Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Prodotti » Sumus: 3 consigli pratici per una raccolta differenziata di qualità della carta:

Sumus: 3 consigli pratici per una raccolta differenziata di qualità della carta

dicembre 1, 2015 Comunicati Stampa, Prodotti, Prodotti

SUMUS Italia, azienda specializzata nella produzione di sacchetti compostabili in carta riciclata per la raccolta differenziata dei rifiuti biodegradabili, sulla base della propria esperienza, ha deciso di estendere i propri consigli pratici anche per fare una raccolta della carta efficiente e di qualità, a vantaggio economico dei cittadini.

Innanzitutto è bene ricordare che “carta raccoglie carta”. Utilizzare il sacchetto di carta riciclata per la raccolta della carta, è una prassi da abbracciare e da promuovere per una raccolta differenziata di qualità, a tutela del proprio territorio e dell’ambiente, ma anche dei costi della bolletta. “Il sacco di carta, compostabile e realizzato con carta riciclata, come i sacchetti Sumus, permette di migliorare la raccolta differenziata grazie a un rifiuto più puro, riducendo significativamente la frazione estranea. Questo agevolerebbe di molto i singoli Comuni, anche in virtù dell’accordo ANCI CONAI che prevede quattro differenti tipologie di riconoscimento economico ai comuni in fase di conferimento della carta: più la carta raccolta e conferita è pura e maggiore è il valore economico del rifiuto”, spiega Davide Lolli, Amministratore Delegato di Sumus Italia. “I Comuni più virtuosi – prosegue Lolli – grazie all’impegno dei singoli cittadini, hanno dunque la possibilità, da un lato, di ottenere maggiori riconoscimenti economici attraverso la raccolta virtuosa della carta, dall’altro lato hanno la concreta possibilità di abbattere la tassa sui rifiuti a beneficio di tutta la cittadinanza. Non solo. Il contenitore in carta rappresenta un invito pratico per ciascuno a fare una raccolta differenziata più attenta, agevolando la separazione della carta dalla plastica o da altri materiali estranei, migliorando in tal modo la raccolta differenziata stessa”. Per questo SUMUS Italia, per offrire un miglior prodotto ai Comuni e ai cittadini, ha lanciato in occasione di Ecomondo 2015 la nuova linea di sacchetti AQUASUMUS per la raccolta differenziata della carta e dell’organico: carta compostabile, riciclata ma soprattutto impermeabile. La nuova linea – grazie alla sua impermeabilità, ottenuta con l’aggiunta di resine completamente naturali – resiste alla pioggia e protegge il contenuto dei sacchetti sfatando in tal modo il falso mito della fragilità della carta se esposta alle intemperie.

Il secondo consiglio pratico è di fare attenzione alle confezioni, alle riviste, ai giornali per separare bene i materiali l’uno dall’altro, con l’obiettivo di raccogliere solo ed esclusivamente carta riciclabile. “Ogni singolo cittadino dovrebbe ricordare che fare la raccolta differenziata non è una imposizione del proprio Comune, ma una opportunità che viene offerta a tutela dell’ambiente in cui viviamo e che lasceremo in eredità ai nostri figli. L’impegno per differenziare i rifiuti in modo ottimale è di ciascuno di noi, per implementare un sistema virtuoso di tutela ambientale e di gestione coerente dei materiali che produciamo come rifiuti”, continua Lolli, “con l’obiettivo di realizzare una vera e propria economia circolare”.

Il terzo consiglio è, infine, quello di “differenziare insieme”. Il nostro impegno attuale deve infatti avere l’obiettivo di regalare alle generazioni future soluzioni efficienti e un sistema funzionante per far fronte ai rifiuti. “Coinvolgere la propria famiglia nella raccolta differenziata trasforma l’impegno quotidiano in una attività educativa e al tempo stesso piacevole – conclude l’AD di Sumus - I più piccoli hanno così l’opportunità di crescere avendo già imparato che differenziare i rifiuti, gettando la carta con la carta oppure l’organico in un apposito contenitore che agevolerà la produzione di compost per esempio, è semplice ed efficace in quanto comportamento automatico e naturale”.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende