Home » Comunicati Stampa »Eventi » Parte Solarexpo 2015: obiettivo 1 GW all’anno di potenza fotovoltaica installata:

Parte Solarexpo 2015: obiettivo 1 GW all’anno di potenza fotovoltaica installata

aprile 8, 2015 Comunicati Stampa, Eventi

Al via l’8 aprile, nella nuova location del MiCo – Fiera Milano Congressi in centro città, la 16a edizione della mostra-convegno internazionale Solarexpo-The Innovation Cloud 2015, l’evento di riferimento in Italia, e fra i primissimi in Europa, su energie rinnovabili, nuove tecnologie di rete, e-mobility, efficienza energetica.

Primo tema caldissimo dell’edizione 2015 è la ripartenza del mercato del fotovoltaico, la tecnologia protagonista della rivoluzione della “generazione diffusa”. Dopo la fine degli incentivi del “conto energia” il solare ha attraversato in Italia, così come in tutta Europa, una fase difficile di ristrutturazione industriale. Ma ora il settore, “dimagrito” e guidato dagli operatori più professionali e determinati, è pronto a ripartire.

Riportare la potenza fotovoltaica installata annualmente in Italia a 1 GW all’anno, cioè a 1 milione di kilowatt di picco o, se vogliamo, a circa 100.000 impianti installati ogni anno per clienti domestici, industriali e per il terziario energivoro. Questo l’obiettivo per il settore lanciato da Solarexpo, dove si discuteranno idee e strategie per raggiungerlo.

Mercoledì 8 aprile alle ore 14, nel convegno di apertura di Solarexpo “Il fotovoltaico in Italia: riportare il mercato a 1 GW l’anno”. un panel di esperti di alto livello si confronterà sui trend del mercato, sui nuovi modelli di business e sui driver e i possibili acceleratori della domanda che, se ben governati, potranno consentire di raggiungere quello che a oggi potrebbe sembrare un obiettivo molto ambizioso.

L’altro tema clou del 2015 è l’incontro che si realizza in fiera fra le tecnologie per le rinnovabili e quelle per il risparmio energetico. Due mondi che fino a poco tempo fa si parlavano poco, ma che oggi hanno scoperto la grande ricchezza di sinergie impiantistiche e il traino reciproco di mercato che possono generare.

L’incontro rinnovabili-efficienza è il vero e proprio DNA del concept della manifestazione e il suo fattore di unicità nel panorama italiano: tagliare i costi della bolletta, recuperare risorse per il bilancio familiare e per il business, puntare a una crescente autonomia energetica di famiglie e imprese. Soluzioni possibili perché le tecnologie sono sempre più efficienti e il loro costo continua a scendere.

Massimizzare l’autoconsumo dell’energia prodotta dal proprio impianto fotovoltaico è possibile anche grazie a new entry dalle grandi promesse, come i sistemi di accumulo dell’elettricità, altra grande novità di questa edizione. Il tutto all’insegna di nuovi strumenti finanziari e di nuovi modelli di business, per un mercato che si autoalimenta, senza più incentivi diretti.

In parallelo all’esposizione fieristica, che vede in campo 250 imprese, brand internazionali e marchi istituzionali in rappresentanza di 20 Paesi europei ed extraeuropei, un intensissimo programma tecnico-scientifico e di business intelligence: in programma 40 eventi convegnistici con più di 300 esperti.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

ottobre 29, 2021

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

L’ambiente e il clima sono ormai diventati temi “mainstream”. Anche se pochissimi fanno, tutti ne parlano! Soprattutto le aziende, che hanno intercettato da tempo la crescente attenzione di consumatori sempre più critici e sensibili all’ecosostenibilità di prodotti e servizi.  Vi viene in mente un’azienda che oggi non si dica in qualche modo “green” o “ecofriendly”? [...]

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende