Home » Comunicati Stampa » Ternigreen: ammissione alle negoziazioni su AIM Italia:

Ternigreen: ammissione alle negoziazioni su AIM Italia

novembre 10, 2011 Comunicati Stampa

TerniGreen S.p.A., società attiva nel settore ambientale, del recupero di materia ed energia e dello sviluppo e produzione di tecnologie e parte del gruppo T.E.R.N.I. Research, comunica che in data odierna Borsa Italiana ha ammesso le azioni ordinarie TerniGreen alle negoziazioni su AIM Italia, sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A.. L’inizio delle negoziazioni è previsto per il 10 Novembre 2011.

TerniGreen punta a creare un vero e proprio “Polo italiano dell’industria verde”, affermandosi nel recupero di materia ed energia e nella filiera del riciclo attraverso la trasformazione dei rifiuti in “materia prima secondaria” e in prodotti, nel decommissioning e nella bonifica di infrastrutture, manufatti e siti industriali, nello sviluppo e produzione di tecnologie.

Stefano Neri, Presidente e Amministratore Delegato, ha così commentato: “L’obiettivo che ci proponiamo con questa operazione è quello di aprire al mercato dei capitali una società che vuole conseguire la leadership nel settore ambientale, per intercettare la crescita globale della green economy. Con TerniGreen l’industria verde italiana può finalmente espandersi in settori sensibili all’innovazione tecnologica, ancora non maturi e nei quali esistono possibilità di sviluppo nel breve termine. Attraverso l’allargamento della compagine azionaria e la valorizzazione del nostro brand, riteniamo di poter affermare un settore innovativo, convertendo in chiave ecosostenibile la tradizione e le competenze dell’industria nazionale. L’ammissione su AIM Italia può inoltre accrescere i canali di finanziamento per lo sviluppo e l’espansione dell’attività sociale e il sostegno agli investimenti e aumentare la visibilità, anche a livello internazionale, ottenendo un pieno apprezzamento del valore economico della società”.

L’aumento di capitale mediante l’emissione di massime 4.800.000 azioni ordinarie a servizio del collocamento privato finalizzato a creare il flottante necessario per la quotazione su AIM Italia, con esclusione del diritto di opzione, è stato interamente sottoscritto per un controvalore pari ad Euro 4,08 milioni.

Il prezzo di collocamento delle azioni di nuova emissione è pari a Euro 0,85 per azione. Le nuove azioni sono state collocate ad investitori qualificati in Italia ed istituzionali all’estero (con esclusione di Stati Uniti d’America, Canada, Giappone e Australia) e ad altri investitori selezionati, ma comunque rientranti in una delle esenzioni previste dall’art. 100 del TUF. Sul mercato è stato collocato il 20% del capitale sociale della Società ante aumento, pari al 16,67% del capitale post-offerta.

L’operazione è stata curata da Unipol Merchant S.p.A. come Nominated Adviser (NOMAD) e Global Coordinator, da EnVent S.p.A. come Advisor Finanziario, dagli avvocati Francesca Ricci e Alessandro Chieffi in qualità di consulenti legali, e dalla società di revisione PricewaterhouseCoopers S.p.A., nonché da Aliberti Governance Advisors e Transearch Italia in qualità di consulenti per la corporate governance. Intermonte Sim S.p.A. agirà come specialist.

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

aprile 28, 2017

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

Di recente il Parlamento Europeo ha annunciato di aver raggiunto un accordo su un nuovo tipo di etichetta energetica per gli elettrodomestici con l’obiettivo di creare un sistema che sia realmente “2.0″. L’intenzione è fare in modo che, grazie alla presenza di QR code e link, entro la fine del 2019 ogni etichetta rimandi ad [...]

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

aprile 27, 2017

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

“Fare i conti con l’ambiente” il festival formativo ravennate, che si terrà da mercoledì 17 a venerdì 19 maggio 2017, si appresta a tagliare il traguardo dei dieci anni con un programma ricco di iniziative. Grande spazio sarà previsto sulle tematiche connesse alla mobilità sostenibile con la presentazione di due progetti europei. Il primo, Low Carbon Transport [...]

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

aprile 27, 2017

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

Decongestionare il traffico, ottenere una maggiore efficienza energetica, ridurre le emissioni inquinanti: sono obiettivi sempre più stringenti che le amministrazioni locali devono perseguire per concorrere alla tutela ambientale e contrastare i cambiamenti climatici, in linea con le indicazioni dell’UE. Per questo il progetto europeo SIMPLA (Sustainable Integrated Multi-sector PLAnning) ha aperto un bando dedicato ai [...]

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende