Home » Comunicati Stampa »Idee »Progetti » Smart Idea: Torino cerca proposte per costruire la città intelligente:

Smart Idea: Torino cerca proposte per costruire la città intelligente

settembre 14, 2012 Comunicati Stampa, Idee, Progetti

Dal 13 al 25 settembre Uptu, il social network per la partecipazione sociale, darà luogo a Torino a Smart Idea, un contest rivolto alla cittadinanza con lo scopo di raccogliere idee per una città smart, con il patrocinio di Fondazione Torino Smart City, Circoscrizioni II, IV, VIII e la collaborazione della Social Media Week, in programma dal 24 al 28 settembre.

Il contest interesserà quattro aree tematiche: mobilità intelligente, consumi sostenibili, risparmio energetico e sviluppo delle economie locali. Le idee proposte dai cittadini potranno essere utili per la definizione di progetti di ecosostenibilità urbana e di nuovi servizi, avviando una progettualità partecipata che affronti la ridefinizione dei servizi al cittadino a partire dai bisogni concreti e dalle opportunità offerte dalle nuove tecnologie.

“Con il lancio del contest – spiega l’assessore all’Innovazione, Sviluppo e Sostenibilità urbana, Enzo Lavolta – la Fondazione Torino Smart City e la Città di Torino intendono favorire, grazie alla collaborazione avviata con la piattaforma social Uptu, la partecipazione attiva dei cittadini alla costruzione di una città intelligente, attraverso la presentazione di proposte che dovranno essere valutate e sperimentate. L’obiettivo è quindi la promozione dello sviluppo di una comunità Smart connessa in rete, attraverso strumenti quali il social network Uptu, e in costante relazione e contatto con l’amministrazione comunale”.

Negli stessi giorni, e fino al 28 settembre, il social network incontrerà i torinesi nei luoghi in cui si ritrovano e vivono la città: si terranno eventi nei locali più frequentati dai giovani, lezioni e riunioni partecipate con gli studenti delle scuole superiori e con i ragazzi disabili, attività con le associazioni di quartiere.

Nelle serate del 13-14-15 settembre e del 21 e 22 (Giornata europea “In Città senza la mia auto”, con oltre 50 eventi spalmati su un quadrilatero chiuso al traffico) il Team Uptu sarà nel quartiere di San Salvario, dove verranno distribuiti gadget e buoni sconto da utilizzare nei locali che aderiscono al progetto. Altre iniziative sono previste nei quartieri della Circoscrizione IV e II.

Il 28 settembre alle ore 17 la Giuria, presieduta dall’assessore Lavolta, verrà chiamata a decretare le idee vincitrici del concorso. L’evento si svolgerà presso la Sala Einaudi del Centro Torino Incontra in via Nino Costa. Nel corso della premiazione avverrà il collegamento audiovisivo con la Notte dei Ricercatori di Milano, che inizierà proprio la sera del 28.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

L’Expo (dei Popoli) apre fuori dall’EXPO

maggio 21, 2015

L’Expo (dei Popoli) apre fuori dall’EXPO

Avrà inizio martedì 3 giugno, alla Fabbrica del Vapore di Milano, Expo dei Popoli, forum internazionale della società civile e dei movimenti contadini. L’appuntamento durerà fino al 5 giugno e chiamerà a raccolta oltre 150 delegati da tutto il mondo. Lo scopo principale è affiancare le voci dei popoli a quelle dei governi e delle [...]

Multiutility porta la certificazione EKOenergy in Italia

maggio 21, 2015

Multiutility porta la certificazione EKOenergy in Italia

L’unica certificazione paneuropea per l’elettricità sostenibile arriva in Italia. Da oggi l’energia certificata EKOenergy sarà offerta da Multiutility S.p.A., azienda del Gruppo Dolomiti Energia. La certificazione è rilasciata dall’omonimo network, attivo in 37 Paesi europei, ed è raccomandata dagli standard internazionali LEED per l’edilizia e Greenhouse Gas Protocol per il calcolo delle emissioni di gas serra. [...]

Greenpeace riassume le 7 regole d’oro dell’agricoltura “sostenibile”

maggio 21, 2015

Greenpeace riassume le 7 regole d’oro dell’agricoltura “sostenibile”

La strada verso un modello di agricoltura che garantisca un giusto sostentamento agli agricoltori e protegga l’ambiente, trova una chiara interpretazione nel rapporto“Agricoltura sostenibile: sette principi per un nuovo modello che metta al centro le persone”, pubblicato da Greenpeace International. L’organizzazione ambientalista descrive un sistema basato sull’innovazione, ma grazie al quale è possibile produrre alimenti [...]

La Mezza Maratona dell’Alpe di Siusi ottiene la certificazione “green event”

maggio 20, 2015

La Mezza Maratona dell’Alpe di Siusi ottiene la certificazione “green event”

L’alpeggio di Siusi, in Alto Adige, è il più grande altipiano d’Europa, un esteso giardino di delizie naturali, che merita di essere preservato dai suoi stessi abitanti per le generazioni future. Per questo gli organizzatori della Mezza Maratona dell’Alpe di Siusi da tre anni a questa parte s’impegnano a realizzare la corsa in chiave “sostenibile”, [...]

Il Parco Po e Collina Torinese celebra la Giornata Europea dei Parchi

maggio 20, 2015

Il Parco Po e Collina Torinese celebra la Giornata Europea dei Parchi

Nell’ambito della Giornata Europea dei Parchi, giorno in cui il 24 maggio del 1909 venne istituito il primo parco europeo in Svezia, il Parco del Po e della Collina Torinese propone una serie di iniziative che rientrano nel territorio di Collina Po, territorio turistico di prossima candidatura a Riserva della Biosfera Unesco (Man and Biosphere [...]

Misura elimina l’olio di palma da crackers e fette biscottate

maggio 19, 2015

Misura elimina l’olio di palma da crackers e fette biscottate

Misura, azienda leader nel mondo del wellness alimentare e dei prodotti integrali, anticipa uno dei trend alimentari in atto, che verosimilmente si diffonderà nei prossimi mesi, spinto da valutazioni di sostenibilità ambientale. L’azienda ha infatti annunciato l’eliminazione dell’olio di palma e la sua sostituzione con olio di girasole in tutti i tipi di cracker e nelle [...]

“L’Armadio Verde”, il primo marketplace in Italia per scambiare vestiti a domicilio sbarca online

maggio 18, 2015

“L’Armadio Verde”, il primo marketplace in Italia per scambiare vestiti a domicilio sbarca online

E’online il primo marketplace italiano per lo scambio di vestiti per bambini da 0 a 10 anni. L’Armadio Verde offre a tutti la possibilità di scambiare i migliori abiti del guardaroba dei propri figli, con vestiti di marca, di qualità ed esclusivamente in ottimo stato. L’idea di Armadio Verde nasce da tre genitori Eleonora Dellera, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende

VIDEO DEL GIORNO