Home » Comunicati Stampa » Sostenibilità e risparmio, parole d’ordine di Ecoenergie a SITE:

Sostenibilità e risparmio, parole d’ordine di Ecoenergie a SITE

novembre 10, 2010 Comunicati Stampa

SiteSaranno numerosi i focus che animeranno, quest’anno, la quinta edizione di SITE, Il Salone dell’Impiantistica Termoidraulica ed Elettrica, organizzato da ROS – società partecipata da Fiera Roma e Senaf.

La rassegna, in calendario presso il polo fieristico della capitale dall’11 al 14 novembre prossimi, si pone come luogo privilegiato per lo scambio e l’interazione di business tra tutti i professionisti di un settore chiave come quello impiantistico, in continua evoluzione.

In primo piano, nell’ambito della manifestazione, i temi caldi del presente, legati al mestiere di installatore ma anche al risparmio energetico, come ad esempio in Ecoenergie, focalizzata sulle potenzialità di crescita delle fonti energetiche rinnovabili, dove si potranno visionare pannelli, impianti, sistemi solari termici e fotovoltaici; caldaie a pellets o altre biomasse; cogenerazione; inverter; pompe di calore; sistemi geotermici; stufe e termocamini a pellets o altre biomasse.

Proprio il mercato dei pellets in Europa si conferma in forte crescita con una produzione di oltre 7,5 milioni di tonnellate (dato al 2008) – in forte aumento rispetto agli 1,5 milioni di tonnellate del 2002 – e, sulla base delle previsioni dell’AEBIOM (Associazione Europea Biomasse), si prevede che possa raggiungere nel 2020 oltre 50 milioni di tonnellate nell’ambito del riscaldamento residenziale, industriale e del terziario/servizi. Sempre in Europa, risultano attualmente installate oltre 900.000 stufe a pellet, di cui una buona parte in Italia, ove possono beneficiare del regime fiscale agevolato previsto dalla Finanziaria 2007, consistente nella detrazione d’imposta del 55% in fase di dichiarazione dei redditi, in caso di sostituzione intera o parziale di impianti di climatizzazione invernale.

Per rimanere al passo con i tempi e andare incontro alle esigenze dell’operatore professionale, sempre più specializzato e in cerca di costante formazione di qualità e aggiornamento sulle ultime novità del mercato, SITE ha predisposto una ricca offerta espositiva articolata su 4 aree tematiche (oltre a Ecoenergie: Domotica, Termoclima, Elettro), ognuna delle quali incentrata su un focus chiave del comparto. Una sinergia vincente che si rafforza anche in virtù della facile fruibilità degli spazi, dove faranno mostra di sé prodotti e tecnologie che costituiscono l’asse portante dell’universo dell’impiantistica.

Nello specifico, l’area Domotica metterà in primo piano i dispositivi e le soluzioni di home e building automation, gestione automatica dei sistemi di apertura e chiusura, gestione automatica dell’impianto, sicurezza e videosorveglianza, per una casa non solo “intelligente” ma che fa anche risparmiare. Il filo comune del doppio risparmio energetico ed economico si ritroverà anche nell’ambito dell’area Termoclima, che punterà su riscaldamento, climatizzazione, idrosanitaria, isolamento, condizionamento e ventilazione, trattamento acque, refrigerazione e accessori per il bagno, con un occhio di riguardo alla riduzione degli sprechi e dell’impatto di questi sistemi. Elettro è invece organizzato per dare visibilità agli elementi elettrici ed elettromeccanici, con le migliori gamme di componenti elettrici, componenti elettromeccanici, quadri, cavi, materiale di installazione, componenti elettronici e utensili, strumentazione di misura, prova e controllo; apparecchi per illuminazione interni, esterni e per il risparmio energetico; componenti per illuminazione civile, urbana e industriale; lampade, moduli led, oled, sorgenti luminose.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

maggio 21, 2018

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

Si chiamano eco-istruttori di sport da tavola e rappresentano l’ultima frontiera dell’unione tra sport professionale, ambiente e alimentazione. Nella pratica, i corsi di formazione oltre a prevedere temi rigorosamente didattici per lo svolgimento dell’insegnamento sportivo, includeranno elementi di cultura ambientale ed alimentare. Sono quindi riservati a chi vuole fare del brevetto di istruttore di surf [...]

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

maggio 18, 2018

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

Il Museo A come Ambiente – MAcA di Torino ha inaugurato, il 16 maggio, il Padiglione Guscio, la nuova area del Museo destinata ad accogliere le mostre temporanee e le iniziative pensate per il grande pubblico. Progettato dall’architetto Agostino Magnaghi, il “Guscio” è una struttura a quarto di cilindro che occupa un’area di 245 mq [...]

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

maggio 14, 2018

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

ADSI – Associazione Dimore Storiche Italiane ha annunciato oggi di aver siglato accordi di partnership con tre importanti aziende italiane, a diverso titolo impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale del nostro Paese: Mapei, Repower e Urban Vision. Obiettivo delle partnership è promuovere iniziative comuni che contribuiscano a diffondere la consapevolezza e le competenze necessarie a proteggere e tutelare i beni [...]

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

maggio 7, 2018

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

Inaugurata al mercato Testaccio di Roma l’istallazione fotografica “I Venti Buoni” che vede come protagoniste 20 arnie scelte per rappresentare alcuni dei più importanti scienziati della storia. Dal padre del metodo scientifico Galileo Galilei fino al recentemente scomparso Stephen Hawking, passando dalle pionieristiche scoperte di Marie Curie (unica donna ad aver vinto due premi Nobel) [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende