Home » Comunicati Stampa » Straberg (Electrolux) al COP15 di Copenhagen:

Straberg (Electrolux) al COP15 di Copenhagen

dicembre 29, 2009 Comunicati Stampa

Hans StrabergHans starberg, Presidente e CEO di Electrolux, ha preso una posizione chiara in favore del libero mercato e della globalizzazione nel discorso che ha tenuto al Cop15, la conferenza sul clima delle Nazioni Unite che si è conclusa a Copenhagen. Electrolux supporta l’idea di uno sforzo globale per la riduzione delle emissioni di CO2, ma allo stesso tempo è contraria alle possibili barriere al commercio spesso proposte durante il dibattito sul problema del clima.

Come leader globale nel settore degli elettrodomestici, Electrolux è un Gruppo che si avvantaggia dai meccanismi di mercato nella sfida per la salvaguardia del pianeta, riducendo il consumo di energia e di acqua sia nel momento della produzione che nei prodotti venduti ai consumatori.

Parlando a nome del settore degli elettrodomestici, Straberg ha parlato a un incontro organizzato da BusinessEurope – Associazione europea delle industrie. Lo scopo dell’evento era sottolineare i contributi e le aspettative dal mondo delle aziende europee dal dibattito sul problema del clima.

“Questo dibattito non dovrebbe mai essere usato come scusa per aumentare le misure protezionistiche nel mondo”, dichiara Hans Straberg. “Solo una società aperta può incontrare e superare la sfida sul clima. L’importante è porre le basi per un accordo globale che sia in grado di gestire questa sfida”.

Il Presidente e CEO di Electrolux ha sottolineato tre principi fondamentali in un accordo come questo: stabilire un prezzo sulle emissioni di CO2 invece che regolazioni dettagliate, creare un “campo da gioco” globale, con regole chiare e comparabili per tutti e introdurre un’omogeneizzazione a livello mondiale degli standard di prodotto.

Electrolux è profondamente consapevole del potenziale dei meccanismi di mercato nella sfida sul clima. Negli ultimi anni, Electrolux ha effettuato sostanziali riduzioni nell’utilizzo di energia da parte dei suoi prodotti. I frigoriferi oggi consumano il 70% di meno rispetto ad un frigorifero standard di 15 anni fa. La crescita di una coscienza ambientalista tra i consumatori ha dato un grande contributo. In aggiunta Electrolux, tra il 2005 e il 2008, ha tagliato del 15% l’utilizzo di energia nelle sue fabbriche e si impegnata per una nuova riduzione del 15% entro il 2012.

“Indipendentemente dalle conclusioni finali di questa conferenza, tutti i produttori seri trarranno benefici nel sostenere i propri impegni ambientali. Ma ci aspettiamo che i leader politici mostrino una volontà politica chiara”, ha concluso Straberg.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende