Home » Comunicati Stampa »Idee »Progetti » Smart Idea: Torino cerca proposte per costruire la città intelligente:

Smart Idea: Torino cerca proposte per costruire la città intelligente

settembre 14, 2012 Comunicati Stampa, Idee, Progetti

Dal 13 al 25 settembre Uptu, il social network per la partecipazione sociale, darà luogo a Torino a Smart Idea, un contest rivolto alla cittadinanza con lo scopo di raccogliere idee per una città smart, con il patrocinio di Fondazione Torino Smart City, Circoscrizioni II, IV, VIII e la collaborazione della Social Media Week, in programma dal 24 al 28 settembre.

Il contest interesserà quattro aree tematiche: mobilità intelligente, consumi sostenibili, risparmio energetico e sviluppo delle economie locali. Le idee proposte dai cittadini potranno essere utili per la definizione di progetti di ecosostenibilità urbana e di nuovi servizi, avviando una progettualità partecipata che affronti la ridefinizione dei servizi al cittadino a partire dai bisogni concreti e dalle opportunità offerte dalle nuove tecnologie.

“Con il lancio del contest – spiega l’assessore all’Innovazione, Sviluppo e Sostenibilità urbana, Enzo Lavolta – la Fondazione Torino Smart City e la Città di Torino intendono favorire, grazie alla collaborazione avviata con la piattaforma social Uptu, la partecipazione attiva dei cittadini alla costruzione di una città intelligente, attraverso la presentazione di proposte che dovranno essere valutate e sperimentate. L’obiettivo è quindi la promozione dello sviluppo di una comunità Smart connessa in rete, attraverso strumenti quali il social network Uptu, e in costante relazione e contatto con l’amministrazione comunale”.

Negli stessi giorni, e fino al 28 settembre, il social network incontrerà i torinesi nei luoghi in cui si ritrovano e vivono la città: si terranno eventi nei locali più frequentati dai giovani, lezioni e riunioni partecipate con gli studenti delle scuole superiori e con i ragazzi disabili, attività con le associazioni di quartiere.

Nelle serate del 13-14-15 settembre e del 21 e 22 (Giornata europea “In Città senza la mia auto”, con oltre 50 eventi spalmati su un quadrilatero chiuso al traffico) il Team Uptu sarà nel quartiere di San Salvario, dove verranno distribuiti gadget e buoni sconto da utilizzare nei locali che aderiscono al progetto. Altre iniziative sono previste nei quartieri della Circoscrizione IV e II.

Il 28 settembre alle ore 17 la Giuria, presieduta dall’assessore Lavolta, verrà chiamata a decretare le idee vincitrici del concorso. L’evento si svolgerà presso la Sala Einaudi del Centro Torino Incontra in via Nino Costa. Nel corso della premiazione avverrà il collegamento audiovisivo con la Notte dei Ricercatori di Milano, che inizierà proprio la sera del 28.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ecoturismo e glamping: i servizi “bio” di Gitav nelle strutture della Maremma

giugno 24, 2016

Ecoturismo e glamping: i servizi “bio” di Gitav nelle strutture della Maremma

Il bio-turismo sarà protagonista nella Maremma Tosco-Laziale con il gruppo Gitav, operatore che gestisce strutture ricettive in Toscana, Lazio e Veneto e che ha deciso di dedicarne alcune, corredate da servizi ecosostenibili, al pubblico più sensibile al rispetto ambientale e alle caratteristiche del territorio. Il fenomeno delle “vacanze biologiche ed ecologiche“, è infatti in crescita, capace di attrarre [...]

Cinque Terre: un caso studio di restauro paesaggistico con l’agricoltura biodinamica

giugno 24, 2016

Cinque Terre: un caso studio di restauro paesaggistico con l’agricoltura biodinamica

Il “restauro paesaggistico” di Punta Mesco, area abbandonata per anni nel cuore delle Cinque Terre, si fa con la biodinamica.  A inaugurare una collaborazione tra cultura e agricoltura che si allargherà ad altri beni culturali e paesaggistici del nostro Paese, sono oggi il FAI- Fondo Ambiente Italiano e l’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica, che ha offerto [...]

Energiesprong: il nuovo modello di riqualificazione energetica che arriva dall’Olanda

giugno 23, 2016

Energiesprong: il nuovo modello di riqualificazione energetica che arriva dall’Olanda

Ad un anno della presentazione del modello olandese di riqualificazione – un team di sviluppo no profit indipendente, incaricato dal governo nazionale dei Paesi Bassi di sviluppare soluzioni di efficientamento energetico per gli edifici destinati al mercato immobiliare – prende il via Energiesprong Italia, nuovo modello industriale che ambisce a rivoluzionare il mondo dell’edilizia, anche [...]

Klimahouse goes to China. La prima edizione del congresso all’ISH

giugno 23, 2016

Klimahouse goes to China. La prima edizione del congresso all’ISH

Nell’ambito della fiera ISH China, che con 1.200 espositori e più di 45.000 visitatori è diventata la principale fiera in Cina sul riscaldamento, il condizionamento e la tecnica idrosanitaria, il 31 maggio ha avuto luogo il primo Klimahouse China Congress, in collaborazione con la Fiera di Francoforte. Il congresso è stato aperto dall’intervento di Li [...]

G.A.M.E. il Gruppo di Acquisto per la Mobilità Elettrica a firma Legambiente

giugno 23, 2016

G.A.M.E. il Gruppo di Acquisto per la Mobilità Elettrica a firma Legambiente

In Italia l’anno scorso si sono vendute circa 10 mila bici a pedalata assistita, contro le 500 mila in Germania. Nella sola Olanda ce ne sono un milione in circolazione. La micromobilità elettrica è infatti una alternativa pulita, comoda ed economica in tutte le città del mondo. Il G.A.M.E. (Gruppo d’Acquisto Mobilità Elettrica), promosso da Legambiente in [...]

Il 25 e 26 giugno “Per-corsi di recupero 2.0″ lungo le vie di Sinio, nelle Langhe

giugno 22, 2016

Il 25 e 26 giugno “Per-corsi di recupero 2.0″ lungo le vie di Sinio, nelle Langhe

Il 25 e il 26 giugno, a Sinio, piccolo borgo immerso nelle colline patrimonio UNESCO delle Langhe, si terrà Per-corsi di Recupero 2.0, un intero week-end dedicato al tema del recupero, non solo di oggetti ma anche di cibi e delle tradizioni, durante il quale si susseguiranno laboratori, iniziative culturali, artistiche e gastronomiche, concerti, dibattiti, momenti di [...]

“Innovation for change”: 50.000 euro alla start up AquaSmart

giugno 21, 2016

“Innovation for change”: 50.000 euro alla start up AquaSmart

Sensori automatici che rilasciano la minima quantità di fertilizzanti nei campi agricoli riducendo l’impatto sulle falde idriche. Sistemi integrati per smart cities che individuano perdite d’acqua potabile negli acquedotti e indirizzano con tempestività l’intervento di riparazione. Soluzioni per edilizia urbana che usano le alghe per purificare l’acqua, riducendone i consumi. E poi ancora: sistemi di crowdsourcing [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende

VIDEO DEL GIORNO