Home » Comunicati Stampa »Eventi » Successo del 19° Cinemambiente: premio internazionale a “When two worlds collide”:

Successo del 19° Cinemambiente: premio internazionale a “When two worlds collide”

giugno 6, 2016 Comunicati Stampa, Eventi

Grandissima affluenza per la 19° edizione di Cinemambiente, che si è concluso ieri, 5 giugno, in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente. Sale piene, che hanno registrato ripetute proiezioni sold out, ma anche vie della città di Torino attraversate dal pubblico del Festival e caratterizzate dai contenuti di Cinemambiente.

Le presenze, comprensive delle manifestazioni collaterali, si sono aggirate intorno alle 27.000, di cui circa 15.000 le sole presenze in sala. Un aumento di circa il 20% rispetto alla passata edizione.

Una delle novità di quest’anno è stata l’incremento del numero di incontri con esperti dopo le proiezioni, una formula che ha riscosso il vivo interesse del pubblico e che conferma come ci sia “mercato” anche per i temi dell’ambiente e della green economy, diversamente da quanto viene spesso fatto credere dai grandi media.

Grazie all’attualità dei temi trattati e all’alta qualità dei documentari, il Festival si è dimostrato capace, anche quest’anno, di intercettare e anticipare idee e concetti che influenzano il dibattito ambientale nazionale e internazionale. Tra gli ospiti, da segnalare molti direttori di festival ambientali da tutto il mondo, che considerano ormai Cinemambiente  un punto di riferimento a cui ispirarsi.

“Ho osservato la composizione del pubblico, e mi sembra interessante segnalare che c’erano moltissimi giovani. Questo è un segnale positivo che ci fa ben sperare per il futuro. Possiamo dire che c’è una generazione nuova che si è resa conto che i problemi ambientali sono decisivi per il nostro futuro”, ha dichiarato in chiusura della manifestazione Gaetano Capizzi, direttore del festival.

La Giuria, composta da Nicolò Bongiorno, Giulia Camilla Braga, Tommaso Cerasuolo, Anastasia Laukkanen e Peter O’Brien ha assegnato il premio principale di 4.000 euro, offerto da Asja, per il miglior documentario internazionale a “When two worlds collide(Perù, 2016, 100’) di Heidi Brandenburg e Mathew Orzel, con la seguente motivazione: “Per la miscela di tecniche drammaturgiche che includono uno sviluppo narrativo in un arco di tempo molto ampio, una ricchissima ricerca di archivio e uno sguardo intimo sul protagonista e per l’approfondimento  di un argomento specifico per una comunità locale che ha rilevanza su scala globale.”

Nel concorso Documentari Italiani, la giuria nazionale composta da Michele Mellara, Anselmo Pessoa Neto e Gaetano Renda, ha invece assegnato il premio di 2.000 euro, offerto da CIAL, a “Attraverso le Alpi” di Giancarlo Bertalero e Filippo Ciardi, che racconta con un lungo lavoro di ricerca come il trasporto intermodale attraverso le Alpi sia un problema di cocente attualità.

La premiazione ha visto sul palco anche “La Jeune Fille et les Thyphons“ (Francia, 2015, 52’) di Christoph Schwaiger, per la categoria Concorso Internazionale One Hour, sponsorizzata da SMAT,Bugs“ (Danimarca, 2016, 76’) di Andreas Johnsen (Premio Food Smart Cities),The Babushkas of Chernobyl(USA 2015, 70’) di Anne Bogart e Holly Morris (Premio del Pubblico IREN) eLa lunga strada gialla (Italia, 2016 – 80’) di Christian Carmosino e Antonio Oliviero (Premio Ambiente & Società).

ADevil comes to Koko(Italia, 2015 – 49’) di Alfie Nze è andata infine la Menzione Speciale Legambiente mentre Jacques Perrin si è aggiudicato il Movies Save the Planet Award.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

gennaio 12, 2017

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

La difesa di uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo imminente del riscaldamento globale, la sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico, la dialettica tra natura e civiltà. Sono questi gli argomenti attorno cui ruota la mostra “Artico. Ultima frontiera” in programma dal 15 gennaio al 2 aprile 2017 [...]

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

gennaio 11, 2017

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

Dal 1° gennaio 2017 le aziende pubbliche del servizio idrico lombardo, che nei mesi scorsi avevano emesso una gara congiunta per la fornitura di energia elettrica, si riforniscono solo più con energia prodotta da fonti rinnovabili. L’opzione “verde”, che impegna il fornitore a consegnare energia al 100% ottenuta da fonti rinnovabili certificate, consentirà di evitare l’immissione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende