Home » Aziende »Comunicati Stampa »Pratiche »Pubblica Amministrazione » The Glass Hero e la storia infinita del vetro:

The Glass Hero e la storia infinita del vetro

Sarà un supereroe, The Glass Hero, a guidare gli alunni alla scoperta delle infinite vite del vetro.

Ha preso il via, infatti, il Concorso, organizzato per il nono anno consecutivo da Assovetro (l’Associazione Nazionale degli Industriali del Vetro) e da CoReVe (Consorzio Recupero Vetro) dal titolo “The Glass Hero”,  rivolto agli alunni delle classi quarta e quinta della Scuola primaria e dei tre gradi della Scuola secondaria di primo grado, che trasformerà bambini e ragazzi in esperti dell’arte del racconto in tutte le sue forme: un racconto testuale, una storia illustrata, un fumetto, un disegno, un video o un lavoro fotografico. Protagonista delle avventure sarà Silicio, un contenitore di vetro che, uscito dalla vetreria, comincerà il suo viaggio avventuroso che lo porterà a vivere diverse vite, trasformandosi ogni volta, dopo essere stato raccolto e riciclato correttamente, in un nuovo e diverso contenitore.

“La narrazione – ha detto Marco Ravasi, Presidente della Sezione dei contenitori in vetro di Assovetro –  ha un ruolo centrale nella crescita e nell’educazione dei ragazzi e quest’anno il Concorso vuole utilizzare questa forma creativa, sicuramente utile e più vicina alla didattica scolastica, per introdurre i giovani nel trasparente universo del vetro. Il vetro, riciclabile al 100%, è sicurezza, salute, sostenibilità e costituisce un perfetto esempio di quell’economia circolare che protegge l’ambiente e fa risparmiare le risorse”.

Il Concorso, che si svolge nell’ambito del Protocollo d’Intesa sottoscritto da Assovetro con il MIUR, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, prevede una serie di strumenti, tutti disponibili sul sito, utili ai ragazzi per rendere affascinanti le avventure di Silicio. Un importante strumento è il video tutorial sullo schema narrativo de “Il Viaggio dell’Eroe”, un percorso analogo a quello della vita, fatto di scoperte, di ostacoli, di coraggio e di crescita, da cui Silicio ne uscirà vittorioso e pronto per nuove sfide.  Ed ancora le schede didattiche sui temi “Sicurezza alimentare e salute”, “Il vetro e i 5 sensi” e “Ambiente, raccolta e riciclo”, ovvero i temi sui quali le classi sono invitate a sviluppare la narrazione delle tre avventurose vite dell’eroe Silicio.

Da Febbraio ad Aprile, secondo le tempistiche indicate sul sito, i ragazzi potranno inviare i loro elaborati su ciascuno dei temi potendo così concorrere per il premio finale. Tuttavia già a Febbraio e Marzo verrà pubblicata sul sito una selezione delle creazioni più meritevoli e tra le storie pubblicate ne saranno scelte 2 ogni mese – una delle elementari e una delle medie – che saranno premiate con un kit scuola. Le storie potranno anche essere votate dai frequentatori del web. Quest’anno inoltre per la prima volta, per favorire la multidisciplinarietà sarà particolarmente apprezzato l’utilizzo di alcuni contributi in lingua inglese.

“Teniamo molto che i nostri giovani sappiano che con il vetro delle bottiglie che la mamma ha detto loro di buttare nella raccolta differenziata saranno fatte nuove bottiglie che saranno anch’esse riciclate e che, perciò, proprio quel vetro che tengono in mano continuerà con il riciclo ad avere una vita che non finirà mai – ha dichiarato il Presidente di CoReVe, Franco Grisan –  Che, però, il vetro ha falsi amici perché piatti e tazze  di ceramica o bicchieri e oggetti di cristallo o pirofile in pyrex se mescolati alle bottiglie e ai vasetti di vetro rovinano la raccolta, per cui bisogna fare attenzione a non buttali mai assieme al vetro ma nell’indifferenziato.”

A fine anno scolastico, una Giuria di esperti selezionerà i migliori elaborati, premiandoli nel corso di una apposita cerimonia che si terrà entro il mese di maggio 2016 a Roma. Tutte le informazioni sono reperibili sul sito.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Fotovoltaico: Italia Solare propone al GSE la “risoluzione anticipata degli incentivi”. Liquidità ai proprietari

settembre 29, 2016

Fotovoltaico: Italia Solare propone al GSE la “risoluzione anticipata degli incentivi”. Liquidità ai proprietari

L’Associazione Italia Solare di Monza vuole proporre al GSE un modello di risoluzione anticipata degli incentivi per impianti fino a 3 kWp, quindi residenziali, così che i proprietari degli impianti possano avere immediata liquidità. In Sicilia, ad esempio, ci sono oggi circa 11.000 impianti fotovoltaici incentivati con i vari “Conto Energia” (dal 1° al 5°) [...]

“Energy citizens”: secondo Greenpeace potrebbero produrre metà del fabbisogno energetico europeo

settembre 27, 2016

“Energy citizens”: secondo Greenpeace potrebbero produrre metà del fabbisogno energetico europeo

La metà della popolazione dell’Unione Europea, circa 264 milioni di persone, potrebbe produrre la propria elettricità autonomamente e da fonti rinnovabili entro il 2050, soddisfacendo così il 45% della domanda comunitaria di energia. È quanto dimostra il report scientifico “The Potential for Energy Citizens in the European Union”, redatto dall’istituto di ricerca ambientale CE Delft [...]

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

settembre 23, 2016

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

«Le malvagità degli uomini vivono nel bronzo, le loro virtù le scriviamo sulle acque», diceva William Shakespeare. Ed è sulle orme delle virtù che si snoda «Le Vie dell’Acqua», il progetto patrocinato dal Comune di Bergamo e sostenuto e finanziato da UniAcque che celebra così i suoi primi 10 anni di attività, per far riscoprire [...]

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

settembre 20, 2016

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

La ricarica artificiale degli acquiferi come soluzione per conservare l’acqua nei paesi aridi e a rischio desertificazione, rendendola così disponibile per l’agricoltura e gli altri settori. E’questa la tecnica sviluppata grazie a Wadis-Mar (Water harvesting and Agricultural techniques in Dry lands: an Integrated and Sustainable model in MAghreb Regions), un progetto che negli ultimi quattro [...]

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

settembre 20, 2016

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

Al Liceo Scientifico Keplero di Roma il verde pensile ha trasformato il lastrico solare in un’aula di sperimentazione dove i ragazzi coltivano piante e ortaggi. Ma non solo: lezioni di microbiologia, sperimentazioni agronomiche ma anche approfondimenti pratici su idraulica e capacità termica dei tetti verdi. Il tutto, in quest’aula davvero speciale, un grande giardino pensile [...]

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

settembre 19, 2016

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

Il Consiglio dei Ministri ha approvato nei giorni scorsi, in esame preliminare, il decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/94/UE, del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di un’infrastruttura per i combustibili alternativi. La finalità della direttiva è di ridurre la dipendenza dal petrolio e attenuare l’impatto ambientale nel settore [...]

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

settembre 16, 2016

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

MACFRUT 2016 si chiude con un accordo per la prossima edizione di maggio 2017: l’ente di certificazione CCPB sarà partner per i contenuti di MACFRUT Bio, area dedicata all’ortofrutta biologica.  “Il  biologico  cresce  enormemente”  commenta  Fabrizio  Piva amministratore  delegato CCPB “solo nei primi sei mesi del 2016 ci sono 12.000 nuove aziende bio, +20% rispetto al 2015. Perché [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende