Home » Comunicati Stampa » Timberland torna lungo il fiume con Legambiente:

Timberland torna lungo il fiume con Legambiente

ottobre 21, 2010 Comunicati Stampa

Campagna Timberland Earthkeepers 2 0Dopo il grande successo dell’Earth Day di aprile – quando dipendenti, fornitori e sostenitori del brand hanno raccolto, in collaborazione con Legambiente, oltre una tonnellata di rifiuti dalle sponde del Lambro, appena colpito dal disastro – la macchina organizzativa si mette ancora in moto, con l’appoggio della Protezione Civile, giovedì 21 ottobre, per la piantumazione di 2000 nuovi alberi nell’ Area Naturale Montorfano di Melegnano, nel Parco Agricolo Sud alle porte di Milano.

Grazie a questa iniziativa, che prevede un secondo intervento a novembre per portare a 5000 il numero di alberi piantati, l’area riacquisterà una fisionomia naturale.

Timberland, nata nella Terra del Legno, non è nuova a questo tipo di interventi. Il programma Path of Service permette ad ogni dipendente di disporre di 40 ore annuali retribuite da dedicare ad attività di volontariato a livello locale. Il brand vuole tuttavia mantenere vivo il proprio impegno ambientale soprattutto attraverso i prodotti che realizza e distribuisce.

Nel 2007 nasce infatti la collezione Earthkepeers™, che ogni stagione presenta capi di abbigliamento realizzati utilizzando in maniera predominante materiali di riciclo o eco-compatibili.

Uno dei nuovi prodotti della stagione autunno/inverno 2010 è Earthkeepers Boot 2.0 Moc Toe Boot, disegnato per essere totalmente disassemblato e riciclato fino al 50% al termine del suo utilizzo: scarponcino con lacci e fodera interna in PET riciclato, pellami di prima qualità e, esclusiva Timberland, suola in gomma Green Rubber™, materiale brevettato ottenuto per il 42% da gomma di pneumatici usati ripuliti dalle sostanze nocive

Il boot è protagonista, in questi giorni, della nuova campagna pubblicitaria “Nature Needs Heroes”, che richiama la necessità di sensibilizzare il pubblico al rispetto per la natura e verso un comportamento sostenibile.

Per la donna, l’ autunno/inverno 2010 riserva Cabot 2.0 Pull-On Boot, stivale in pelle “primo fiore” proveniente da concerie selezionate per ottenere massima durabilità e comfort di calzata: risultato di scelte mirate - sia per quanto riguarda la selezione dei materiali (organici e riciclati) che per l’utilizzo di fonti di energia rinnovabile nella fase di produzione - anche questo scarponcino è riciclabile al 50% e dotato di suola Green Rubber™.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

LaF TV: una speciale programmazione “green” per l’Earth Day 2018

aprile 19, 2018

LaF TV: una speciale programmazione “green” per l’Earth Day 2018

laF, il canale satellitare del gruppo editoriale Feltrinelli (Sky 139) dedica all’Earth Day di domenica 22 aprile una speciale rassegna a tema “green”, che accompagnerà l’intero daytime di programmazione. Alle 10.55 il documentario “Spira Mirabilis” di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti, vincitore del Green Drop Award alla 73ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, esplora i concetti di immortalità e rigenerazione [...]

Global Energy Prize Summit: al Politecnico di Torino il confronto sul mix energetico del futuro

aprile 17, 2018

Global Energy Prize Summit: al Politecnico di Torino il confronto sul mix energetico del futuro

Al Politecnico di Torino arriva la settima edizione del Global Energy Prize Summit. Il 18 aprile scienziati di importanza mondiale, politici ed esperti del settore di otto nazioni si incontreranno all’Energy Center, dalle 9.30 alle 13.00, per discutere delle più urgenti questioni riguardanti energia e clima nella conferenza “Modelisation & simulation of energy mix in [...]

Le tre anime “green” di Vinitaly 2018: Bio, Vivit e Fivi

aprile 14, 2018

Le tre anime “green” di Vinitaly 2018: Bio, Vivit e Fivi

Vini biologici, biodinamici, artigianali, a Vinitaly 2018 – in programma dal 15 al 18 aprile – ogni espressione dell’enologia “ecologica” trova il suo spazio espositivo e commerciale. Anche quest’anno saranno due gli spazi speciali nel Padiglione 8 (quello più “green” del Salone Internazionale del Vino e dei Distillati): VinitalyBio e Vivit – Vite Vignoioli Terroir. A [...]

Green Mobility: il presente dell’elettrico nella visione di Legambiente

aprile 10, 2018

Green Mobility: il presente dell’elettrico nella visione di Legambiente

Una mobilità a emissioni zero, capace di garantire qualità dell’aria e salute, controllo del cambiamento climatico e in grado di innescare meccanismi virtuosi di green economy. Infrastrutture efficienti e mezzi sicuri per cittadini liberi di muoversi, tutti, più di oggi, anche se sempre meno “proprietari” del mezzo. Non è uno scenario futuribile, ma il domani alle [...]

Morini Rent: ecco i primi van elettrici per la logistica “zero emission” di PMI e privati

aprile 4, 2018

Morini Rent: ecco i primi van elettrici per la logistica “zero emission” di PMI e privati

Morini Rent – il gruppo italiano fondato a Torino, che opera dal 1949 nel settore del noleggio di auto, veicoli commerciali e isotermici – arricchisce da oggi la propria offerta allargando la flotta di 2.600 mezzi con i Van Ɛ-Morini Full Electric. Morini Rent metterà dunque a disposizione dei propri clienti i Van Citroën Berlingo [...]

ANIE Rinnovabili: nei primi mesi 2018 crescono fotovoltaico e idroelettrico

aprile 3, 2018

ANIE Rinnovabili: nei primi mesi 2018 crescono fotovoltaico e idroelettrico

Secondo i dati diffusi da ANIE Rinnovabili – l’associazione di Confindustria che raggruppa le imprese costruttrici di componenti e impianti e quelle fornitrici di servizi di gestione e di manutenzione nei settori del fotovoltaico, eolico, biomasse, geotermoelettrico, idroelettrico e solare termodinamico – nei primi due mesi del 2018 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e [...]

Banca Etica e FS Italiane insieme per riqualificare le stazioni ferroviarie dismesse

marzo 27, 2018

Banca Etica e FS Italiane insieme per riqualificare le stazioni ferroviarie dismesse

Il finanziamento e l’attuazione di progetti per la riqualificazione e il riuso sociale, ambientale e culturale di circa 450 stazioni abbandonate e delle linee ferroviarie dismesse del network di Rete Ferroviaria Italiana. Questi i temi del Protocollo d’intesa firmato ieri a Milano da Renato Mazzoncini, Amministratore Delegato e Direttore Generale di FS Italiane e da [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende