Home » Comunicati Stampa » Una mostra per scoprire le origini del mondo:

Una mostra per scoprire le origini del mondo

dicembre 1, 2010 Comunicati Stampa
UNA MOSTRA TRA SCIENZA E ARTE
PER SCOPRIRE LE ORIGINI DEL MONDO
(Frascati, 11 dicembre-6 gennaio)
Trovare l’origine del mondo, scoprire la natura della materia, le leggi che la regolano e ricercare gli anelli
mancanti dell’evoluzione della specie umana. Sono le domande poste dalla scienza che hanno influenzato da
sempre la creatività artistica e ispirano la mostra L’Origine: un viaggio tra scienza e arte, organizzata presso le
Scuderie Aldobrandini a Frascati (piazza Guglielmo Marconi 6), dall’11 dicembre 2010 al 6 gennaio 2011 dal
Comune di Frascati, Frascati Scienza, INFN, CERN , Nairucu-Arts, il Dipartimento di Biologia Ambientale della
Sapienza. La cerimonia di inaugurazione si terrà l’11 dicembre alle 17; partecipano tra gli altri Stefano Di
Tommaso, Sindaco di Frascati; Carla Elisa Mucavi, Ambasciatore della Repubblica del Mozambico in Italia;
Edna Dos Santos, responsabile del Programma Economia Creativa UNCTAD/CNUCED; Giuseppe Mazzitelli,
presidente dell’associazione Frascati Scienza; Speranza Falciano, INFN; Mario Calvetti, direttore dei Laboratori
Nazionali di Frascati.
Trenta artisti provenienti da Europa e Africa hanno disegnato un viaggio immaginario verso l’origine
dell’uomo e dell’universo. I lavori d’arte Makonde provenienti dal Mozambico sono eseguiti dagli artisti del
centro d’Arte e d’Artigianato Nairucu Arts, e ogni visitatore contribuirà con la sua partecipazione alla
creazione di una scuola d’arte in Mozambico.
La mostra-evento prosegue fino al 6 gennaio tra conferenze e spettacoli. Il 15 dicembre dalle 10.30 Franco
Foresta Martin, per 30 anni giornalista scientifico del Corriere della Sera, ripercorre i punti principali del
dibattito sui cambiamenti climatici partendo dall’origine: la Convenzione sul clima firmata a Rio de Janeiro nel
1992. Mentre Fabio Di Vincenzo del dipartimento di Biologia Ambientale della Sapienza di Roma indagherà
sulle origini del linguaggio dal punto di vista fisico- biologico. Nel pomeriggio, Fosca Acquaro del Grand
Théâtre di Ginevra dimostrerà con esempi canori il potere della voce e la funzionalità del suono, Marilena
Streit-Bianchi parlerà dell’aspetto magico dell’arte Makonde e lo scultore e pittore Angelo Falciano spiegherà
le tecniche utilizzate dagli artisti della mostra. Il 5 e il 6 gennaio alle 17,00 si potrà assistere al Balletto
“L’Origine“ con coreografia di Alina Bianchi Castagnari. Seguirà Lorella Morlotti con poesie tratte da
“L’Origine” di Beatrice Bressan e il Concerto: “L’Origine e l’amore” con il soprano Fosca Aquaro e la pianista
Maria Di Pasquale.
Informazioni e programma completo si trovano su www.frascatiscienza.it
Courtesy of Frascatiscienza.it

Trovare l’origine del mondo, scoprire la natura della materia, le leggi che la regolano e ricercare gli anelli mancanti dell’evoluzione della specie umana. Sono le domande poste dalla scienza che hanno influenzato da sempre la creatività artistica e ispirano la mostra L’Origine: un viaggio tra scienza e arte, organizzata presso le Scuderie Aldobrandini a Frascati (piazza Guglielmo Marconi 6), dall’11 dicembre 2010 al 6 gennaio 2011 dal Comune di FrascatiFrascati ScienzaINFNCERNNairucu-Arts, ilDipartimento di Biologia Ambientale della Sapienza.

La cerimonia di inaugurazione si terrà l’11 dicembre alle 17; partecipano tra gli altri Stefano Di Tommaso, Sindaco di Frascati; Carla Elisa Mucavi, Ambasciatore della Repubblica del Mozambico in Italia; Edna Dos Santos, responsabile del Programma Economia Creativa UNCTAD/CNUCED; Giuseppe Mazzitelli, presidente dell’associazione Frascati Scienza; Speranza Falciano, INFN; Mario Calvetti, direttore dei Laboratori Nazionali di Frascati. Trenta artisti provenienti da Europa e Africa hanno disegnato un viaggio immaginario verso l’origine dell’uomo e dell’universo. I lavori d’arte Makonde provenienti dal Mozambico sono eseguiti dagli artisti del centro d’Arte e d’Artigianato Nairucu Arts, e ogni visitatore contribuirà con la sua partecipazione alla creazione di una scuola d’arte in Mozambico.

La mostra-evento prosegue fino al 6 gennaio tra conferenze e spettacoli. Il 15 dicembre dalle 10.30Franco Foresta Martin, per 30 anni giornalista scientifico del Corriere della Sera, ripercorre i punti principali del dibattito sui cambiamenti climatici partendo dall’origine: la Convenzione sul clima firmata a Rio de Janeiro nel1992. Mentre Fabio Di Vincenzo del dipartimento di Biologia Ambientale della Sapienza di Roma indagherà sulle origini del linguaggio dal punto di vista fisico- biologico.

Nel pomeriggio, Fosca Acquaro del Grand Théâtre di Ginevra dimostrerà con esempi canori il potere della voce e la funzionalità del suonoMarilena Streit-Bianchi parlerà dell’aspetto magico dell’arte Makonde e lo scultore e pittore Angelo Falciano spiegherà le tecniche utilizzate dagli artisti della mostra. Il 5 e il 6 gennaio alle 17,00 si potrà assistere al Balletto “L’Origine“ con coreografia di Alina Bianchi Castagnari. Seguirà Lorella Morlotti con poesie tratte da “L’Origine” di Beatrice Bressan e il Concerto: “L’Origine e l’amore” con il soprano Fosca Aquaro e la pianista Maria Di Pasquale.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

giugno 5, 2017

Roadmap per la mobilità sostenibile. Il Ministero presenta il documento di analisi

E’ stato presentato il 30 maggio a Roma, in un evento alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e del viceministro ai Trasporti Riccardo Nencini, il documento “Elementi per una Road map della mobilità”, redatto con il supporto scientifico di RSE – Ricerca Sistema Energetico. Il testo è frutto dei contributi forniti dai partecipanti al [...]

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

giugno 5, 2017

Con il packaging “Attivo” di Bestack le fragole si conservano di più

Nell’aspetto sembra una cassetta qualunque, ma grazie a un innovativo brevetto, frutto di cinque anni di studi universitari, è uno strumento intelligente contro lo spreco alimentare: consente infatti di ridurlo in modo significativo. È il packaging “Attivo” che Bestack – il consorzio non profit dei produttori italiani di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta – ha messo [...]

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

giugno 1, 2017

TOBike: una caccia al tesoro urbana per festeggiare i 7 anni

Dopo i 20 anni di Cinemambiente, nella Torino “green” si celebra un altro compleanno: [TO]BIKE, il servizio di bike sharing cittadino, compie sette anni. Inaugurato nel 2010, dalla sua attivazione ad oggi ha registrato 27.500 abbonati annuali, che ogni anno percorrono sulle oltre 1.100 biciclette gialle circolanti in città circa 3.700.000 chilometri. Come già lo scorso anno l’intento [...]

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

maggio 31, 2017

Buon compleanno Cinemambiente! A Torino apre l’edizione n. 20

La 20° edizione del Festival Cinemambiente è la prima che si tiene nell’Antropocene, la nuova epoca geologica segnata dalle attività umane, da poco formalmente riconosciuta dalla società scientifica internazionale. La coincidenza temporale sarà lo spunto ideale per “Il punto” di Luca Mercalli, che apre ufficialmente il cartellone degli appuntamenti (alle ore 21 di stasera al [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende