Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Prodotti » Un nuovo elemento di design sulle strade di Milano:

Un nuovo elemento di design sulle strade di Milano

giugno 13, 2011 Comunicati Stampa, Prodotti, Prodotti

General Electric ha scelto Milano, la capitale dello stile, per il lancio europeo della sua straordinaria stazione di ricarica WattStation.

Combinazione di funzionalità e design, realizzata su progetto del famoso designer industriale Yves Behar, la stazione di ricarica WattStation di GE riduce significativamente il tempo necessario per la ricarica, un elemento importante questo per rendere il veicolo elettrico una valida alternativa.

Yves Behar sostiene che buon design significa che “Una nuova tecnologia entra nella nostra vita rendendola più semplice, bella e sana”.

La stazione di ricarica per i veicoli elettrici WattStation è stata ufficialmente lanciata in Europa alla manifestazione Power Gen, il 7 giugno a Fiera Milano City. Todd Johnstone, Chief Executive Officer di GE Energy Industrial Solutions Europa in un suo intervento ha sottolineato che: “Le case automobilistiche più importanti stanno lanciando sul mercato tradizionale le auto elettriche, tuttavia,  per garantirne la diffusione e l’adozione da parte dei consumatori, la rete elettrica deve essere modernizzata e le stazioni di ricarica devono essere accessibili in modo semplice e veloce.

“GE Energy sta introducendo nel mercato europeo un’intera famiglia di stazioni di ricarica per veicoli elettrici, offrendo agli utenti del residenziale e alle imprese una gamma di sistemi facili da utilizzare, flessibili e di stile per rendere i veicoli elettrici una realtà concreta nel quotidiano” ha aggiunto Johnstone.

WattStation supporta la ricarica veloce, aumentando notevolmente l’efficienza della ricarica del veicolo elettrico, riducendo potenzialmente il tempo necessario da circa otto ore, con i sistemi di ricarica standard, a meno di un’ora, utilizzando una batteria da 24 kWh ed effettuando una ricarica a ciclo completo.

La stazione di ricarica WattStation è disponibile in due versioni: la prima, con fattore di forma a colonnina, per l’impiego in città e da parte di utenti aziendali, la seconda soluzione da installare a parete per uso residenziale. La progettazione user-friendly, che ne permette un facile utilizzo, consentirà di ospitare anche gli aggiornamenti futuri, man mano che una tecnologia sempre più intelligente in termini di modalità di comunicazione e fatturazione diventerà disponibile.

GE è una forte sostenitrice del veicolo elettrico. Lo scorso anno la società ha annunciato un piano per l’acquisto di 25.000 veicoli elettrici, entro il 2015, da utilizzare come flotta per i propri dipendenti e da noleggiare ai clienti attraverso la divisione Fleet Services.

Jeff Immelt, CEO di GE, auspica che questa operazione  sia di impulso affinché l’utilizzo dei veicoli elettrici diventi una realtà per il mercato. La stazione di ricarica WattStation è un altro importante passo sempre in questa direzione, perchè la mobilità elettrica diventi quindi una realtà.

Oltre ad una offerta sempre più esaustiva di stazioni di ricarica, GE fornisce una gamma completa di sistemi elettrici e tecnologia smart grid necessari per sviluppare e gestire l’infrastruttura di supporto. Attraverso GE Capital e GE Fleet, GE è inoltre in grado di fornire soluzioni di finanziamento, veicoli e gestione delle flotte per supportare un’adozione ad ampio raggio della tecnologia EV.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

dicembre 11, 2018

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

GBC Italia con UNESCO e il Comune di Ferrara organizzano dall’11 al 13 dicembre 2018 “Heritage & Sustainability“, un workshop internazionale incentrato sugli strumenti energetico-ambientali per la governance sostenibile del patrimonio architettonico esistente. L’evento, in collaborazione con la fiera RemTech Expo, si svolgerà tra due dei più prestigiosi edifici storici della città di Ferrara, il Castello Estense e il Palazzo Ducale. [...]

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

dicembre 7, 2018

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

Dopo la positiva esperienza del 2017, anche nel 2018, la Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo) prosegue e rafforza il suo impegno a favore del contesto ambientale e paesaggistico della provincia di Cuneo promuovendo il “Bando Distruzione“, con il duplice obiettivo di distruggere le brutture e ripristinare la bellezza di un contesto paesaggistico e [...]

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

dicembre 6, 2018

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

I “muretti a secco” sono  stati inseriti, nei giorni scorsi, nel Patrimonio immateriale dell’Umanità dall’UNESCO, confermando le motivazioni dei Paesi europei che congiuntamente ne avevano presentato la candidatura - Italia, Croazia, Cipro, Francia, Grecia, Slovenia, Spagna e Svizzera – facendo leva sulla “relazione armoniosa tra l’uomo e la natura”. L’arte dei muretti a secco, come si [...]

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

dicembre 3, 2018

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

Dopo il successo della prima edizione torna mercoledì 5 dicembre 2018, all’Environment Park di Torino, l’EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte, un momento di confronto e dibattito sulla gestione virtuosa dei rifiuti con i principali operatori locali del settore (aziende, pubblica amministrazione, consorzi), per concentrarsi sulle criticità del ciclo dei rifiuti e sulle soluzioni per minimizzare lo smaltimento [...]

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

novembre 30, 2018

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

MOTUS-E, l’associazione costituita da operatori industriali, mondo accademico e associazionismo ambientale e consumeristico con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia attraverso il dialogo con le Istituzioni, il coinvolgimento del pubblico e programmi di formazione e informazione, ha rilasciato un comunicato stampa in cui rileva che la manovra finanziaria arrivata in Parlamento [...]

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

novembre 30, 2018

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

Ieri a Bruxelles è stata ufficialmente lanciata l’ICE (Iniziativa dei Cittadini Europei) EAToriginal, la campagna di Coldiretti e altre associazioni europee per chiedere alla Commissione Europea di introdurre un’etichettatura obbligatoria sull’origine del cibo. La contraffazione e l’adulterazione di prodotti alimentari rappresentano infatti un grave rischio per la salute dei consumatori, soprattutto quando vengono utilizzati ingredienti di bassa [...]

Dissalatori, soluzione alla carenza d’acqua? Ma serve una normativa sugli scarichi

novembre 28, 2018

Dissalatori, soluzione alla carenza d’acqua? Ma serve una normativa sugli scarichi

Con la siccità che, ogni anno, coinvolge anche il nostro Paese, a causa dei cambiamenti climatici, il mare potrebbe diventare la principale risorsa idrica disponibile. La dissalazione dell’acqua marina può dunque rappresentare una valida soluzione alla crisi idrica che quasi sicuramente ci troveremo ad affrontare. Serve però una normativa specifica sul funzionamento degli impianti e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende