Home » Comunicati Stampa »Eventi » Successo del 19° Cinemambiente: premio internazionale a “When two worlds collide”:

Successo del 19° Cinemambiente: premio internazionale a “When two worlds collide”

giugno 6, 2016 Comunicati Stampa, Eventi

Grandissima affluenza per la 19° edizione di Cinemambiente, che si è concluso ieri, 5 giugno, in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente. Sale piene, che hanno registrato ripetute proiezioni sold out, ma anche vie della città di Torino attraversate dal pubblico del Festival e caratterizzate dai contenuti di Cinemambiente.

Le presenze, comprensive delle manifestazioni collaterali, si sono aggirate intorno alle 27.000, di cui circa 15.000 le sole presenze in sala. Un aumento di circa il 20% rispetto alla passata edizione.

Una delle novità di quest’anno è stata l’incremento del numero di incontri con esperti dopo le proiezioni, una formula che ha riscosso il vivo interesse del pubblico e che conferma come ci sia “mercato” anche per i temi dell’ambiente e della green economy, diversamente da quanto viene spesso fatto credere dai grandi media.

Grazie all’attualità dei temi trattati e all’alta qualità dei documentari, il Festival si è dimostrato capace, anche quest’anno, di intercettare e anticipare idee e concetti che influenzano il dibattito ambientale nazionale e internazionale. Tra gli ospiti, da segnalare molti direttori di festival ambientali da tutto il mondo, che considerano ormai Cinemambiente  un punto di riferimento a cui ispirarsi.

“Ho osservato la composizione del pubblico, e mi sembra interessante segnalare che c’erano moltissimi giovani. Questo è un segnale positivo che ci fa ben sperare per il futuro. Possiamo dire che c’è una generazione nuova che si è resa conto che i problemi ambientali sono decisivi per il nostro futuro”, ha dichiarato in chiusura della manifestazione Gaetano Capizzi, direttore del festival.

La Giuria, composta da Nicolò Bongiorno, Giulia Camilla Braga, Tommaso Cerasuolo, Anastasia Laukkanen e Peter O’Brien ha assegnato il premio principale di 4.000 euro, offerto da Asja, per il miglior documentario internazionale a “When two worlds collide(Perù, 2016, 100’) di Heidi Brandenburg e Mathew Orzel, con la seguente motivazione: “Per la miscela di tecniche drammaturgiche che includono uno sviluppo narrativo in un arco di tempo molto ampio, una ricchissima ricerca di archivio e uno sguardo intimo sul protagonista e per l’approfondimento  di un argomento specifico per una comunità locale che ha rilevanza su scala globale.”

Nel concorso Documentari Italiani, la giuria nazionale composta da Michele Mellara, Anselmo Pessoa Neto e Gaetano Renda, ha invece assegnato il premio di 2.000 euro, offerto da CIAL, a “Attraverso le Alpi” di Giancarlo Bertalero e Filippo Ciardi, che racconta con un lungo lavoro di ricerca come il trasporto intermodale attraverso le Alpi sia un problema di cocente attualità.

La premiazione ha visto sul palco anche “La Jeune Fille et les Thyphons“ (Francia, 2015, 52’) di Christoph Schwaiger, per la categoria Concorso Internazionale One Hour, sponsorizzata da SMAT,Bugs“ (Danimarca, 2016, 76’) di Andreas Johnsen (Premio Food Smart Cities),The Babushkas of Chernobyl(USA 2015, 70’) di Anne Bogart e Holly Morris (Premio del Pubblico IREN) eLa lunga strada gialla (Italia, 2016 – 80’) di Christian Carmosino e Antonio Oliviero (Premio Ambiente & Società).

ADevil comes to Koko(Italia, 2015 – 49’) di Alfie Nze è andata infine la Menzione Speciale Legambiente mentre Jacques Perrin si è aggiudicato il Movies Save the Planet Award.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

dicembre 14, 2018

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

Privati cittadini, operatori commerciali e liberi professionisti residenti o domiciliati a Torino potranno chiedere di disporre di una colonnina di ricarica elettrica sotto la propria abitazione o davanti al negozio o all’ufficio. Si tratta del nuovo progetto “Torino ti dà la carica“, presentato oggi dall’amministrazione comunale guidata da Chiara Appendino. Lo scorso 28 settembre la Città [...]

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

dicembre 11, 2018

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

GBC Italia con UNESCO e il Comune di Ferrara organizzano dall’11 al 13 dicembre 2018 “Heritage & Sustainability“, un workshop internazionale incentrato sugli strumenti energetico-ambientali per la governance sostenibile del patrimonio architettonico esistente. L’evento, in collaborazione con la fiera RemTech Expo, si svolgerà tra due dei più prestigiosi edifici storici della città di Ferrara, il Castello Estense e il Palazzo Ducale. [...]

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

dicembre 7, 2018

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

Dopo la positiva esperienza del 2017, anche nel 2018, la Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo) prosegue e rafforza il suo impegno a favore del contesto ambientale e paesaggistico della provincia di Cuneo promuovendo il “Bando Distruzione“, con il duplice obiettivo di distruggere le brutture e ripristinare la bellezza di un contesto paesaggistico e [...]

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

dicembre 6, 2018

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

I “muretti a secco” sono  stati inseriti, nei giorni scorsi, nel Patrimonio immateriale dell’Umanità dall’UNESCO, confermando le motivazioni dei Paesi europei che congiuntamente ne avevano presentato la candidatura - Italia, Croazia, Cipro, Francia, Grecia, Slovenia, Spagna e Svizzera – facendo leva sulla “relazione armoniosa tra l’uomo e la natura”. L’arte dei muretti a secco, come si [...]

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

dicembre 3, 2018

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

Dopo il successo della prima edizione torna mercoledì 5 dicembre 2018, all’Environment Park di Torino, l’EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte, un momento di confronto e dibattito sulla gestione virtuosa dei rifiuti con i principali operatori locali del settore (aziende, pubblica amministrazione, consorzi), per concentrarsi sulle criticità del ciclo dei rifiuti e sulle soluzioni per minimizzare lo smaltimento [...]

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

novembre 30, 2018

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

MOTUS-E, l’associazione costituita da operatori industriali, mondo accademico e associazionismo ambientale e consumeristico con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia attraverso il dialogo con le Istituzioni, il coinvolgimento del pubblico e programmi di formazione e informazione, ha rilasciato un comunicato stampa in cui rileva che la manovra finanziaria arrivata in Parlamento [...]

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

novembre 30, 2018

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

Ieri a Bruxelles è stata ufficialmente lanciata l’ICE (Iniziativa dei Cittadini Europei) EAToriginal, la campagna di Coldiretti e altre associazioni europee per chiedere alla Commissione Europea di introdurre un’etichettatura obbligatoria sull’origine del cibo. La contraffazione e l’adulterazione di prodotti alimentari rappresentano infatti un grave rischio per la salute dei consumatori, soprattutto quando vengono utilizzati ingredienti di bassa [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende