Home » Comunicati Stampa »Pratiche »Pubblica Amministrazione » Una firma per VENTO: parte il tour a favore della ciclovia Venezia-Torino:

Una firma per VENTO: parte il tour a favore della ciclovia Venezia-Torino

Domenica 12 maggio l’Assessore all’Innovazione, Sviluppo e Sostenibilità Ambientale della Città di TorinoEnzo Lavolta, ha partecipato a Milano alla firma del protocollo d’intesa per “dare attuazione ad azioni coordinate e unitarie per trasformare VENTO da idea progettuale in realtà”.

VENTO è un’idea di ciclovia, un lungo percorso lungo il fiume Po che connette Torino a Venezia. Una via dedicata alle biciclette lunga 679 km: non soltanto un percorso attrezzato, ma un’utile infrastruttura capace di creare occupazione e di stimolare, sostengono gli ideatori, un’economia fiorente incentrata sulla tutela dell’ambiente e del paesaggio, sui green jobs, sul turismo sostenibile.

Il progetto è frutto del lavoro del dipartimento Architettura e Pianificazione del Politecnico di Milano, che ha analizzato i possibili percorsi e individuato un tracciato che, con alcuni accorgimenti, può trasformarsi in un promettente volano economico, portando in Italia esperienze che in altri Paesi europei stanno dando ottimi risultati. Per realizzarla occorrerebbero circa 80 milioni di euro: in parte già esiste, in parte è da realizzare e mettere in sicurezza. Il 15% del percorso è già attrezzato e in sicurezza, il 42 per cento necessita di pochi interventi per trasformare tratti di strada esistenti e poco utilizzati in ciclovia. Il resto è da costruire, anche se con semplici accorgimenti tecnici. Un lavoro che impiegherebbe tre anni a compiersi.

Le prime firmatarie del Protocollo d’intesa sono Torino, Milano e Venezia, le tre grandi città che si collocano sull’asse del percorso e che hanno creduto fortemente in VENTO sin dalla sua prima presentazione. Esse daranno sostegno al progetto e promuoveranno azioni di sensibilizzazione verso gli organi centrali dello Stato. E nel contempo, lanciano una campagna di adesioni rivolta ad altri enti locali del territorio interessato e alle Regioni. L’incontro in piazza del Cannone a Milano, alla partenza del Cyclopride di Milano ha visto il lancio del VENTO biciTour: un viaggio attraverso il percorso che partirà da Torino domenica 26 maggio, in occasione del Bike Pride, con arrivo a Venezia domenica 2 giugno, Festa della Repubblica.

Il team del Politecnico di Milano, accompagnato dalle istituzioni e associazioni aderenti, ripercorrerà in otto giorni l’intero tracciato della ciclovia, organizzando eventi tematici in ciascun punto tappa: Torino, Morano sul Po, Casale Monferrato, Pecetto di Valenza, Pavia, Piacenza, Cremona, Boretto, San Benedetto Po, Pieve di Coriano, Ferrara, Taglio di Po,Chioggia, Venezia e, prima della partenza del tour, a Venaria Reale. In ciascuna tappa le istituzioni che desiderano potranno siglare l’Intesa.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

gennaio 18, 2018

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS torna a indagare l’Antartide e i cambiamenti climatici a un anno di distanza dalla missione che aveva portato al largo del Mare di Ross l’OGS Explora, l’unica nave da ricerca di capacità oceanica con classe artica di proprietà di un ente italiano. Laura De Santis, [...]

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

gennaio 18, 2018

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

“Mai una pausa caffè fu tanto proficua. Mentre tra colleghi sorseggiavamo il nostro espresso ottenuto con una macchinetta come quelle che ora vanno di moda, sia negli uffici che nelle case, abbiamo scherzato sul senso di colpa indotto dalla mole di packaging che, caffè dopo caffè, occorre smaltire”, afferma il Prof. Matteo Scampicchio della Libera [...]

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende