Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Prodotti » Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”:

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018 Comunicati Stampa, Prodotti, Prodotti

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso.

Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore aerospaziale – con una tecnologia pulita e un design raffinato. Ed è solo il primo di una serie di prodotti di lusso e avanguardia che l’azienda aspira a portare sul mercato, in futuro, con l’obiettivo di conciliare mobilità, praticità e sostenibilità.

E’previsto infatti che le popolazioni urbane di tutto il mondo crescano ulteriormente, dall’attuale 55% già insediato in città al 60% del 2030. Una crescita che, business as usual, rischia di generare ulteriori difficoltà a muoversi nel traffico, rapido aumento delle emissioni di gas serra e peggioramento dell’inquinamento atmosferico e acustico.

“Con città sempre più popolose, non è mai stato più importante rendere gli ambienti urbani luoghi in cui le persone amino vivere“, ha dichiarato Hugues Despres, CEO di Ujet International. “Di conseguenza, Ujet si concentra nel fornire alle grandi città soluzioni che aiutino gli abitanti a spostarsi con stile e semplicità. Il nostro scooter elettrico ne è un perfetto esempio, grazie ad una totale connettività, materiali avanzati e un design senza pari, attento ad ogni singolo dettaglio. Le sue dimensioni compatte occupano poco spazio, sia per la guida che per il parcheggio e rappresentano una modalità di trasporto veloce: la batteria portatile elimina la necessità di stazioni di ricarica, offrendo ai cittadini la libertà di spostarsi nei loro ambienti urbani in modo efficiente e senza sforzo”.

Lo scooter Ujet offre una batteria ad alte prestazioni, disponibile in due versioni con una portata stimata fino a 70 km (circa 43 minuti) o 150 km (circa 93 minuti), e può essere caricata in qualsiasi presa di corrente. Con le dimensioni di un trolley, la batteria è rimovibile, portatile e leggera e consente un facile trasporto.

Gli scooteristi potranno controllare il loro scooter elettrico direttamente tramite app iOS o Android ricevendo indicazioni dettagliate su dove è parcheggiato, condividendo le informazioni con amici e parenti e disabilitando l’accensione da remoto se la protezione antifurto dovesse inviare un avviso che lo scooter si è spostato senza il loro comando. Con il proprio smartphone sarà poi possibile sbloccarlo e monitorare le prestazioni, tra cui il livello della batteria, il chilometraggio, le emissioni di anidride carbonica risparmiate e molto altro – incluso un facile accesso all’assistenza clienti, con segnalazioni dei negozi più vicini e la possibilità di comunicare facilmente con un apposito team di supporto.

Lo scooter Ujet ospita inoltre numerose altre opzioni di connettività, tra cui la SIM card con connessione 3G, GPS, WiFi e Bluetooth. Raccogliendo ed elaborando attivamente i dati da oltre 20 sensori, può avvisare il guidatore in caso di potenziali problemi con uno qualsiasi dei componenti chiave.

I pneumatici “nanometrici” sono infine tra i più leggeri della categoria: realizzati con nanotubi di carbonio a parete singola garantiscono prestazioni e sicurezza senza precedenti, aumentando il grip su bagnato e asciutto di 2 volte e accrescendo, dunque, la trazione. Inoltre, i materiali ad alte prestazioni nel telaio, che comprendono materiali in lega e fibra di carbonio (fino al 40% più leggeri dell’alluminio), consentono allo scooter elettrico Ujet di pesare solo 43 kg.

Lo scooter – prenotabile sul sito ujet.com – verrà lanciato a Parigi, Milano, Barcellona, ​​Madrid, Roma, Lussemburgo, Amsterdam nella prima metà del 2018 e solo in seguito negli Stati Uniti (a partire dalla California e dalla Florida) e in Asia, nella seconda metà del 2018. Il prezzo previsto è di circa $ 8.900 USD per la batteria piccola e $ 9,990 USD per la batteria grande.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live

PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Rapporto Deloitte “Digital Green Evolution”: nel 2022 gli smartphone genereranno 146 milioni di tonnellate di CO2

marzo 14, 2022

Rapporto Deloitte “Digital Green Evolution”: nel 2022 gli smartphone genereranno 146 milioni di tonnellate di CO2

Di fronte ad un numero di dispositivi che ormai nel complesso supera la popolazione mondiale, cresce l’attenzione ai temi della sostenibilità e degli impatti ambientali derivanti dalla produzione, dall’uso e dallo smaltimento dei “telefonini“, i device di più comune utilizzo sia tra giovani che adulti. A evidenziare la criticità di questi numeri è intervenuto il [...]

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

ottobre 29, 2021

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

L’ambiente e il clima sono ormai diventati temi “mainstream”. Anche se pochissimi fanno, tutti ne parlano! Soprattutto le aziende, che hanno intercettato da tempo la crescente attenzione di consumatori sempre più critici e sensibili all’ecosostenibilità di prodotti e servizi.  Vi viene in mente un’azienda che oggi non si dica in qualche modo “green” o “ecofriendly”? [...]

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende