Home » Comunicati Stampa »Eventi »Idee » The Green Wire: da Bergamo ad Alberobello in bici per raccontare il bio e la genodica:

The Green Wire: da Bergamo ad Alberobello in bici per raccontare il bio e la genodica

luglio 4, 2017 Comunicati Stampa, Eventi, Idee

100 chilometri al giorno, 1.000 in tutto, per parlare di agricoltura biologica, giovani e viaggi. Tre ragazzi sono partiti in bicicletta il 18 giugno da Bergamo, in Lombardia, e sono arrivati ad Alberobello, in Puglia, il 30 giugno. Un’esperienza, quella di Alfredo Amadori, Sergio D’Adda e Alessandro Pagnoncelli, per provare a rispondere ad alcune domande, entrando in contatto diretto con realtà virtuose, come la prima azienda bio italiana, la Girolomoni, il Frantoio Galantino e la cooperativa Pietra di Scarto, a Cerignola, che dal 2010 gestisce tre ettari di terreni confiscati alle mafie e porta avanti da tempo progetti con l’associazione Libera.

«Lo scopo del viaggio – dice Alfredo Amadori, 27 anni, ideatore del progetto – è realizzare un documentario. Si intitolerà “The Green Wire, il filo verde”come il filo immaginario che si srotola, chilometro dopo chilometro, per tutta l’Italia – e sarà presentato a ottobre.»

All’apicoltura Casa Pietra, a Salsomaggiore (Parma), i tre ragazzi hanno toccato con mano l’emergenza della situazione del clima e dell’effetto sulle api. A Bologna, durante una visita ai mercati del progetto “Genuino Clandestino“, hanno conosciuto il Gas BorgoMondo, gruppo di acquisto solidale comprendente 50 famiglie che decidono di comprare biologico. Nel Podere Roccolo di Rimini hanno avuto conferma dell’importanza della vendita diretta, come vera alternativa di contrasto alle politiche sui prezzi della GDO. Una tappa importante è stata l’azienda Girolomoni, a Isola del Piano (Pesaro-Urbino): nata nel 1971 esporta oggi in 23 Paesi del mondo.

Il lago nella Valle, di Monte San Vito, è stato inoltre l’occasione per parlare con Paolo Guglielmi, rappresentante della Coldiretti, che organizza diverse attività per avviare i giovani all’agricoltura, guidandoli nei primi passi nell’avvio di un’azienda agricola ma anche proponendo attività particolari come addii al nubilato in tema agricoltura, dove le future spose, per un giorno, fanno le contadine.

Proseguendo nel viaggio, i tre ciclisti hanno assaggiato lo zafferano dell’azienda Delicious Nature, coltivato da due coniugi olandesi che 7 anni fa hanno abbandonato una vita agiata per entrare in contatto con la natura, trasferendosi tra le colline di Ascoli Piceno. A Ortona hanno conosciuto Alfredo D’Eusanio, tra i pochi in Italia a sfruttare i principi della genodica, che consiste nell’utilizzare la musica per far crescere meglio le piante. A Termoli è stata invece la volta della scoperta della biodinamica, pratica agricola che si intreccia alla filosofia di Rudolf Steiner, basandosi sui ritmi della natura. Verso la fine del viaggio, i tre ciclisti hanno infine ascoltato i racconti della cooperativa Pietra di Scarto, che a Cerignola gestisce terreni confiscati alle mafie. Le tappe conclusive si sono svolte al Frantoio Galantino, a Bisceglie, che esporta in 40 Paesi oli con varie caratteristiche, e alla Masseria Torricella ad Alberobello, dove si è parlato della recente riscoperta del turismo legato all’agricoltura.

All’opera per la realizzazione del documentario sono ora tutti ragazzi tra i 20 e i 30 anni. Simone Marchi e Beatrice Sancinelli alle riprese. Michele Loreti è il tecnico del suono. Collaboreranno inoltre alla post produzione il fumettista Marco Locati e la scrittrice Gisella Laterza.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

novembre 20, 2017

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, lancia Ri-capsula, una capsula per caffè riutilizzabile, grazie ad una tecnologia innovativa, proposta in esclusiva da Altromercato sul mercato italiano, che accoppia alluminio e tappo in silicone alimentare. Ricaricabile fino a 250 volte e personalizzabile con il macinato Altromercato che si desidera, Ri-Capsula è compatibile con le macchine per [...]

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende