerlo.

Mercoledì 8 aprile alle ore 14, nel convegno di apertura di Solarexpo “Il fotovoltaico in Italia: riportare il mercato a 1 GW l’anno”. un panel di esperti di alto livello si confronterà sui trend del mercato, sui nuovi modelli di business e sui driver e i possibili acceleratori della domanda che, se ben governati, potranno consentire di raggiungere quello che a oggi potrebbe sembrare un obiettivo molto ambizioso.

L’altro tema clou del 2015 è l’incontro che si realizza in fiera fra le tecnologie per le rinnovabili e quelle per il risparmio energetico. Due mondi che fino a poco tempo fa si parlavano poco, ma che oggi hanno scoperto la grande ricchezza di sinergie impiantistiche e il traino reciproco di mercato che possono generare.

L’incontro rinnovabili-efficienza è il vero e proprio DNA del concept della manifestazione e il suo fattore di unicità nel panorama italiano: tagliare i costi della bolletta, recuperare risorse per il bilancio familiare e per il business, puntare a una crescente autonomia energetica di famiglie e imprese. Soluzioni possibili perché le tecnologie sono sempre più efficienti e il loro costo continua a scendere.

Massimizzare l’autoconsumo dell’energia prodotta dal proprio impianto fotovoltaico è possibile anche grazie a new entry dalle grandi promesse, come i sistemi di accumulo dell’elettricità, altra grande novità di questa edizione. Il tutto all’insegna di nuovi strumenti finanziari e di nuovi modelli di business, per un mercato che si autoalimenta, senza più incentivi diretti.

In parallelo all’esposizione fieristica, che vede in campo 250 imprese, brand internazionali e marchi istituzionali in rappresentanza di 20 Paesi europei ed extraeuropei, un intensissimo programma tecnico-scientifico e di business intelligence: in programma 40 eventi convegnistici con più di 300 esperti.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

maggio 8, 2017

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

Edilizia off-site è il concetto chiave del cambiamento proposto negli appuntamenti 2017 di REbuild, l’evento dedicato al settore delle costruzioni e riqualificazioni, in programma a Riva del Garda il 22 e 23 giugno prossimi. La produzione tende infatti a spostarsi in fabbrica, mentre il cantiere diviene il luogo dell’assemblaggio di parti prodotte industrialmente. Già in [...]

ANARF e Federforeste: un protocollo per rilanciare la filiera bosco-legno tra pubblico e privato

maggio 5, 2017

ANARF e Federforeste: un protocollo per rilanciare la filiera bosco-legno tra pubblico e privato

ANARF (Associazione Nazionale delle Attività Regionali Forestali), presieduta da Alberto Negro, Direttore di Veneto Agricoltura, e FederForeste, con a capo il trentino Gabriele Calliari, hanno siglato nei giorni scorsi a Mestre, presso la sede di Coldiretti Veneto, un protocollo per la gestione del patrimonio forestale improntato, tra l’altro, al dialogo tra realtà pubbliche e private. [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende