Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Servizi » The GreenWatcher, la piattaforma per chi cerca e offre ecosostenibilità:

The GreenWatcher, la piattaforma per chi cerca e offre ecosostenibilità

giugno 12, 2015 Comunicati Stampa, Prodotti, Servizi

Nel mondo della green economy è nata una nuova startup. Si chiama The GreenWatcher: un luogo nuovo innovativo in cui si incontrano domanda ed offerta di ecosostenibilità. Il sistema, in sostanza, accredita qualitativamente, secondo un unico criterio, i luoghi e gli esercizi che “fanno sostenibilità” e crea, in questo modo una  nuova green community.

The GreenWatcher è la più grande piattaforma globale che coinvolge gli utenti e i gestori di attività aperte al pubblico, e rappresenta il punto di riferimento per chi cerca e offre ecosostenibilità: un unico portale che consente agli utenti di scegliere tra migliaia di attività commerciali, ricettive e di ristorazione, in tutto il mondo, valutate secondo un unico criterio oggettivo, per poter finalmente selezionare i luoghi “green” dove comprare, mangiare, divertirsi, ed alle aziende di misurare scientificamente la propria performance ambientale con strumenti agili e comprensibili.

Oggi infatti l’offerta di ecosostenibilità è sempre più grande, ma sempre più dispersiva. Non esistono riferimenti univoci per dimostrare che un’attività è ecosostenibile, e utenti ed aziende devono cercare di orientarsi tra centinaia di standard diversi.

The GreenWatcher si ispira al concetto di “sostenibilità semplice” alla portata di tutti, dove tutti sono protagonisti grazie alle proprie scelte quotidiane, alle proprie piccole o grandi azioni eco-sostenibili. Per questo mette a disposizione strumenti comprensibili ed immediati per coinvolgere attivamente utenti ed aziende nel perseguimento e nella diffusione della sostenibilità.

Ogni strumento è stato realizzato per garantire la semplicità d’uso, la massima democratizzazione dei risultati della ricerca scientifica, e della loro diffusione ed accessibilità ad un pubblico più vasto possibile. L’approccio nuovo e collaborativo utilizzato mira a riportare i valori della certificazione ambientale in un contesto di vita reale e vissuta, perché siano di stimolo ad un miglioramento continuo.

Ma come funziona The GreenWacther nello specifico?

La domanda e l’offerta di eco-sostenibilità si basa sulle EcoOpinioni, ovvero le segnalazioni degli utenti, e le EcoValutazioni ovvero il percorso di valutazione dell’eco-sostenibilità ambientale – basato sui criteri scientifici di misurazione oggettiva della sostenibilità ambientale degli spazi sviluppati attraverso una ricerca svolta con l’Università di Firenze e laRegione Toscana – che le aziende in maniera autonoma possono fare direttamente online e che si concretizza nell’ottenimento di un “certificato di eco-sostenibilità” che sintetizza con un punteggio univoco, da 1 a 10  (EcoScore) i risultati ottenuti dal calcolo.

Il portale, disponibile in versione desktop e per dispositivi mobili, consente a tutti di fare la scelta più ecosostenibile, in ogni momento e ovunque. Il portale, disponibile in due lingue (italiano e inglese) conta ad oggi più di 4.000 aziende e migliaia di utenti iscritti tra Italia, Europa, USA e Sud America.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

gennaio 18, 2018

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS torna a indagare l’Antartide e i cambiamenti climatici a un anno di distanza dalla missione che aveva portato al largo del Mare di Ross l’OGS Explora, l’unica nave da ricerca di capacità oceanica con classe artica di proprietà di un ente italiano. Laura De Santis, [...]

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

gennaio 18, 2018

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

“Mai una pausa caffè fu tanto proficua. Mentre tra colleghi sorseggiavamo il nostro espresso ottenuto con una macchinetta come quelle che ora vanno di moda, sia negli uffici che nelle case, abbiamo scherzato sul senso di colpa indotto dalla mole di packaging che, caffè dopo caffè, occorre smaltire”, afferma il Prof. Matteo Scampicchio della Libera [...]

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende