Home » Comunicati Stampa »Eventi » Successo del 19° Cinemambiente: premio internazionale a “When two worlds collide”:

Successo del 19° Cinemambiente: premio internazionale a “When two worlds collide”

giugno 6, 2016 Comunicati Stampa, Eventi

Grandissima affluenza per la 19° edizione di Cinemambiente, che si è concluso ieri, 5 giugno, in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente. Sale piene, che hanno registrato ripetute proiezioni sold out, ma anche vie della città di Torino attraversate dal pubblico del Festival e caratterizzate dai contenuti di Cinemambiente.

Le presenze, comprensive delle manifestazioni collaterali, si sono aggirate intorno alle 27.000, di cui circa 15.000 le sole presenze in sala. Un aumento di circa il 20% rispetto alla passata edizione.

Una delle novità di quest’anno è stata l’incremento del numero di incontri con esperti dopo le proiezioni, una formula che ha riscosso il vivo interesse del pubblico e che conferma come ci sia “mercato” anche per i temi dell’ambiente e della green economy, diversamente da quanto viene spesso fatto credere dai grandi media.

Grazie all’attualità dei temi trattati e all’alta qualità dei documentari, il Festival si è dimostrato capace, anche quest’anno, di intercettare e anticipare idee e concetti che influenzano il dibattito ambientale nazionale e internazionale. Tra gli ospiti, da segnalare molti direttori di festival ambientali da tutto il mondo, che considerano ormai Cinemambiente  un punto di riferimento a cui ispirarsi.

“Ho osservato la composizione del pubblico, e mi sembra interessante segnalare che c’erano moltissimi giovani. Questo è un segnale positivo che ci fa ben sperare per il futuro. Possiamo dire che c’è una generazione nuova che si è resa conto che i problemi ambientali sono decisivi per il nostro futuro”, ha dichiarato in chiusura della manifestazione Gaetano Capizzi, direttore del festival.

La Giuria, composta da Nicolò Bongiorno, Giulia Camilla Braga, Tommaso Cerasuolo, Anastasia Laukkanen e Peter O’Brien ha assegnato il premio principale di 4.000 euro, offerto da Asja, per il miglior documentario internazionale a “When two worlds collide(Perù, 2016, 100’) di Heidi Brandenburg e Mathew Orzel, con la seguente motivazione: “Per la miscela di tecniche drammaturgiche che includono uno sviluppo narrativo in un arco di tempo molto ampio, una ricchissima ricerca di archivio e uno sguardo intimo sul protagonista e per l’approfondimento  di un argomento specifico per una comunità locale che ha rilevanza su scala globale.”

Nel concorso Documentari Italiani, la giuria nazionale composta da Michele Mellara, Anselmo Pessoa Neto e Gaetano Renda, ha invece assegnato il premio di 2.000 euro, offerto da CIAL, a “Attraverso le Alpi” di Giancarlo Bertalero e Filippo Ciardi, che racconta con un lungo lavoro di ricerca come il trasporto intermodale attraverso le Alpi sia un problema di cocente attualità.

La premiazione ha visto sul palco anche “La Jeune Fille et les Thyphons“ (Francia, 2015, 52’) di Christoph Schwaiger, per la categoria Concorso Internazionale One Hour, sponsorizzata da SMAT,Bugs“ (Danimarca, 2016, 76’) di Andreas Johnsen (Premio Food Smart Cities),The Babushkas of Chernobyl(USA 2015, 70’) di Anne Bogart e Holly Morris (Premio del Pubblico IREN) eLa lunga strada gialla (Italia, 2016 – 80’) di Christian Carmosino e Antonio Oliviero (Premio Ambiente & Società).

ADevil comes to Koko(Italia, 2015 – 49’) di Alfie Nze è andata infine la Menzione Speciale Legambiente mentre Jacques Perrin si è aggiudicato il Movies Save the Planet Award.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

ottobre 18, 2017

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

Un incremento dell’immesso al consumo dei prodotti pari a circa 1.330.000 tonnellate (rispetto alle 875.000 tonnellate di AEE – apparecchiature elettriche ed elettroniche – domestiche e professionali immesse nel sistema attuale) oltre a un aumento del numero di produttori coinvolti nel sistema RAEE, tra i 6.000 e i 9.000 in più (rispetto agli attuali 6.000/7.000 mila): sono [...]

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

ottobre 17, 2017

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

Dopo quasi tre anni di lavoro di sensibilizzazione, promozione, cultura e networking, il CNFFP – Coordinamento Nazionale Filiera del Florovivaismo e del Paesaggio annuncia l’approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, del cosiddetto “Bonus Verde”, ovvero la nuova detrazione fiscale del 36% per la cura del verde privato. Annunciato ieri dal Ministro delle Politiche Agricole, [...]

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

ottobre 16, 2017

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

È Hyundai IONIQ la vincitrice del titolo “Green Gold Award 2018”, assegnato dall’Unione Italiana Giornalisti Automotive (UIGA) martedì scorso a Frascati (Roma). Il premio rappresenta un importante riconoscimento alla triplice tecnologia sviluppata da Hyundai sulla gamma IONIQ, prima auto di serie al mondo disponibile in versione Hybrid, Electric oppure Plug-in Hybrid. IONIQ avvicina così le [...]

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

ottobre 13, 2017

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

Nasce a Milano MiMoto, il primo ed unico servizio di scooter sharing elettrico ed ecosostenibile della città. Un’idea semplice che unisce in sé rispetto per l’ambiente, Made in Italy, sicurezza stradale, condivisione ed efficienza. MiMoto oltre a essere una start up innovativa, è un servizio che ha l’obiettivo primario di offrire ai propri clienti finali [...]

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

ottobre 13, 2017

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

Sbarca in Italia Copernicus, il programma di osservazione della Terra sviluppato dalla Commissione Europea. C3S – Copernicus Climate Change Service è costituito da un insieme complesso di dati provenienti da più fonti (satelliti di osservazione, stazioni di terra, sensori in mare e aerei) che possono fornire informazioni affidabili e aggiornate su ambiente e sicurezza, aiutando a [...]

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

ottobre 12, 2017

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

Il 14 ottobre 2017 si celebrerà la prima Giornata mondiale dell’Educazione Ambientale, a 40 anni dalla Conferenza ONU di Tbilisi (capitale della Georgia), in cui si svolse – il 14 ottobre del 1977 – la Conferenza intergovernativa delle Nazioni Unite sull’educazione ambientale, organizzata da UNESCO e UNEP, che si concluse il 26 ottobre con una Dichiarazione [...]

“Green Grain”: al parco CollinaPo di Torino un meeting e una mostra tra ecologia e design

ottobre 12, 2017

“Green Grain”: al parco CollinaPo di Torino un meeting e una mostra tra ecologia e design

GREEN GRAIN, è un meeting interdisciplinare dedicato alle buone pratiche ambientali ed ecologiche, in programma oggi nella sede del Parco CollinaPo a Cascina Le Vallere, e inserito nel calendario City of Design della Città di Torino, nell’ambito del World Design Congress WDO 2017. L’appuntamento intende proporre un confronto le realtà pubbliche del comprensorio metropolitano torinese “Riserva di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende