Home » Comunicati Stampa »Idee »Progetti » Smart Idea: Torino cerca proposte per costruire la città intelligente:

Smart Idea: Torino cerca proposte per costruire la città intelligente

settembre 14, 2012 Comunicati Stampa, Idee, Progetti

Dal 13 al 25 settembre Uptu, il social network per la partecipazione sociale, darà luogo a Torino a Smart Idea, un contest rivolto alla cittadinanza con lo scopo di raccogliere idee per una città smart, con il patrocinio di Fondazione Torino Smart City, Circoscrizioni II, IV, VIII e la collaborazione della Social Media Week, in programma dal 24 al 28 settembre.

Il contest interesserà quattro aree tematiche: mobilità intelligente, consumi sostenibili, risparmio energetico e sviluppo delle economie locali. Le idee proposte dai cittadini potranno essere utili per la definizione di progetti di ecosostenibilità urbana e di nuovi servizi, avviando una progettualità partecipata che affronti la ridefinizione dei servizi al cittadino a partire dai bisogni concreti e dalle opportunità offerte dalle nuove tecnologie.

“Con il lancio del contest – spiega l’assessore all’Innovazione, Sviluppo e Sostenibilità urbana, Enzo Lavolta – la Fondazione Torino Smart City e la Città di Torino intendono favorire, grazie alla collaborazione avviata con la piattaforma social Uptu, la partecipazione attiva dei cittadini alla costruzione di una città intelligente, attraverso la presentazione di proposte che dovranno essere valutate e sperimentate. L’obiettivo è quindi la promozione dello sviluppo di una comunità Smart connessa in rete, attraverso strumenti quali il social network Uptu, e in costante relazione e contatto con l’amministrazione comunale”.

Negli stessi giorni, e fino al 28 settembre, il social network incontrerà i torinesi nei luoghi in cui si ritrovano e vivono la città: si terranno eventi nei locali più frequentati dai giovani, lezioni e riunioni partecipate con gli studenti delle scuole superiori e con i ragazzi disabili, attività con le associazioni di quartiere.

Nelle serate del 13-14-15 settembre e del 21 e 22 (Giornata europea “In Città senza la mia auto”, con oltre 50 eventi spalmati su un quadrilatero chiuso al traffico) il Team Uptu sarà nel quartiere di San Salvario, dove verranno distribuiti gadget e buoni sconto da utilizzare nei locali che aderiscono al progetto. Altre iniziative sono previste nei quartieri della Circoscrizione IV e II.

Il 28 settembre alle ore 17 la Giuria, presieduta dall’assessore Lavolta, verrà chiamata a decretare le idee vincitrici del concorso. L’evento si svolgerà presso la Sala Einaudi del Centro Torino Incontra in via Nino Costa. Nel corso della premiazione avverrà il collegamento audiovisivo con la Notte dei Ricercatori di Milano, che inizierà proprio la sera del 28.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Expocasa a Torino dal 7 al 15 marzo: protagonisti sostenibilità e vita all’aperto

marzo 2, 2015

Expocasa a Torino dal 7 al 15 marzo: protagonisti sostenibilità e vita all’aperto

Dal 7 al 15 marzo 2015 a Lingotto Fiere di Torino si svolge la 52° edizione di Expocasa, la più importante fiera del nord-ovest dedicata al mondo dell’arredo e alle soluzioni per la casa, punto di riferimento per chi desidera avere a disposizione in un unico luogo un ampio panorama di opportunità, idee, stili di [...]

All’Università di Siena torna l’insegnamento “Sostenibilità”

marzo 2, 2015

All’Università di Siena torna l’insegnamento “Sostenibilità”

Dopo il successo dell’edizione passata, l’Università di Siena organizza anche per l’anno accademico 2014-2015 l’insegnamento “Sostenibilità”,  aperto agli studenti di tutti i corsi di studio e al pubblico esterno. Il corso si inserisce nell’ambito del crescente impegno dell’Ateneo senese sui temi della sostenibilità, anche in relazione all’importante ruolo assunto all’interno del progetto dell’ONU Sustainable Development Solutions [...]

I locali promuovono il riuso con “Legno e Rilegno”

marzo 2, 2015

I locali promuovono il riuso con “Legno e Rilegno”

Quante cose si possono fare con un imballaggio di legno? Quante vite può vivere, dopo la prima? Per rispondere serve un numero con almeno tre zeri. C’è chi è in grado di farne una libreria, chi un tavolo e chi -scomponendolo – ne usa le parti per creare oggetti del tutto nuovi. Partendo dall’iniziativa lanciata [...]

Ecobnb: il nuovo portale per il turismo sostenibile

febbraio 27, 2015

Ecobnb: il nuovo portale per il turismo sostenibile

Tra le tante ricerche sulla felicità c’è uno studio inglese che dimostra come il verde e la natura influiscano positivamente sul nostro umore. La ricerca della Exeter University – riferisce la rivista Psychological Science – conferma infatti che chi trascorre più tempo a contatto con la natura è meno stressato, più efficiente sul lavoro e meno [...]

Riuso a scuola: 300 studenti al Senato per “Immagini per la Terra”

febbraio 27, 2015

Riuso a scuola: 300 studenti al Senato per “Immagini per la Terra”

Giovani in azione che invadono pacificamente il Senato per reclamare un’Italia più sostenibile attraverso alcuni simboli: l’orto verticale realizzato con bottiglie di plastica, vecchi computer sottratti alla discarica che diventano accessori, il teatrino con i burattini, fatti di ritagli di stoffa, buste, cartoni. Sono alcuni esempi concreti di riuso e recupero di materiali che saranno [...]

“ECOalTERZO”: quattro domeniche ecologiche al Parco delle Valli di Roma

febbraio 26, 2015

“ECOalTERZO”: quattro domeniche ecologiche al Parco delle Valli di Roma

Il primo marzo inizia “ECOalTERZO”​, un ciclo di quattro domeniche di eventi (le altre saranno 8, 15 e 22 marzo) su ecologia, sostenibilità e riattivazione degli spazi pubblici, al Parco delle Valli a Roma. Dalle 10 alle 17,30​, ognuna delle quattro giornate presenterà un fitto programma di laboratori,passeggiate nel quartiere (a piedi e in bicicletta), [...]

Convegno CIA e Anabio: i PSR strumento per raddoppiare superfici e operatori del biologico

febbraio 26, 2015

Convegno CIA e Anabio: i PSR strumento per raddoppiare superfici e operatori del biologico

Non si può parlare del futuro del biologico senza parlare dei PSR, i Piani di Sviluppo Regionale, e del sostegno che la nuova politica di sviluppo rurale 2014-2020 ha riservato al settore. Un “aiuto” che ora deve servire al bio italiano per consolidarsi e rafforzarsi. Partendo dall’obiettivo, ambizioso ma realizzabile, di raddoppiare, nei prossimi 7 [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende

VIDEO DEL GIORNO