Home » Comunicati Stampa »Internazionali »Politiche » Sviluppo delle Rinnovabili: Nord America e Asia supereranno l’Europa:

Sviluppo delle Rinnovabili: Nord America e Asia supereranno l’Europa

Il settore della produzione di energia a livello globale sta assistendo a tendenze diverse nelle regioni sviluppate e in quelle emergenti. Mentre la produzione di energia elettrica da combustione di gas registrerà un incremento netto rilevante a livello globale, la capacità ottenuta dalla combustione di carbone vedrà una forte crescita solo nelle regioni emergenti. La produzione di energia da combustione di carbone diminuirà rapidamente in Nord America e ancora più velocemente in Europa dopo il 2020, con l’entrata in vigore delle nuove normative sulle emissioni.

Un recente studio di Frost & Sullivan, intitolato “Annual Global Power Generation Forecasts 2014”, rileva che la capacità di produzione di energia a livello globale aumenterà, secondo le previsioni, da 5.640 gigawatt (GW) nel 2012 fino a quota 9.266 GW nel 2030. Nello stesso periodo, la produzione di energia elettrica crescerà da 22.441 terawatt-ora (TWh) fino a raggiungere quota 34.458 TWh.

“Sebbene la produzione di energia da fonti combustibili (escluso il petrolio) aumenterà, il carbone resterà la fonte dominante, arrivando a rappresentare quasi il 26% della capacità installata e quasi il 34% della produzione nel 2030, afferma Harald Thaler, Energy & Environmental Industry Director di Frost & Sullivan. – Tuttavia, si prevede che il gas guadagnerà rapidamente terreno.”

Alcune delle principali tendenze del mercato riguardano il boom della produzione di energia elettrica da combustione di gas, dovuto alla necessità di sistemi di produzione più puliti e più flessibili e alla maggiore disponibilità di gas a livello globale; l’espansione massiccia della capacità in Nord America in seguito alla scoperta di vasti giacimenti di gas di scisto (l’energia prodotta dal gas guadagnerà terreno in Medio Oriente e in Cina); la forte crescita della domanda di energia rinnovabile in tutto il mondo. Il principale fattore a sostegno di questa tendenza è l’attenzione dei governi alla riduzione delle emissioni da carburanti fossili, in parte per conformarsi agli accordi internazionali sui cambiamenti climatici e in parte per sostenere le nuove attività nel campo della green economy.

Secondo Frost & Sullivan, il Nord America e l’Asia supereranno l’Europa nello sviluppo di capacità rinnovabile, poiché la regione sta ridimensionando i suoi programmi di supporto a causa della scarsa crescita della domanda di energia e delle politiche di austerity dei governi. Ciò nonostante, il progresso globale verso un sistema energetico a basse emissioni di gas serra resterà lento, principalmente a causa della bassa capacità della maggior parte dei tipi di energia rinnovabile prodotti, rispetto all’energia tradizionale.

“Pertanto, la quota di energia senza emissioni di gas serra aumenterà solo gradualmente; dal 32% nel 2012, crescerà fino al 38% nel 2020 e raggiungerà quota 42% nel 2030, – osserva Thaler. – Tuttavia, la capacità aggiuntiva di 809 GW da gas, che dovrebbe essere operativa entro il 2030, contribuirà significativamente a diminuire il peso dei carburanti fossili nel mix, portando il settore globale verso una produzione più libera dalle emissioni”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

luglio 24, 2017

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

Seconda vittoria legale dell’Abruzzo in pochi giorni: la Corte Costituzionale, con sentenza 198/2017, ha annullato il decreto “Trivelle” del 2015 in quanto emanato senza preventiva intesa con le Regioni: “Non spettava allo Stato e per esso al Ministro dello Sviluppo Economico – scrive la Consulta – adottare il decreto del 25 marzo 2015 senza adeguato coinvolgimento [...]

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

luglio 21, 2017

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems, tramite il suo brand Climaveneta ha recentemente fornito due pompe di calore al District Heating di Fortum a Espoo, in Finlandia. Fortum, società energetica finlandese, aveva infatti la necessità di recuperare il calore espulso da un data center di Ericsson – multinazionale di servizi di telecomunicazione – per fornirlo alla rete [...]

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

luglio 21, 2017

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

Ieri il Sindaco di Milano Giuseppe Sala e  l’Assessore Pierfrancesco Maran hanno inaugurato i lavori per la costruzione dell’asilo pubblico nell’area di CityLife, nella neonata via Demetrios Stratos. L’asilo sarà il primo realizzato interamente in legno a Milano, immerso nel nuovo grande parco urbano che, una volta ultimato, sarà di 173.000 mq complessivi e ospiterà oltre [...]

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

luglio 20, 2017

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

La tecnologia al servizio della solidarietà. Parte oggi da Milano, presso il punto vendita Simply di Viale Corsica 21, il progetto Clothes for love, a cura dell’organizzazione umanitaria HUMANA People to People Italia e in collaborazione con Auchan Retail Italia e le principali amministrazioni comunali lombarde. Il progetto prevede il posizionamento di un nuovo contenitore [...]

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

luglio 20, 2017

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

La storica Ferrovia del Tanaro si rimette in marcia: dopo la sospensione della circolazione ordinaria nel 2012 e la terribile ferita alluvionale del novembre 2016, la linea ferroviaria Ceva-Ormea, è di nuovo pronta a partire, grazie al progetto “Binari senza tempo” della Fondazione FS Italiane, in collaborazione con Regione Piemonte, Unione Montana Alta Valle Tanaro e il [...]

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

luglio 20, 2017

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

Attenzione al consumo di risorse, utilizzo di fonti rinnovabili, alimentazione biologica e a km. zero e forme di mobilità condivisa. Sono solo alcune delle buone pratiche che decretano il successo di strutture e località turistiche, apprezzate dal 48% degli Italiani, che pare abbiano deciso di premiare, anche in vacanza, le iniziative con maggiore rispetto dell’ambiente. Sono [...]

Agenzia del Demanio: il 24 luglio apre il bando per la concessione gratuita di 46 immobili pubblici

luglio 17, 2017

Agenzia del Demanio: il 24 luglio apre il bando per la concessione gratuita di 46 immobili pubblici

L’Agenzia del Demanio e il Touring Club Italiano hanno presentato i risultati della consult@zione pubblica online del progetto “Cammini e Percorsi”, iniziativa a rete promossa da MiBACT e MIT che, nell’ambito del Piano Strategico del Turismo 2017–2022, punta alla riqualificazione e riuso di immobili pubblici situati lungo percorsi ciclopedonali e itinerari storico-religiosi. Il report esamina i [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende