Home » Comunicati Stampa » Timberland torna lungo il fiume con Legambiente:

Timberland torna lungo il fiume con Legambiente

ottobre 21, 2010 Comunicati Stampa

Campagna Timberland Earthkeepers 2 0Dopo il grande successo dell’Earth Day di aprile – quando dipendenti, fornitori e sostenitori del brand hanno raccolto, in collaborazione con Legambiente, oltre una tonnellata di rifiuti dalle sponde del Lambro, appena colpito dal disastro – la macchina organizzativa si mette ancora in moto, con l’appoggio della Protezione Civile, giovedì 21 ottobre, per la piantumazione di 2000 nuovi alberi nell’ Area Naturale Montorfano di Melegnano, nel Parco Agricolo Sud alle porte di Milano.

Grazie a questa iniziativa, che prevede un secondo intervento a novembre per portare a 5000 il numero di alberi piantati, l’area riacquisterà una fisionomia naturale.

Timberland, nata nella Terra del Legno, non è nuova a questo tipo di interventi. Il programma Path of Service permette ad ogni dipendente di disporre di 40 ore annuali retribuite da dedicare ad attività di volontariato a livello locale. Il brand vuole tuttavia mantenere vivo il proprio impegno ambientale soprattutto attraverso i prodotti che realizza e distribuisce.

Nel 2007 nasce infatti la collezione Earthkepeers™, che ogni stagione presenta capi di abbigliamento realizzati utilizzando in maniera predominante materiali di riciclo o eco-compatibili.

Uno dei nuovi prodotti della stagione autunno/inverno 2010 è Earthkeepers Boot 2.0 Moc Toe Boot, disegnato per essere totalmente disassemblato e riciclato fino al 50% al termine del suo utilizzo: scarponcino con lacci e fodera interna in PET riciclato, pellami di prima qualità e, esclusiva Timberland, suola in gomma Green Rubber™, materiale brevettato ottenuto per il 42% da gomma di pneumatici usati ripuliti dalle sostanze nocive

Il boot è protagonista, in questi giorni, della nuova campagna pubblicitaria “Nature Needs Heroes”, che richiama la necessità di sensibilizzare il pubblico al rispetto per la natura e verso un comportamento sostenibile.

Per la donna, l’ autunno/inverno 2010 riserva Cabot 2.0 Pull-On Boot, stivale in pelle “primo fiore” proveniente da concerie selezionate per ottenere massima durabilità e comfort di calzata: risultato di scelte mirate - sia per quanto riguarda la selezione dei materiali (organici e riciclati) che per l’utilizzo di fonti di energia rinnovabile nella fase di produzione - anche questo scarponcino è riciclabile al 50% e dotato di suola Green Rubber™.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

giugno 28, 2017

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

Un legame stretto, nonostante 10 mila chilometri di distanza, tra la Sardegna e l’arcipelago di Okinawa in Giappone. Isole che condividono la lunga aspettativa di vita, sono tra le popolazioni  più longeve del mondo. Merito di uno stile di vita semplice e sano. Ma un altro filo che unisce  è la custodia di antiche tradizioni, come  la [...]

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

giugno 27, 2017

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

Bellezze naturali e attrazioni turistiche: sono numerosi i punti di interesse che anche quest’anno cicloturisti e trekker potranno raggiungere grazie al TrenoBus delle Dolomiti, il servizio intermodale che offre ai ciclisti e agli amanti del trekking la possibilità di percorrere le piste ciclabili dell’intero anello dolomitico e di passeggiare nel cuore dei numerosi punti di [...]

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende