Home » Comunicati Stampa » Toyota introduce la “Prius Ibrida Plug-in”:

Toyota introduce la “Prius Ibrida Plug-in”

dicembre 28, 2009 Comunicati Stampa

Courtesy of www.toyota.itLa TOYOTA MOTOR CORPORATION (TMC) annuncia l’introduzione sui principali mercati della ‘Prius Ibrida Plug-in’, cioè una versione plug-in della terza generazione del veicolo ibrido benzina ed elettrico Prius. Circa 600 unità verranno introdotte in Giappone, negli Stati Uniti e in Europa nel primo semestre del 2010, per un utilizzo da parte di enti governativi e società private.

In Giappone, la TMC cederà in leasing circa 230 unità a enti governativi, enti locali selezionati per il programma ‘EV & PHV Towns’, sviluppato dal Ministero Giapponese delle Finanze, del Commercio e dell’Industria, aziende, come quelle che si occupano della produzione di energia elettrica, ed altri enti. Negli Stati Uniti 150 unità saranno invece concesse ad enti governativi, società di capitali, università e agenzie di ricerca, per essere utilizzate nell’ambito di un programma dimostrativo rivolto a raccogliere dati e promuovere lo sviluppo delle infrastrutture di ricarica. In Europa, la TMC cederà in leasing circa 200 unità, di cui un centinaio destinate alla Città di Strasburgo, in Francia. La Prius Ibrida Plug-in verrà inoltre introdotta nel Regno Unito e in Portogallo, mentre il marchio sta inoltre considerando 10 ulteriori paesi europei, tra cui Germania e Olanda, oltre a paesi di altri continenti come Canada, Australia e Nuova Zelanda.

La Prius Ibrida Plug-in può essere ricaricata mediante l’utilizzo di una sorgente elettrica esterna come una normale presa di corrente domestica, e rappresenta il primo veicolo azionato da una batteria a ioni di litio prodotto da TMC. Oltre a ciò, grazie all’estesa capacità della batteria, il veicolo possiede un più ampio raggio d’azione in modalità elettrica, che consente l’utilizzo come veicolo totalmente elettrico (EV) per le distanze più brevi, mentre per i percorsi medi e lunghi il veicolo funziona come un ibrido benzina-elettrico (HV) convenzionale. In questo modo l’utilizzo dell’auto non viene limitato dal livello di energia elettrica residua o dalla disponibilità o meno di un’infrastruttura di ricarica.

I veicoli ibridi plug-in (PHV), come la Prius Ibrida Plug-in, raggiungeranno inoltre un’efficienza dei consumi superiore a quella degli ibridi (HV) benzina-elettrici convenzionali, e ridurranno sia i consumi di combustibili fossili che le emissioni di CO2 e di inquinamento atmosferico. I controlli e i regolamenti che calcolano le prestazioni di un PHV variano da paese a paese, ma in Giappone la Prius Ibrida Plug-in possiede un raggio d’azione in modalità EV pari a 23 km con la batteria completamente carica, e in modalità PHV un consumo medio di 57 km/l, ed emissioni1 di CO2 pari a 41 g/km in determinate condizioni di guida, ottenendo così eccellenti prestazioni sia in modalità EV che HV. (I risultati si basano sul ciclo giapponese JC082 e sono verificate dal Ministero Giapponese del Territorio, delle Infrastrutture, del Trasporto e del Turismo.)

TMC ritiene che, per soddisfare la necessità di diversificazione delle fonti di energia, i veicoli ibridi plug-in rappresentino un’opzione altamente adeguata alle necessità ambientali, e ne sta quindi promuovendo attivamente l’introduzione sul mercato e la sensibilizzazione degli utenti, affinché ne derivi un immediato ed estensivo utilizzo dei PHV, analizzerà i feedback riguardanti la Prius Ibrida Plug-in con l’obiettivo di iniziare la vendita al pubblico di decine di migliaia di unità in soli due anni.

TMC promuove l’utilizzo di fonti di energia alternative alla benzina, come l’elettricità, per limitare i consumi di combustibili fossili e ridurre le emissioni di CO2. In questo modo, il marchio ha accelerato lo sviluppo di tecnologie collegate all’elettricità grazie all’esperienza guadagnata in 12 anni di vendite di veicoli ibridi benzina-elettrici, all’introduzione sul mercato del ‘RAV4 EV’ e al leasing di FCHV, ibridi con cella a combustibile.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

giugno 5, 2017

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

E’ stato presentato il 30 maggio a Roma, in un evento alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e del viceministro ai Trasporti Riccardo Nencini, il documento “Elementi per una Road map della mobilità”, redatto con il supporto scientifico di RSE – Ricerca Sistema Energetico. Il testo è frutto dei contributi forniti dai partecipanti al [...]

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

giugno 5, 2017

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

Nell’aspetto sembra una cassetta qualunque, ma grazie a un innovativo brevetto, frutto di cinque anni di studi universitari, è uno strumento intelligente contro lo spreco alimentare: consente infatti di ridurlo in modo significativo. È il packaging “Attivo” che Bestack – il consorzio non profit dei produttori italiani di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta – ha messo [...]

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

giugno 1, 2017

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

Dopo i 20 anni di Cinemambiente, nella Torino “green” si celebra un altro compleanno: [TO]BIKE, il servizio di bike sharing cittadino, compie sette anni. Inaugurato nel 2010, dalla sua attivazione ad oggi ha registrato 27.500 abbonati annuali, che ogni anno percorrono sulle oltre 1.100 biciclette gialle circolanti in città circa 3.700.000 chilometri. Come già lo scorso anno l’intento [...]

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

maggio 31, 2017

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

La 20° edizione del Festival Cinemambiente è la prima che si tiene nell’Antropocene, la nuova epoca geologica segnata dalle attività umane, da poco formalmente riconosciuta dalla società scientifica internazionale. La coincidenza temporale sarà lo spunto ideale per “Il punto” di Luca Mercalli, che apre ufficialmente il cartellone degli appuntamenti (alle ore 21 di stasera al [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende