Home » Comunicati Stampa » Una mostra per scoprire le origini del mondo:

Una mostra per scoprire le origini del mondo

dicembre 1, 2010 Comunicati Stampa
UNA MOSTRA TRA SCIENZA E ARTE
PER SCOPRIRE LE ORIGINI DEL MONDO
(Frascati, 11 dicembre-6 gennaio)
Trovare l’origine del mondo, scoprire la natura della materia, le leggi che la regolano e ricercare gli anelli
mancanti dell’evoluzione della specie umana. Sono le domande poste dalla scienza che hanno influenzato da
sempre la creatività artistica e ispirano la mostra L’Origine: un viaggio tra scienza e arte, organizzata presso le
Scuderie Aldobrandini a Frascati (piazza Guglielmo Marconi 6), dall’11 dicembre 2010 al 6 gennaio 2011 dal
Comune di Frascati, Frascati Scienza, INFN, CERN , Nairucu-Arts, il Dipartimento di Biologia Ambientale della
Sapienza. La cerimonia di inaugurazione si terrà l’11 dicembre alle 17; partecipano tra gli altri Stefano Di
Tommaso, Sindaco di Frascati; Carla Elisa Mucavi, Ambasciatore della Repubblica del Mozambico in Italia;
Edna Dos Santos, responsabile del Programma Economia Creativa UNCTAD/CNUCED; Giuseppe Mazzitelli,
presidente dell’associazione Frascati Scienza; Speranza Falciano, INFN; Mario Calvetti, direttore dei Laboratori
Nazionali di Frascati.
Trenta artisti provenienti da Europa e Africa hanno disegnato un viaggio immaginario verso l’origine
dell’uomo e dell’universo. I lavori d’arte Makonde provenienti dal Mozambico sono eseguiti dagli artisti del
centro d’Arte e d’Artigianato Nairucu Arts, e ogni visitatore contribuirà con la sua partecipazione alla
creazione di una scuola d’arte in Mozambico.
La mostra-evento prosegue fino al 6 gennaio tra conferenze e spettacoli. Il 15 dicembre dalle 10.30 Franco
Foresta Martin, per 30 anni giornalista scientifico del Corriere della Sera, ripercorre i punti principali del
dibattito sui cambiamenti climatici partendo dall’origine: la Convenzione sul clima firmata a Rio de Janeiro nel
1992. Mentre Fabio Di Vincenzo del dipartimento di Biologia Ambientale della Sapienza di Roma indagherà
sulle origini del linguaggio dal punto di vista fisico- biologico. Nel pomeriggio, Fosca Acquaro del Grand
Théâtre di Ginevra dimostrerà con esempi canori il potere della voce e la funzionalità del suono, Marilena
Streit-Bianchi parlerà dell’aspetto magico dell’arte Makonde e lo scultore e pittore Angelo Falciano spiegherà
le tecniche utilizzate dagli artisti della mostra. Il 5 e il 6 gennaio alle 17,00 si potrà assistere al Balletto
“L’Origine“ con coreografia di Alina Bianchi Castagnari. Seguirà Lorella Morlotti con poesie tratte da
“L’Origine” di Beatrice Bressan e il Concerto: “L’Origine e l’amore” con il soprano Fosca Aquaro e la pianista
Maria Di Pasquale.
Informazioni e programma completo si trovano su www.frascatiscienza.it
Courtesy of Frascatiscienza.it

Trovare l’origine del mondo, scoprire la natura della materia, le leggi che la regolano e ricercare gli anelli mancanti dell’evoluzione della specie umana. Sono le domande poste dalla scienza che hanno influenzato da sempre la creatività artistica e ispirano la mostra L’Origine: un viaggio tra scienza e arte, organizzata presso le Scuderie Aldobrandini a Frascati (piazza Guglielmo Marconi 6), dall’11 dicembre 2010 al 6 gennaio 2011 dal Comune di FrascatiFrascati ScienzaINFNCERNNairucu-Arts, ilDipartimento di Biologia Ambientale della Sapienza.

La cerimonia di inaugurazione si terrà l’11 dicembre alle 17; partecipano tra gli altri Stefano Di Tommaso, Sindaco di Frascati; Carla Elisa Mucavi, Ambasciatore della Repubblica del Mozambico in Italia; Edna Dos Santos, responsabile del Programma Economia Creativa UNCTAD/CNUCED; Giuseppe Mazzitelli, presidente dell’associazione Frascati Scienza; Speranza Falciano, INFN; Mario Calvetti, direttore dei Laboratori Nazionali di Frascati. Trenta artisti provenienti da Europa e Africa hanno disegnato un viaggio immaginario verso l’origine dell’uomo e dell’universo. I lavori d’arte Makonde provenienti dal Mozambico sono eseguiti dagli artisti del centro d’Arte e d’Artigianato Nairucu Arts, e ogni visitatore contribuirà con la sua partecipazione alla creazione di una scuola d’arte in Mozambico.

La mostra-evento prosegue fino al 6 gennaio tra conferenze e spettacoli. Il 15 dicembre dalle 10.30Franco Foresta Martin, per 30 anni giornalista scientifico del Corriere della Sera, ripercorre i punti principali del dibattito sui cambiamenti climatici partendo dall’origine: la Convenzione sul clima firmata a Rio de Janeiro nel1992. Mentre Fabio Di Vincenzo del dipartimento di Biologia Ambientale della Sapienza di Roma indagherà sulle origini del linguaggio dal punto di vista fisico- biologico.

Nel pomeriggio, Fosca Acquaro del Grand Théâtre di Ginevra dimostrerà con esempi canori il potere della voce e la funzionalità del suonoMarilena Streit-Bianchi parlerà dell’aspetto magico dell’arte Makonde e lo scultore e pittore Angelo Falciano spiegherà le tecniche utilizzate dagli artisti della mostra. Il 5 e il 6 gennaio alle 17,00 si potrà assistere al Balletto “L’Origine“ con coreografia di Alina Bianchi Castagnari. Seguirà Lorella Morlotti con poesie tratte da “L’Origine” di Beatrice Bressan e il Concerto: “L’Origine e l’amore” con il soprano Fosca Aquaro e la pianista Maria Di Pasquale.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

novembre 10, 2017

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

Il Gruppo Sanpellegrino, leader italiano del settore beverage e acque minerali, con 1.500 dipendenti e 900 milioni di euro di fatturato, ha realizzato, per la prima volta, un Report sulla “creazione di valore condiviso”, per raccogliere e diffondere i dati relativi alle azioni di CSR (corporate social responsibility) avviate negli ultimi anni. Dal quadro tracciato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende