Home » Comunicati Stampa »Progetti » Sole 24 Ore: apre il bando “Leader della Sostenibilità 2021″:

Sole 24 Ore: apre il bando “Leader della Sostenibilità 2021″

dicembre 4, 2020 Comunicati Stampa, Progetti

La sostenibilità e l’attenzione alle tematiche ambientali e sociali si sta confermando tema chiave per le aziende, in quanto strumento importante di competitività e di attrattività verso gli investitori e il mercato, come dimostra il sondaggio Ipsos sul tema dell’economia circolare, presentato all’EcoForum di Legambiente lo scorso ottobre, secondo il quale un’impresa su quattro investe in modo convinto in sostenibilità già da tempo.

Per valorizzare le realtà imprenditoriali che hanno scelto in modo convinto questa strada, Il Sole 24 Ore e Statista, leader internazionale dell’analisi di dati e trend di mercato, lanciano l’iniziativa Leader della Sostenibilità 2021, un bando di concorso per chiamare all’appello le imprese che si ritengono più sostenibili sotto il profilo ambientale, sociale ed economico e che intendono concorrere per essere inserite in un elenco di eccellenze “green” ed etiche. Ma solo dopo aver superato una selezione da parte dei soggetti organizzatori.

Si tratta di un progetto la cui metodologia si basa su una trentina di Key Performance Indicator (KPI) che vengono ritenuti rivelatori di performance interessanti in termini di sostenibilità e responsabilità sociale e ambientale. Per avanzare la candidatura basterà collegarsi al sito ilsole24ore.com/leader-sostenibilita e caricare online il proprio rapporto CSR, oppure nel caso in cui non sia disponibile, compilare online il formulario con i dati e gli indicatori necessari per l’analisi e la verifica. La partecipazione al bando è gratuita, ma sono ammesse sono le aziende con sede principale in Italia. La fase di registrazione è già attiva e aperta fino al 31 dicembre 2020.

Le realtà candidate verranno invitate a fornire dati sulle tre dimensioni della sostenibilità: ambientale (rifiuti, emissioni, consumo energetico e idrico), sociale (rispetto delle diversità e delle pari opportunità, selezione e trattamento equo dei dipendenti, progetti di carattere sociale), economica (dati economici, divulgazione, rendicontazione e trasparenza dei risultati, con particolare riferimento alla governance, all’innovazione e alla stabilità finanziaria). Il punteggio finale verrà calcolato in base ai dati forniti, sottoposti a un giudizio di congruità da parte degli organizzatori: solo le migliori candidate in base a questo numero indice potranno accedere alla lista. Gli spaccati per categoria e per area geografica forniranno interessanti segmentazioni delle migliori pratiche emerse.

Le aziende inserite nella lista “Leader della sostenibilità 2021” avranno in seguito la possibilità di acquistare un sigillo da utilizzare nelle proprie attività di comunicazione, oltre ad un’analisi sulla propria performance nelle aree analizzate nello studio, che potranno confrontare con quella di un numero limitato di competitor presenti nella lista.

L’elenco delle aziende, gli approfondimenti sulle best practice e sui trend emergenti saranno pubblicati in primavera sul Sole 24 Ore all’interno del “Rapporto Leader della Sostenibilità”, che si affiancherà ai quattro rapporti che il quotidiano dedica nel corso di ogni anno alle tematiche dello sviluppo sostenibile. I dati potranno essere consultati in modo interattivo anche sul sito del Sole 24 Ore nella sezione “Sostenibilità” del Sole 24 Ore, nata a giugno 2020 con l’obiettivo di aiutare i lettori a orientarsi in modo chiaro e rapido tra i crescenti ambiti che ruotano attorno a questo tema, dalla finanza al risparmio sostenibile, alla normativa specifica tra ecobonus e incentivi alle imprese, ai temi di welfare e di terzo settore, di economia circolare, ai contenuti di energia e ambiente, per finire con i temi di green economy legati ai consumi e agli stili di vita, la sicurezza alimentare, le smart cities.

Sabato 5 dicembre verranno invece pubblicati i risultati dell’Osservatorio Alkemy – Il Sole 24 Ore con la classifica italiana degli influencer più attivi proprio sul tema della sostenibilità.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

gennaio 5, 2021

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

Il 2020 si è chiuso con un’impennata delle vendite di auto elettriche che porta ad un dato record in termini percentuale di + 251,5% rispetto all’anno precedente, con un totale di 59.875 auto immatricolate di cui 32.500 Bev (vale a dire auto con batteria elettrica) e 27.375 Phev (auto ibride plug in). Nel 2019 il [...]

Sole 24 Ore: apre il bando “Leader della Sostenibilità 2021″

dicembre 4, 2020

Sole 24 Ore: apre il bando “Leader della Sostenibilità 2021″

La sostenibilità e l’attenzione alle tematiche ambientali e sociali si sta confermando tema chiave per le aziende, in quanto strumento importante di competitività e di attrattività verso gli investitori e il mercato, come dimostra il sondaggio Ipsos sul tema dell’economia circolare, presentato all’EcoForum di Legambiente lo scorso ottobre, secondo il quale un’impresa su quattro investe [...]

FCA e Engie alla conquista della e-mobility

novembre 12, 2020

FCA e Engie alla conquista della e-mobility

FCA Italy S.p.A., società interamente controllata dal gruppo Fiat Chrysler Automobiles N.V., ed ENGIE EPS, player tecnologico dell’energy storage e della mobilità elettrica, hanno stipulato un Memorandum d’Intesa per costituire una joint venture che dia vita ad un’azienda leader nel panorama europeo della e-Mobility e che potrà avvalersi delle risorse finanziarie e della consolidata esperienza [...]

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

ottobre 28, 2020

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

La salvaguardia dell’ambiente dagli elementi inquinanti è il tema del quarto appuntamento con “A qualcuno piace Green”, il viaggio in un’Italia sorprendentemente sensibile e innovativa sui temi ambientali con il biologo marino e divulgatore Raffaele Di Placido, in onda giovedì 29 ottobre alle ore 21.10 su laF (Sky 135, on Demand su Sky e su Sky Go). “Salute e benessere” [...]

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

ottobre 20, 2020

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

Pochi sanno che la parola “Ambiente” è stata utilizzata come sostantivo per la prima volta nel trattato “Il Saggiatore” di Galileo Galilei, pubblicato il 20 ottobre 1623. Nel dettaglio al cap. 21, pag. 98, riga 4 dell’edizione originale, come visibile dall’immagine della pagina qui accanto. Dobbiamo dunque al genio italiano, fondatore della scienza moderna, la paternità [...]

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

ottobre 15, 2020

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

“Green Talk”, seconda edizione del convegno firmato 1000 Miglia Green, torna mercoledì 21 ottobre 2020 alle 10.30, in collaborazione con Symbola, Fondazione per le qualità italiane, che da diversi anni stila il rapporto italiano sulle eccellenze del settore e-mobility. Il Green Talk nasce allo scopo di approfondire le tematiche della sostenibilità, con particolare attenzione e riferimento [...]

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

ottobre 9, 2020

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

L’edizione 2020 di IMAG-E tour non poteva che prendere avvio dai messaggi per la “ripartenza” dopo l’onda lunga del lockdown: più attenzione alla salute e all’ambiente, transizione concreta alla green economy, solidarietà tra i vari settori produttivi e collaborazione tra il pubblico e il privato. Tutte missioni che oggi, grazie anche ai fondi europei previsti [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende