Home » Comunicati Stampa » Una mostra per scoprire le origini del mondo:

Una mostra per scoprire le origini del mondo

dicembre 1, 2010 Comunicati Stampa
UNA MOSTRA TRA SCIENZA E ARTE
PER SCOPRIRE LE ORIGINI DEL MONDO
(Frascati, 11 dicembre-6 gennaio)
Trovare l’origine del mondo, scoprire la natura della materia, le leggi che la regolano e ricercare gli anelli
mancanti dell’evoluzione della specie umana. Sono le domande poste dalla scienza che hanno influenzato da
sempre la creatività artistica e ispirano la mostra L’Origine: un viaggio tra scienza e arte, organizzata presso le
Scuderie Aldobrandini a Frascati (piazza Guglielmo Marconi 6), dall’11 dicembre 2010 al 6 gennaio 2011 dal
Comune di Frascati, Frascati Scienza, INFN, CERN , Nairucu-Arts, il Dipartimento di Biologia Ambientale della
Sapienza. La cerimonia di inaugurazione si terrà l’11 dicembre alle 17; partecipano tra gli altri Stefano Di
Tommaso, Sindaco di Frascati; Carla Elisa Mucavi, Ambasciatore della Repubblica del Mozambico in Italia;
Edna Dos Santos, responsabile del Programma Economia Creativa UNCTAD/CNUCED; Giuseppe Mazzitelli,
presidente dell’associazione Frascati Scienza; Speranza Falciano, INFN; Mario Calvetti, direttore dei Laboratori
Nazionali di Frascati.
Trenta artisti provenienti da Europa e Africa hanno disegnato un viaggio immaginario verso l’origine
dell’uomo e dell’universo. I lavori d’arte Makonde provenienti dal Mozambico sono eseguiti dagli artisti del
centro d’Arte e d’Artigianato Nairucu Arts, e ogni visitatore contribuirà con la sua partecipazione alla
creazione di una scuola d’arte in Mozambico.
La mostra-evento prosegue fino al 6 gennaio tra conferenze e spettacoli. Il 15 dicembre dalle 10.30 Franco
Foresta Martin, per 30 anni giornalista scientifico del Corriere della Sera, ripercorre i punti principali del
dibattito sui cambiamenti climatici partendo dall’origine: la Convenzione sul clima firmata a Rio de Janeiro nel
1992. Mentre Fabio Di Vincenzo del dipartimento di Biologia Ambientale della Sapienza di Roma indagherà
sulle origini del linguaggio dal punto di vista fisico- biologico. Nel pomeriggio, Fosca Acquaro del Grand
Théâtre di Ginevra dimostrerà con esempi canori il potere della voce e la funzionalità del suono, Marilena
Streit-Bianchi parlerà dell’aspetto magico dell’arte Makonde e lo scultore e pittore Angelo Falciano spiegherà
le tecniche utilizzate dagli artisti della mostra. Il 5 e il 6 gennaio alle 17,00 si potrà assistere al Balletto
“L’Origine“ con coreografia di Alina Bianchi Castagnari. Seguirà Lorella Morlotti con poesie tratte da
“L’Origine” di Beatrice Bressan e il Concerto: “L’Origine e l’amore” con il soprano Fosca Aquaro e la pianista
Maria Di Pasquale.
Informazioni e programma completo si trovano su www.frascatiscienza.it
Courtesy of Frascatiscienza.it

Trovare l’origine del mondo, scoprire la natura della materia, le leggi che la regolano e ricercare gli anelli mancanti dell’evoluzione della specie umana. Sono le domande poste dalla scienza che hanno influenzato da sempre la creatività artistica e ispirano la mostra L’Origine: un viaggio tra scienza e arte, organizzata presso le Scuderie Aldobrandini a Frascati (piazza Guglielmo Marconi 6), dall’11 dicembre 2010 al 6 gennaio 2011 dal Comune di FrascatiFrascati ScienzaINFNCERNNairucu-Arts, ilDipartimento di Biologia Ambientale della Sapienza.

La cerimonia di inaugurazione si terrà l’11 dicembre alle 17; partecipano tra gli altri Stefano Di Tommaso, Sindaco di Frascati; Carla Elisa Mucavi, Ambasciatore della Repubblica del Mozambico in Italia; Edna Dos Santos, responsabile del Programma Economia Creativa UNCTAD/CNUCED; Giuseppe Mazzitelli, presidente dell’associazione Frascati Scienza; Speranza Falciano, INFN; Mario Calvetti, direttore dei Laboratori Nazionali di Frascati. Trenta artisti provenienti da Europa e Africa hanno disegnato un viaggio immaginario verso l’origine dell’uomo e dell’universo. I lavori d’arte Makonde provenienti dal Mozambico sono eseguiti dagli artisti del centro d’Arte e d’Artigianato Nairucu Arts, e ogni visitatore contribuirà con la sua partecipazione alla creazione di una scuola d’arte in Mozambico.

La mostra-evento prosegue fino al 6 gennaio tra conferenze e spettacoli. Il 15 dicembre dalle 10.30Franco Foresta Martin, per 30 anni giornalista scientifico del Corriere della Sera, ripercorre i punti principali del dibattito sui cambiamenti climatici partendo dall’origine: la Convenzione sul clima firmata a Rio de Janeiro nel1992. Mentre Fabio Di Vincenzo del dipartimento di Biologia Ambientale della Sapienza di Roma indagherà sulle origini del linguaggio dal punto di vista fisico- biologico.

Nel pomeriggio, Fosca Acquaro del Grand Théâtre di Ginevra dimostrerà con esempi canori il potere della voce e la funzionalità del suonoMarilena Streit-Bianchi parlerà dell’aspetto magico dell’arte Makonde e lo scultore e pittore Angelo Falciano spiegherà le tecniche utilizzate dagli artisti della mostra. Il 5 e il 6 gennaio alle 17,00 si potrà assistere al Balletto “L’Origine“ con coreografia di Alina Bianchi Castagnari. Seguirà Lorella Morlotti con poesie tratte da “L’Origine” di Beatrice Bressan e il Concerto: “L’Origine e l’amore” con il soprano Fosca Aquaro e la pianista Maria Di Pasquale.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

febbraio 21, 2017

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

L’«alba di una nuova rivoluzione agricola»  è  lo slogan scelto dalla terza edizione di Biogas Italy, l’evento annuale del CIB, Consorzio Italiano Biogas, che si terrà a Roma il prossimo 24 febbraio allo Spazio Nazionale Eventi del Rome Life Hotel. L’evento, promosso in collaborazione con Ecomondo Key Energy, ospiterà gli “Stati Generali del Biogas e [...]

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

febbraio 20, 2017

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

Dopo il successo della prima edizione a Locarno, nel 2016, con circa 10.000 visitatori, Tisana, la ventennale fiera svizzera del benessere olistico, del vivere etico e della medicina naturale, torna al Palexpo Fevi dal 3 al 5 marzo 2017. In mostra le eccellenze del mercato internazionale in un percorso ispirato a 9 aree tematiche: Armonia, [...]

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

febbraio 17, 2017

Fondazione Unipolis: un bando da 400.000 euro per rigenerare edifici abbandonati

Prende il via la quarta edizione del bando “culturability” promosso dalla Fondazione Unipolis: 400 mila euro per  progetti culturali innovativi ad alto impatto sociale che rigenerino e diano nuova vita a spazi, edifici, ex siti industriali, abbandonati o in fase di transizione. Cultura, innovazione e coesione sociale, collaborazione, sostenibilità, occupazione giovanile: questi gli ingredienti richiesti [...]

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

febbraio 16, 2017

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

24  nuove stazioni, tutte  attivate  (l’ultima  in  ordine  cronologico  quella di  Piazza  dei Cavalieri) e per  altre  10 c’è  la  domanda  di  finanziamento al Ministero  dell’Ambiente. Con 5.300  abbonamenti, 170 bici (di cui 30 nuove) e 1.000 viaggi al giorno, Pisa si conferma, tra le città italiane di medie dimensioni, una buona pratica per il bike [...]

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

febbraio 15, 2017

Il Parlamento UE firma il CETA. Slow Food: “si innesca una guerra al ribasso che distruggerà i piccoli produttori”

Con 408 voti a favore e 254 contrari, il Parlamento Europeo apre le porte al CETA l’accordo economico e commerciale globale tra l’UE e il Canada: «Ancora una volta siamo di fronte a un trattato che intende affermare gli interessi della grande industria, a scapito sia dei cittadini che dei produttori di piccola scala. Ciò [...]

Fiper e il mistero dei prezzi dei Titoli di Efficienza Energetica. Un’analisi per capire i rialzi anomali

febbraio 14, 2017

Fiper e il mistero dei prezzi dei Titoli di Efficienza Energetica. Un’analisi per capire i rialzi anomali

Fiper, la Federazione dei Produttori da Energia Rinnovabile, ha presentato ai propri associati la ricerca “Analisi sul mercato dei Titoli di Efficienza Energetica (TEE)” allo scopo di fare chiarezza sull’andamento a dir poco anomalo sul mercato dell’energia proprio dei TEE.  Nel corso del 2016, infatti, si sono registrati scambi a prezzi particolarmente alti rispetto alla [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende