Home » Comunicati Stampa »Eventi » Torna il premio Personaggio Ambiente Italia: si vota fino al 21 dicembre:

Torna il premio Personaggio Ambiente Italia: si vota fino al 21 dicembre

dicembre 5, 2014 Comunicati Stampa, Eventi

Fino alle ore 19.00 del 21 dicembre sarà possibile votare il personaggio che attraverso la proposizione di idee, pratiche, informazioni, politiche, imprese ha svolto nel 2014 un ruolo di rilevanza per l’Ambiente. Torna, infatti, il Premio Personaggio Ambiente Italia che, dopo il successo degli scorsi anni, giunge alla quinta edizione. A decidere il vincitore sarà come sempre il voto popolare, che sceglierà tra i candidati selezionati da un Comitato Tecnico, costituito da direttori e giornalisti di testate giornalistiche ambientali (tra cui Greenews.info), responsabili di siti tematici e blogger italiani.

Venti i candidati indicati in questa edizione e per votarli basterà collegarsi al sito www.personaggioambiente.it cliccando sul proprio preferito. Sarà possibile esprimere un solo voto e una sola preferenza. Le votazioni e la classifica, saranno aggiornate in tempo reale sia sul sito che su Twitter (hashtag #pai2014) dove si potranno, inoltre, leggere le ultime news, esprimere opinioni e condividere esperienze. Sul sito è possibile consultare tutte le biografie dei singoli candidati tra i quali spiccano nomi legati al giornalismo, alla politica, all’associazionismo, all’impegno civile e alla ricerca.

Sono diversi i candidati legati alle cronache nazionali: dal poliziotto anticamorra Roberto Mancini  a Luigi Pacchiano, operaio e testimone chiave nel processo ai veleni della Marlane; dal marinaio David Grassi a Vincenzo Fornaro, allevatore e agricoltore, tra i simboli della battaglia per liberare Taranto dalla diossina dell’Ilva; dal vincitore del Premio ambientale Goldman 2013, Rossano Ercolini a Chiara Tonelli architetto e team leader del gruppo italiano vincitore del Solar Declathon 2014.

Come nelle passate edizioni è  forte la presenza di soggetti collettivi come comitati e movimenti nati dal basso, ma che, grazie soprattutto alla cassa di risonanza del web, sono riusciti a emergere e attestarsi come soggetti in grado di aggregare le persone su temi specifici. Elemento di nota, il ritorno dei nomi legati al giornalismo, totalmente assenti nel 2013. Oltre Milena Gabanelli e Sabrina Giannini di Report anche il fotografo Sebastião Salgado. Sorprendente poi, la candidatura di Eric Barbizzi, giovanissimo talento che a 10 anni è già caporedattore Marche di Giornalisti nell’Erba e tra i primi in Italia ad aver scritto sulle problematiche ambientali della clausola ISDS del Transatlantic Trade and Investment Parnerships. Tre, invece, i candidati del mondo della politica, solo uno appartenente alla sfera imprenditoriale.

“Tra i candidati – spiega Mario Notaro, Segretario organizzativo del Premio – non possiamo non porre l’attenzione su quelle personalità che si caratterizzano per il loro impegno civile. Quest’anno, rispetto allo scorso, c’è una forte presenza di nomi che,  con spirito di sacrificio personale, hanno avviato denunce sociali contribuendo in maniera sostanziale alla difesa dell’ambiente e del territorio. Una forte scossa che dimostra come anche da azioni quotidiane è possibile creare un’inversione di tendenza”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Sofidel lancia il car sharing aziendale elettrico con Nissan

luglio 28, 2017

Sofidel lancia il car sharing aziendale elettrico con Nissan

Attraverso un accordo sulla mobilità elettrica sottoscritto con Nissan e l’acquisto di quattro veicoli 100% elettrici LEAF- attraverso il concessionario Nissan CFL di Lucca – Sofidel, società produttrice di carta per uso igienico e domestico (nota per il brand “Regina“), ha introdotto un importante novità nella gestione del proprio parco auto. Sofidel è infatti la prima azienda [...]

Tere Group progetta MEMO, il camion dimostrativo alimentato con biometano da alghe

luglio 27, 2017

Tere Group progetta MEMO, il camion dimostrativo alimentato con biometano da alghe

Con la collaborazione diretta della casa madre italiana Tere Group Srl, detentrice della tecnologia e insieme ad UNIMORE (Università di Modena e Reggio Emilia), L.I.S.T. (Luxembourg Institute of Science and Technology) e altri partner lussemburghesi, la nuova società Tere Group Lux S.A avvierà un innovativo progetto rivolto alla costruzione di MEMO (Mezzo Operativo Mobile), un [...]

Wow! Anche i sex toys diventano naturali

luglio 26, 2017

Wow! Anche i sex toys diventano naturali

E’ una delle tendenze di questa estate, ma è in crescita da diversi mesi a giudicare dai dati Google e social: gli italiani amano sempre di più utilizzare prodotti “per il benessere sessuale della coppia”. Solo nelle ultime settimane le ricerche sul web per i sex toys hanno registrato un aumento del 300%. Tendenza che riguarda [...]

Cocoons, le ciambelle di cartone con tecnologia “plant & forget” per riforestare i terreni degradati

luglio 25, 2017

Cocoons, le ciambelle di cartone con tecnologia “plant & forget” per riforestare i terreni degradati

Cocoon, incubatrice biodegradabile brevettata dall’azienda olandese Land Life Company, potrebbe aiutare a riforestare i territori italiani colpiti da siccità e incendi rivitalizzando ecosistemi degradati e comunità, come sta già succedendo in 24 Paesi nel mondo. Sono infatti due miliardi gli ettari di terreno degradati nel mondo, un’area più grande di quella dell’intero Sudamerica. Tanto che [...]

Test in Emilia Romagna per EFLAME, il sistema per monitorare i principi di incendio

luglio 25, 2017

Test in Emilia Romagna per EFLAME, il sistema per monitorare i principi di incendio

Reti wireless, fibra ottica e tecnologie di visione digitale in campo per prevenire e contrastare gli incendi estivi che stanno causando ingenti danni in molte regioni italiane. E’ la Regione Emilia Romagna, con il supporto della Protezione Civile, a lanciare  un progetto pilota che interessa due siti dell’Appennino tra Modena e Ferrara. Qui sono state installate stazioni di monitoraggio composte da [...]

“Basta con l’emergenza! Si usi il sottosuolo come banca dell’acqua”: il Consiglio dei Geologi interviene sul problema siccità

luglio 25, 2017

“Basta con l’emergenza! Si usi il sottosuolo come banca dell’acqua”: il Consiglio dei Geologi interviene sul problema siccità

“È necessario uscire dalla logica dell’emergenza per la mancanza di risorse idriche poiché l’intervento emergenziale, in una fase di grave siccità come quella che stiamo attraversando, rischia di portare al nulla”. Lo afferma Arcangelo Francesco Violo, segretario nazionale e coordinatore della Commissione Risorse idriche del Consiglio Nazionale dei Geologi. Il binomio caldo-siccità, in questa torrida estate [...]

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

luglio 24, 2017

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

Un’autovettura a energia solare? E’ già in circolazione sulle nostre strade, si tratta della Toyota Prius PHV, lanciata sul mercato a febbraio 2017, è dotata dei “Moduli Fotovoltaici HIT per Automobile” di produzione Panasonic. Il modello è definito un plug-in hybrid (PHV) perché rappresenta l’evoluzione dal sistema hybrid verso un veicolo sempre più elettrico. La [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende