Home » Comunicati Stampa » Un aiuto agli scoiattoli del Parco Nazionale del Gran Paradiso:

Un aiuto agli scoiattoli del Parco Nazionale del Gran Paradiso

settembre 3, 2010 Comunicati Stampa

Scoiattolo rosso, Courtesy of marchgraziano, Flickr.comE’ stato firmato nei giorni scorsi l’accordo di sponsorizzazione tra Parco Nazionale Gran Paradiso e Emmebi Srl, impresa leader in Italia nel settore delle bomboniere. Il progetto lega l’immagine del Parco a una linea di bomboniere realizzate in materiale eco-compatibile, la cui vendita contribuirà a finanziare il progetto di ricerca “Life history e comportamento dello scoiattolo rosso” in corso nell’area protetta.

Con l’acquisto delle bomboniere e degli altri materiali previsti dalla linea di prodotto sarà possibile supportare in modo concreto le attività di ricerca scientifica del Parco Nazionale Gran Paradiso. I fondi saranno infatti utilizzati per l’esecuzione delle catture e marcature degli scoiattoli e per la creazione di borse di studio per studenti di scienze biologiche e naturali. Lo studio, in cui sono coinvolti ricercatori dell’Università di Torino, è basato sul controllo e il conteggio degli animali presenti in diverse aree di studio al fine di comprendere la storia di vita degli individui, l’uso dello spazio e la dinamica della popolazione in base della variazione annuale delle risorse nutritive.

“Lo scoiattolo rosso, specie che abita nei boschi delle nostre pianure e montagne, ha un rivale: lo scoiattolo grigio americano, che lo minaccia e lo sta facendo scomparire entrando in diretta competizione. Le Alpi saranno forse in futuro l’ultimo rifugio di questa affascinante e simpatica specie di roditore” spiega Bruno Bassano, veterinario e responsabile del servizio scientifico del Parco “Per questo motivo già da diversi anni sono in corso studi sugli scoiattoli nella zona del Gran Paradiso. La sponsorizzazione è importante perché con i tagli imposti con l’ultima finanziaria è difficile trovare i fondi che riescano a garantire il proseguimento delle ricerche”.

Ma non sarà solo la ricerca scientifica del Parco a trarre beneficio dall’accordo, il progetto ha infatti anche una valenza turistica. Le coppie di sposi e i loro invitati in tutta Italia riceveranno un pieghevole in cui viene segnalato uno dei boschi individuato come area di studio della ricerca, quello del Pousset in Val di Cogne, e le indicazioni per raggiungere il sentiero che lo attraversa. I neo-sposi ed i loro parenti e amici potranno quindi decidere di visitare di persona le bellezze naturalistiche del Parco del Gran Paradiso, oltre a compiere un gesto di solidarietà ambientale.

Roberto Massaro, titolare di Emmebi commenta così l’accordo: “Siamo felici di poter  partecipare ad un progetto importante di ricerca scientifica condotto nel Parco del Gran Paradiso, la più antica area protetta d’Italia. Speriamo inoltre di poter sensibilizzare giovani e bambini alla importanza della preservazione dell’ambiente naturale montano: la nostra regione e l’Italia tutta hanno delle aree naturali affascinanti che meritano maggiore considerazione e conoscenza”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende