Home » Comunicati Stampa »Progetti » Greencommerce Cafè: un’esperienza di prodotto, in nome dell’ambiente:

Greencommerce Cafè: un’esperienza di prodotto, in nome dell’ambiente

settembre 5, 2011 Comunicati Stampa, Progetti

A un anno dalla nascita di Greencommerce, il primo e-commerce italiano riservato a prodotti “eco” e “bio” rigorosamente Made in Italy – concepito durante il SANA 2010 - il Salone di Bologna è di nuovo incubatore di un innovativo progetto di commercio sostenibile, il franchising Greencommerce Cafè, che sarà presentato venerdì 9 settembre alle ore 11,30 nella Sala Giga del Padiglione 33 di Bologna Fiere.

In un momento storico particolarmente critico, sia dal punto di vista economico che ambientale, la green economy sembra infatti l’unica strada promettente per conciliare gli obiettivi di crescita, perseguiti dai governi di tutto il mondo, con la necessaria tutela del patrimonio naturale e paesaggistico dall’inquinamento e dai disastrosi cambiamenti climatici.

Per questo l’Associazione Greencommerce, si è fatta promotrice, nel corso dell’ultimo anno, di un progetto di aggregazione di produttori e eco-designer che conta oggi una trentina di aziende italiane aderenti e circa 200 prodotti a catalogo su Greencommerce.it: dai vini e cibi biologici, all’arredamento in legno da filiera certificata, ai libri stampati su carta riciclata, all’abbigliamento e tessuti per la casa in cotone organico. Tutto per ampliare la diffusione delle produzioni “sostenibili”, di quelle aziende cioè che possono vantare un percorso, concreto e documentabile, di riduzione dell’impatto ambientale.

Oggi, per massimizzare “l’esperienza di prodotto” del consumatore – unico vero decisore che può premiare, con le proprie scelte, le aziende più virtuose – nasce Greencommerce Cafè, un progetto di franchising che punta ad estendere nel “reale” il mondo “virtuale” dell’e-commerce, secondo un concept di contaminazione tra un negozio, predisposto per l’esposizione “vissuta” e la vendita dei prodotti, e un locale di somministrazione, che consenta di degustare cibi, vini, birre, caffè bio e spuntini in un ambiente allestito e arredato con gli altri prodotti del catalogo Greencommerce.

“Il progetto dei Greencommerce Cafè, che ci auguriamo possano presto diffondersi nelle regioni d’Italia”, precisa Andrea Gandiglio, presidente dell’Associazione Greencommerce, “nasce proprio per sopperire ai problemi che la vendita tramite e-commerce ancora patisce nel nostro paese, per la scarsa fiducia che gli italiani nutrono nei pagamenti on-line con carta di credito, i costi di trasporto troppo elevati, che incidono sui prezzi, e l’impossibilità di toccare con mano i prodotti”. “I Greencommerce Cafè”, continua Gandiglio, “offriranno, al contrario, un’esperienza sensoriale, informativa e di utilizzo diretta, come se si fosse nella cucina o nel salotto di casa propria”.

Arcangelo Favata, giovane designer siciliano emergente e fondatore del laboratorio Alicucio, ha infatti progettato, in collaborazione con l’Associazione Greencommerce, un format che consente di armonizzare la “localizzazione” e la contestualizzazione nella storia dei territori in cui verranno aperti i Greencommerce Cafè, con quel livello minimo di standardizzazione, necessario a un progetto di franchising che possa essere replicabile sul territorio nazionale. Ovvero, una base di materiali lignei riciclati e recuperati per tutti, ma, per fare un esempio, pietra di Luserna nei pavimenti piemontesi e pietra lavica dell’Etna nei locali siciliani.        

Basteranno 70 mq. di locale, di proprietà o in affitto, e un investimento di 55.000 euro per aprire un Greencommerce Café, una policy molto competitiva voluta dall’Associazione Greencommerce per rendere accessibile l’iniziativa a giovani imprenditori e commercianti che credano negli sviluppi della green economy e nel potenziale di crescita del mercato “bio” e “km.0” di qualità, anche in un momento di crisi economica.

Il “pacchetto” comprenderà l’affiliazione e l’utilizzo del marchio, l’allestimento del negozio, la gestione delle forniture tramite i produttori aderenti a Greencommerce, la consulenza d’impatto ambientale del locale con i crediti di compensazione e tutta la comunicazione – senza la richiesta di ulteriori royalties al franchisee.

Il franchising sarà promosso, fino alla fine di novembre, con attività web, social networks e nelle fiere di settore, sotto il cappello della campagna “Nel 2011 diamo più spazio al verde” ideata, nei 150 anni dell’Unità d’Italia, da Studio Greengrass per il network Greengooo! New Media Production, socio fondatore dell’Associazione Greencommerce.

Alla presentazione di venerdì 9 settembre interverranno Andrea Gandiglio, Presidente dell’Associazione Greencommerce di Torino, Giuseppe Montalto, amministratore delegato di Montalto Natura, storico produttore lombardo di cosmetici naturali e biologici, Giacomo Terrani, amministratore delegato de Il Caffè della Terra, marchio della Portmoka di Vigevano, Arcangelo Favata, designer e progettista dell’allestimento dei nuovi locali e Angela Maria Racca, amministratore delegato di Puraction, la società che fornirà ai punti vendita la consulenza per la riduzione dell’impatto ambientale e la compensazione delle emissioni C02.

Il personale dell’Associazione Greencommerce sarà presente in fiera al SANA 2011, dall’8 all’11 settembre, nello stand G7 – Padiglione 33 del nostro web magazine Greenews.info, media partner del Salone.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

aprile 28, 2017

Quale scegliere? Piccola guida alla lettura delle etichette energetiche degli elettrodomestici

Di recente il Parlamento Europeo ha annunciato di aver raggiunto un accordo su un nuovo tipo di etichetta energetica per gli elettrodomestici con l’obiettivo di creare un sistema che sia realmente “2.0″. L’intenzione è fare in modo che, grazie alla presenza di QR code e link, entro la fine del 2019 ogni etichetta rimandi ad [...]

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

aprile 27, 2017

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

“Fare i conti con l’ambiente” il festival formativo ravennate, che si terrà da mercoledì 17 a venerdì 19 maggio 2017, si appresta a tagliare il traguardo dei dieci anni con un programma ricco di iniziative. Grande spazio sarà previsto sulle tematiche connesse alla mobilità sostenibile con la presentazione di due progetti europei. Il primo, Low Carbon Transport [...]

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

aprile 27, 2017

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

Decongestionare il traffico, ottenere una maggiore efficienza energetica, ridurre le emissioni inquinanti: sono obiettivi sempre più stringenti che le amministrazioni locali devono perseguire per concorrere alla tutela ambientale e contrastare i cambiamenti climatici, in linea con le indicazioni dell’UE. Per questo il progetto europeo SIMPLA (Sustainable Integrated Multi-sector PLAnning) ha aperto un bando dedicato ai [...]

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende