Home » Comunicati Stampa » Toyota introduce la “Prius Ibrida Plug-in”:

Toyota introduce la “Prius Ibrida Plug-in”

dicembre 28, 2009 Comunicati Stampa

Courtesy of www.toyota.itLa TOYOTA MOTOR CORPORATION (TMC) annuncia l’introduzione sui principali mercati della ‘Prius Ibrida Plug-in’, cioè una versione plug-in della terza generazione del veicolo ibrido benzina ed elettrico Prius. Circa 600 unità verranno introdotte in Giappone, negli Stati Uniti e in Europa nel primo semestre del 2010, per un utilizzo da parte di enti governativi e società private.

In Giappone, la TMC cederà in leasing circa 230 unità a enti governativi, enti locali selezionati per il programma ‘EV & PHV Towns’, sviluppato dal Ministero Giapponese delle Finanze, del Commercio e dell’Industria, aziende, come quelle che si occupano della produzione di energia elettrica, ed altri enti. Negli Stati Uniti 150 unità saranno invece concesse ad enti governativi, società di capitali, università e agenzie di ricerca, per essere utilizzate nell’ambito di un programma dimostrativo rivolto a raccogliere dati e promuovere lo sviluppo delle infrastrutture di ricarica. In Europa, la TMC cederà in leasing circa 200 unità, di cui un centinaio destinate alla Città di Strasburgo, in Francia. La Prius Ibrida Plug-in verrà inoltre introdotta nel Regno Unito e in Portogallo, mentre il marchio sta inoltre considerando 10 ulteriori paesi europei, tra cui Germania e Olanda, oltre a paesi di altri continenti come Canada, Australia e Nuova Zelanda.

La Prius Ibrida Plug-in può essere ricaricata mediante l’utilizzo di una sorgente elettrica esterna come una normale presa di corrente domestica, e rappresenta il primo veicolo azionato da una batteria a ioni di litio prodotto da TMC. Oltre a ciò, grazie all’estesa capacità della batteria, il veicolo possiede un più ampio raggio d’azione in modalità elettrica, che consente l’utilizzo come veicolo totalmente elettrico (EV) per le distanze più brevi, mentre per i percorsi medi e lunghi il veicolo funziona come un ibrido benzina-elettrico (HV) convenzionale. In questo modo l’utilizzo dell’auto non viene limitato dal livello di energia elettrica residua o dalla disponibilità o meno di un’infrastruttura di ricarica.

I veicoli ibridi plug-in (PHV), come la Prius Ibrida Plug-in, raggiungeranno inoltre un’efficienza dei consumi superiore a quella degli ibridi (HV) benzina-elettrici convenzionali, e ridurranno sia i consumi di combustibili fossili che le emissioni di CO2 e di inquinamento atmosferico. I controlli e i regolamenti che calcolano le prestazioni di un PHV variano da paese a paese, ma in Giappone la Prius Ibrida Plug-in possiede un raggio d’azione in modalità EV pari a 23 km con la batteria completamente carica, e in modalità PHV un consumo medio di 57 km/l, ed emissioni1 di CO2 pari a 41 g/km in determinate condizioni di guida, ottenendo così eccellenti prestazioni sia in modalità EV che HV. (I risultati si basano sul ciclo giapponese JC082 e sono verificate dal Ministero Giapponese del Territorio, delle Infrastrutture, del Trasporto e del Turismo.)

TMC ritiene che, per soddisfare la necessità di diversificazione delle fonti di energia, i veicoli ibridi plug-in rappresentino un’opzione altamente adeguata alle necessità ambientali, e ne sta quindi promuovendo attivamente l’introduzione sul mercato e la sensibilizzazione degli utenti, affinché ne derivi un immediato ed estensivo utilizzo dei PHV, analizzerà i feedback riguardanti la Prius Ibrida Plug-in con l’obiettivo di iniziare la vendita al pubblico di decine di migliaia di unità in soli due anni.

TMC promuove l’utilizzo di fonti di energia alternative alla benzina, come l’elettricità, per limitare i consumi di combustibili fossili e ridurre le emissioni di CO2. In questo modo, il marchio ha accelerato lo sviluppo di tecnologie collegate all’elettricità grazie all’esperienza guadagnata in 12 anni di vendite di veicoli ibridi benzina-elettrici, all’introduzione sul mercato del ‘RAV4 EV’ e al leasing di FCHV, ibridi con cella a combustibile.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

gennaio 12, 2017

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

La difesa di uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo imminente del riscaldamento globale, la sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico, la dialettica tra natura e civiltà. Sono questi gli argomenti attorno cui ruota la mostra “Artico. Ultima frontiera” in programma dal 15 gennaio al 2 aprile 2017 [...]

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

gennaio 11, 2017

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

Dal 1° gennaio 2017 le aziende pubbliche del servizio idrico lombardo, che nei mesi scorsi avevano emesso una gara congiunta per la fornitura di energia elettrica, si riforniscono solo più con energia prodotta da fonti rinnovabili. L’opzione “verde”, che impegna il fornitore a consegnare energia al 100% ottenuta da fonti rinnovabili certificate, consentirà di evitare l’immissione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende