Home » Comunicati Stampa »Eventi » Parte Solarexpo 2015: obiettivo 1 GW all’anno di potenza fotovoltaica installata:

Parte Solarexpo 2015: obiettivo 1 GW all’anno di potenza fotovoltaica installata

aprile 8, 2015 Comunicati Stampa, Eventi

Al via l’8 aprile, nella nuova location del MiCo – Fiera Milano Congressi in centro città, la 16a edizione della mostra-convegno internazionale Solarexpo-The Innovation Cloud 2015, l’evento di riferimento in Italia, e fra i primissimi in Europa, su energie rinnovabili, nuove tecnologie di rete, e-mobility, efficienza energetica.

Primo tema caldissimo dell’edizione 2015 è la ripartenza del mercato del fotovoltaico, la tecnologia protagonista della rivoluzione della “generazione diffusa”. Dopo la fine degli incentivi del “conto energia” il solare ha attraversato in Italia, così come in tutta Europa, una fase difficile di ristrutturazione industriale. Ma ora il settore, “dimagrito” e guidato dagli operatori più professionali e determinati, è pronto a ripartire.

Riportare la potenza fotovoltaica installata annualmente in Italia a 1 GW all’anno, cioè a 1 milione di kilowatt di picco o, se vogliamo, a circa 100.000 impianti installati ogni anno per clienti domestici, industriali e per il terziario energivoro. Questo l’obiettivo per il settore lanciato da Solarexpo, dove si discuteranno idee e strategie per raggiungerlo.

Mercoledì 8 aprile alle ore 14, nel convegno di apertura di Solarexpo “Il fotovoltaico in Italia: riportare il mercato a 1 GW l’anno”. un panel di esperti di alto livello si confronterà sui trend del mercato, sui nuovi modelli di business e sui driver e i possibili acceleratori della domanda che, se ben governati, potranno consentire di raggiungere quello che a oggi potrebbe sembrare un obiettivo molto ambizioso.

L’altro tema clou del 2015 è l’incontro che si realizza in fiera fra le tecnologie per le rinnovabili e quelle per il risparmio energetico. Due mondi che fino a poco tempo fa si parlavano poco, ma che oggi hanno scoperto la grande ricchezza di sinergie impiantistiche e il traino reciproco di mercato che possono generare.

L’incontro rinnovabili-efficienza è il vero e proprio DNA del concept della manifestazione e il suo fattore di unicità nel panorama italiano: tagliare i costi della bolletta, recuperare risorse per il bilancio familiare e per il business, puntare a una crescente autonomia energetica di famiglie e imprese. Soluzioni possibili perché le tecnologie sono sempre più efficienti e il loro costo continua a scendere.

Massimizzare l’autoconsumo dell’energia prodotta dal proprio impianto fotovoltaico è possibile anche grazie a new entry dalle grandi promesse, come i sistemi di accumulo dell’elettricità, altra grande novità di questa edizione. Il tutto all’insegna di nuovi strumenti finanziari e di nuovi modelli di business, per un mercato che si autoalimenta, senza più incentivi diretti.

In parallelo all’esposizione fieristica, che vede in campo 250 imprese, brand internazionali e marchi istituzionali in rappresentanza di 20 Paesi europei ed extraeuropei, un intensissimo programma tecnico-scientifico e di business intelligence: in programma 40 eventi convegnistici con più di 300 esperti.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Energy citizens”: secondo Greenpeace potrebbero produrre metà del fabbisogno energetico europeo

settembre 27, 2016

“Energy citizens”: secondo Greenpeace potrebbero produrre metà del fabbisogno energetico europeo

La metà della popolazione dell’Unione Europea, circa 264 milioni di persone, potrebbe produrre la propria elettricità autonomamente e da fonti rinnovabili entro il 2050, soddisfacendo così il 45% della domanda comunitaria di energia. È quanto dimostra il report scientifico “The Potential for Energy Citizens in the European Union”, redatto dall’istituto di ricerca ambientale CE Delft [...]

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

settembre 23, 2016

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

«Le malvagità degli uomini vivono nel bronzo, le loro virtù le scriviamo sulle acque», diceva William Shakespeare. Ed è sulle orme delle virtù che si snoda «Le Vie dell’Acqua», il progetto patrocinato dal Comune di Bergamo e sostenuto e finanziato da UniAcque che celebra così i suoi primi 10 anni di attività, per far riscoprire [...]

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

settembre 20, 2016

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

La ricarica artificiale degli acquiferi come soluzione per conservare l’acqua nei paesi aridi e a rischio desertificazione, rendendola così disponibile per l’agricoltura e gli altri settori. E’questa la tecnica sviluppata grazie a Wadis-Mar (Water harvesting and Agricultural techniques in Dry lands: an Integrated and Sustainable model in MAghreb Regions), un progetto che negli ultimi quattro [...]

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

settembre 20, 2016

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

Al Liceo Scientifico Keplero di Roma il verde pensile ha trasformato il lastrico solare in un’aula di sperimentazione dove i ragazzi coltivano piante e ortaggi. Ma non solo: lezioni di microbiologia, sperimentazioni agronomiche ma anche approfondimenti pratici su idraulica e capacità termica dei tetti verdi. Il tutto, in quest’aula davvero speciale, un grande giardino pensile [...]

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

settembre 19, 2016

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

Il Consiglio dei Ministri ha approvato nei giorni scorsi, in esame preliminare, il decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/94/UE, del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di un’infrastruttura per i combustibili alternativi. La finalità della direttiva è di ridurre la dipendenza dal petrolio e attenuare l’impatto ambientale nel settore [...]

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

settembre 16, 2016

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

MACFRUT 2016 si chiude con un accordo per la prossima edizione di maggio 2017: l’ente di certificazione CCPB sarà partner per i contenuti di MACFRUT Bio, area dedicata all’ortofrutta biologica.  “Il  biologico  cresce  enormemente”  commenta  Fabrizio  Piva amministratore  delegato CCPB “solo nei primi sei mesi del 2016 ci sono 12.000 nuove aziende bio, +20% rispetto al 2015. Perché [...]

Mai provata un’auto a emissioni zero? A Milano il “Battesimo elettrico” di Share’ngo

settembre 15, 2016

Mai provata un’auto a emissioni zero? A Milano il “Battesimo elettrico” di Share’ngo

Mai provata un’auto a emissioni zero? Come ha scritto il direttore editoriale di Greenews.info, Andrea Gandiglio, al rientro dalla 7° ECOdolomites, “è un’esperienza assolutamente da provare e suggerire a chiunque”. Il giorno del Battesimo Elettrico, per molti milanesi, potrebbe essere Sabato 17 settembre all’appuntamento che Share’ngo ha organizzato dalle 9.30 alle 13.00  presso l’Isola Digitale [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende