Home » Comunicati Stampa » Soluzioni di telepresence Easynet: ideali per ridurre i viaggi di lavoro e le emissioni:

Soluzioni di telepresence Easynet: ideali per ridurre i viaggi di lavoro e le emissioni

dicembre 10, 2009 Comunicati Stampa

VideoconferenzaRitenute finora valida alternativa ai viaggi di lavoro nell’ottica di ridurre i budget e aumentare la produttività, oggi le soluzioni di videoconferenza in alta definizione possono costituire per le aziende anche una risposta al rischio di contagio per l’influenza da virus A/H1N1. È cronaca di questi giorni il dilagare del virus in tutta Europa, con cifre record in Italia che, insieme alla Spagna, risulta al momento tra i paesi più colpiti.

A fronte di questa difficile situazione che sembra destinata a peggiorare nei prossimi mesi, le aziende europee stanno delineando strategie per ridurre il più possibile i rischi di contagio. Easynet Global Services, fornitore globale di servizi gestiti per reti, hosting e telepresenza, ha individuato nelle soluzioni di videoconferenza ad alta definizione una direzione percorribile dalle aziende, nell’ottica di ridurre i viaggi di lavoro, con impatti positivi anche sui costi e sull’ambiente. Con l’obiettivo di avvicinare i manager a queste soluzioni, dando loro la possibilità di apprezzarne caratteristiche e benefici, Easynet propone la realizzazione di meeting veri e propri oppure di dimostrazioni, utilizzando le suite di telepresence e videoconferenza dislocate in tutto il mondo, collegando ad esempio Milano, Parigi, Madrid, Londra, Shanghai o New York.

Nella sede Easynet di Milano è possibile testare la soluzione di videoconferenza e constatare live gli standard elevati che caratterizzano questa tecnologia; un’opportunità, dunque, per i manager italiani che possono sperimentare direttamente l’alternativa ai meeting vis-à-vis offerta dalle soluzioni di videoconferenza in alta definizione. L’iniziativa è finalizzata a supportare l’impegno delle aziende volto ad attenuare i possibili impatti legati alle trasferte di lavoro nell’attuale situazione economica, oltre che nel clima ambientale e sociale che denota questi tempi.

L’ampia e veloce diffusione del virus influenzale, sta quindi portando le società a ridurre in modo preventivo i viaggi di lavoro per limitare i rischi di contagio. Questo trend di flessione era in realtà già stato registrato negli ultimi mesi a causa della crisi economica, che ha portato le aziende a ridurre i budget e ad una crescente consapevolezza per la tutela ambientale.

L’attuale crisi economica e le problematiche climatiche e ambientali stimolano le aziende a studiare soluzioni innovative che non siano efficienti solo sotto il profilo economico, ma anche sotto quello ambientale, riducendo le emissioni di CO2. Le soluzioni di telepresence gestita offrono una valida alternativa alle riunioni creando un’esperienza audiovisiva realistica dove i partecipanti hanno la sensazione di trovarsi effettivamente nella stessa stanza. Risulta pertanto utile l’impegno di Easynet volto ad avvicinare le aziende italiane alla telepresence come sistema sostitutivo alle trasferte di lavoro in grado, tra l’altro, di fornire risparmi immediati facilmente quantificabili sia in termini di costi che di emissioni di CO2.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

maggio 14, 2018

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

ADSI – Associazione Dimore Storiche Italiane ha annunciato oggi di aver siglato accordi di partnership con tre importanti aziende italiane, a diverso titolo impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale del nostro Paese: Mapei, Repower e Urban Vision. Obiettivo delle partnership è promuovere iniziative comuni che contribuiscano a diffondere la consapevolezza e le competenze necessarie a proteggere e tutelare i beni [...]

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

maggio 7, 2018

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

Inaugurata al mercato Testaccio di Roma l’istallazione fotografica “I Venti Buoni” che vede come protagoniste 20 arnie scelte per rappresentare alcuni dei più importanti scienziati della storia. Dal padre del metodo scientifico Galileo Galilei fino al recentemente scomparso Stephen Hawking, passando dalle pionieristiche scoperte di Marie Curie (unica donna ad aver vinto due premi Nobel) [...]

Nasce il Circular Economy Network: Italia al secondo posto in Europa per riciclo

maggio 4, 2018

Nasce il Circular Economy Network: Italia al secondo posto in Europa per riciclo

A giugno verrà approvato in via definitiva il pacchetto europeo sull’economia circolare e già oggi nasce il Circular Economy Network, l’osservatorio della circolarità in Italia creato dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e da un gruppo di 13 aziende e associazioni di impresa che vanno dai consorzi di riciclo alle industrie di bioplastiche, dalle acque [...]

Bike Pride e Brompton sfilano per Torino a favore del ciclismo urbano

maggio 4, 2018

Bike Pride e Brompton sfilano per Torino a favore del ciclismo urbano

Domenica 6 maggio 2018, al Parco del Valentino di Torino torna protagonista la bicicletta con due importanti eventi dedicati al mondo del ciclismo urbano: la IX edizione del “Bike Pride”, la tradizionale parata annuale di biciclette organizzata dall’Associazione Bike Pride Fiab Torino, e la V edizione del Brompton World Championship, un evento dedicato agli appassionati [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende