Home » Comunicati Stampa » Straberg (Electrolux) al COP15 di Copenhagen:

Straberg (Electrolux) al COP15 di Copenhagen

dicembre 29, 2009 Comunicati Stampa

Hans StrabergHans starberg, Presidente e CEO di Electrolux, ha preso una posizione chiara in favore del libero mercato e della globalizzazione nel discorso che ha tenuto al Cop15, la conferenza sul clima delle Nazioni Unite che si è conclusa a Copenhagen. Electrolux supporta l’idea di uno sforzo globale per la riduzione delle emissioni di CO2, ma allo stesso tempo è contraria alle possibili barriere al commercio spesso proposte durante il dibattito sul problema del clima.

Come leader globale nel settore degli elettrodomestici, Electrolux è un Gruppo che si avvantaggia dai meccanismi di mercato nella sfida per la salvaguardia del pianeta, riducendo il consumo di energia e di acqua sia nel momento della produzione che nei prodotti venduti ai consumatori.

Parlando a nome del settore degli elettrodomestici, Straberg ha parlato a un incontro organizzato da BusinessEurope – Associazione europea delle industrie. Lo scopo dell’evento era sottolineare i contributi e le aspettative dal mondo delle aziende europee dal dibattito sul problema del clima.

“Questo dibattito non dovrebbe mai essere usato come scusa per aumentare le misure protezionistiche nel mondo”, dichiara Hans Straberg. “Solo una società aperta può incontrare e superare la sfida sul clima. L’importante è porre le basi per un accordo globale che sia in grado di gestire questa sfida”.

Il Presidente e CEO di Electrolux ha sottolineato tre principi fondamentali in un accordo come questo: stabilire un prezzo sulle emissioni di CO2 invece che regolazioni dettagliate, creare un “campo da gioco” globale, con regole chiare e comparabili per tutti e introdurre un’omogeneizzazione a livello mondiale degli standard di prodotto.

Electrolux è profondamente consapevole del potenziale dei meccanismi di mercato nella sfida sul clima. Negli ultimi anni, Electrolux ha effettuato sostanziali riduzioni nell’utilizzo di energia da parte dei suoi prodotti. I frigoriferi oggi consumano il 70% di meno rispetto ad un frigorifero standard di 15 anni fa. La crescita di una coscienza ambientalista tra i consumatori ha dato un grande contributo. In aggiunta Electrolux, tra il 2005 e il 2008, ha tagliato del 15% l’utilizzo di energia nelle sue fabbriche e si impegnata per una nuova riduzione del 15% entro il 2012.

“Indipendentemente dalle conclusioni finali di questa conferenza, tutti i produttori seri trarranno benefici nel sostenere i propri impegni ambientali. Ma ci aspettiamo che i leader politici mostrino una volontà politica chiara”, ha concluso Straberg.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

gennaio 20, 2017

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

Ieri a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Puglia, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, hanno consegnato ufficialmente, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il testo della petizione lanciata a dicembre da Marevivo e che ha già raccolto, sulla piattaforma Change.org, 45 mila firme nel [...]

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende