Home » Comunicati Stampa »Eventi » Torna “Change up! Scelgo io” con l’edizione invernale:

Torna “Change up! Scelgo io” con l’edizione invernale

novembre 11, 2011 Comunicati Stampa, Eventi

Dal 18 al 20 novembre 2011 torna al Superstudio Più di Milano Change up! Scelgo io® – edizione Winter, il salone-temporary shop a ingresso libero che in questa edizione propone un nuovo modo di vivere l’inverno: scelte ragionate per gli acquisti e i doni delle feste in un ambiente rilassante, dall’abitare al food, dalla moda al beauty. Forte del principio che unisce sostenibilità ed estetica, l’evento offre una vetrina di prodotti di elevata qualità e ricerca. Con tanti spunti fra micro-eventi, workshop e laboratori per coloro che vogliono scegliere il proprio stile di vita in modo autonomo, personale e responsabile, verso le nuove frontiere della qualità.

Come evitare i problemi di traffico nel periodo più frenetico dell’anno? A Change up! l’infopoint di Centrale di Mobilità di Legambiente, ospitato nella cupola geodetica di Banca Popolare di Milano, main partner dell’evento, fornisce le informazioni sugli abbonamenti ATM, gli sconti su bikesharing e carsharing e le promozioni per una mobilità più agile e innovativa. Sempre “sotto la cupola”, le offerte “green” di BPM per incentivare l’uso di fonti rinnovabili, che, stando al Bilancio elettrico italiano del GSE, nel 2010 hanno raggiunto il 22,8% della richiesta nazionale: una quota destinata a crescere fino al 27% per soddisfare gli obiettivi europei al 2020.

Bellezza in armonia con la natura: trattamenti e consigli sulle ultime tendenze make up nell’oasi benessere e bellezza Dr. Hauschka, prodotti per viso, capelli, corpo, anche da spillare dai distributori di Ricaricando e, in anteprima a Change up!, le nuovissime fragranze interamente naturali firmate Centro Botanico, oltre alla linea OM Officinali di Montauto, direttamente dalle colture biologiche della Toscana.

Per la moda, una selezione di eco-ethic fashion brand di abbigliamento e accessori di alta qualità e ricerca, creatività e attenzione alla filiera produttiva, con riutilizzo di materiali recuperati, per un nuovo, originale ciclo di vita. Brand con una identità forte, in sintonia con chi interpreta la moda non soltanto come immagine, ma anche mezzo per raccontare una visione del mondo, così come emergerà dal workshop “Moda responsabile tra etica ed estetica”.

In un periodo dell’anno in cui la casa diventa centrale nella vita di ognuno, ampio spazio è dedicato all’abitare: il “Village del Negozio Sostenibile” Best Up, circuito per la promozione dell’abitare sostenibile, raccoglierà realtà del settore arredo note per il loro sapere e per l’attenzione a una ricerca e a una progettazione in chiave ecologica, così come per la qualità del loro ciclo di vita, nel rispetto della natura e della salute per un benessere a tutto tondo. E in tema di ciclo di vita sostenibile Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo, promotrice dell’evento, domenica 20 novembre premierà, assieme a Best up, il prodotto o servizio proposto dalle imprese espositrici che meglio risponde ai principi del C2C (Cradle to Cradle). Il Cradle to Cradle Network, di cui Milano Met rappresenta il partner italiano, propone infatti una progettazione il più possibile ecoefficace. Obiettivo è ridisegnare i processi produttivi affinché non siano più “dalla culla alla tomba” (con produzione di rifiuti), bensì “dalla culla alla culla” (cradle to cradle). Alla premiazione sarà presente Ignasi Cubiña, socio del C2C Team World e fondatore di EcoIntelligentGrowth. Parallelamente, l’area C2C/Best up ospiterà una mostra dedicata ai prodotti selezionati.

Durante l’intera manifestazione si svolgeranno iniziative per coinvolgere il pubblico sui temi del dono, della tavola, della mobilità, del tempo libero… verso un Natale “slow” e sostenibile, che comprende anche i più piccoli, ai quali sono dedicati i laboratori a cura dell’Associazione onlus Children in Crisis e della Libera Scuola Rudolf Steiner di Milano. Il tutto con la possibilità di gustare specialità biodinamiche alla caffetteria curata da Biosophia, che terrà un incontro sul menù di Natale secondo i nuovi canoni del benessere: appagante, cruelty free e senza sprechi! Tre giorni, dunque, per scoprire una sostenibilità stimolante e riappropriarsi del senso autentico delle feste, senza sprechi ed eccessi.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

maggio 21, 2018

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

Si chiamano eco-istruttori di sport da tavola e rappresentano l’ultima frontiera dell’unione tra sport professionale, ambiente e alimentazione. Nella pratica, i corsi di formazione oltre a prevedere temi rigorosamente didattici per lo svolgimento dell’insegnamento sportivo, includeranno elementi di cultura ambientale ed alimentare. Sono quindi riservati a chi vuole fare del brevetto di istruttore di surf [...]

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

maggio 18, 2018

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

Il Museo A come Ambiente – MAcA di Torino ha inaugurato, il 16 maggio, il Padiglione Guscio, la nuova area del Museo destinata ad accogliere le mostre temporanee e le iniziative pensate per il grande pubblico. Progettato dall’architetto Agostino Magnaghi, il “Guscio” è una struttura a quarto di cilindro che occupa un’area di 245 mq [...]

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

maggio 14, 2018

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

ADSI – Associazione Dimore Storiche Italiane ha annunciato oggi di aver siglato accordi di partnership con tre importanti aziende italiane, a diverso titolo impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale del nostro Paese: Mapei, Repower e Urban Vision. Obiettivo delle partnership è promuovere iniziative comuni che contribuiscano a diffondere la consapevolezza e le competenze necessarie a proteggere e tutelare i beni [...]

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

maggio 7, 2018

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

Inaugurata al mercato Testaccio di Roma l’istallazione fotografica “I Venti Buoni” che vede come protagoniste 20 arnie scelte per rappresentare alcuni dei più importanti scienziati della storia. Dal padre del metodo scientifico Galileo Galilei fino al recentemente scomparso Stephen Hawking, passando dalle pionieristiche scoperte di Marie Curie (unica donna ad aver vinto due premi Nobel) [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende