Home » Comunicati Stampa » Unes si impegna alla riduzione degli imballaggi inutili:

Unes si impegna alla riduzione degli imballaggi inutili

ottobre 14, 2011 Comunicati Stampa

Addio agli imballaggi difficili da aprire e da smaltire, una volta acquistate le confezioni di acqua da sei. Addio alla plastica, che dalle nostre case migra (nella migliore delle ipotesi) verso virtuosi percorsi di riciclo o, peggio, finisce in discariche o dispersa, creando danni incalcolabili all’ecosistema. Da qualche settimana, presso tutti i supermercati a insegna U2 della Unes, sono disponibili le nuove confezioni “litepac” di acqua minerale da sei bottiglie a marchio PresolanaU! Confronta e risparmia”.

I nuovi pack, già in vendita da agosto in sette supermercati sperimentali, sono disponibili per i pacchi da sei delle acque naturale, frizzante e leggermente frizzanti in bottiglie da 1,5 litri.

La confezione da sei bottiglie può essere facilmente trasportata grazie a due semplici legature anulari, di cui una verticale che funge da maniglia; in più, grazie all’apertura facilitata della reggia orizzontale è possibile aprire il pack senza utilizzare le forbici e mantenere assemblate le bottiglie restanti dopo la presa della prima.

Anche le singole bottiglie in PET impatteranno un po’ meno grazie alla “sgrammatura” applicata alle nuove confezioni, che con l’occasione, hanno subito anche un restilyng dell’etichetta grafica.

La nuova confezione “invisibile” permette di eliminare il tradizionale imballo normalmente realizzato in pellicola plastica termoretraibile, permettendo così: una riduzione del 14,8% della quantità di plastica necessaria al confezionamento di ogni cluster, pari a 32 tonnellate di plastica su base annua, rispetto a quella abitualmente utilizzata per la produzione dei volumi medi di vendita delle tre referenze Unes coinvolte; una riduzione del 91% dell’energia utilizzata per la  termoretrattura della plastica per l’imballo delle confezioni tradizionali, pari a 28.475 kWh annui e una riduzione di oltre 6 tonnellate nei consumi di petrolio (TEP elettrici).

Il nuovo logotipo contrassegnerà la comunicazione relativa a tutte le azioni che Unes svolge a favore dell’ambiente, come la riduzione degli imballaggi inutili, gli impianti a basso consumo energetico, l’applicazione di ante ai banchi frigoriferi self service per la riduzione del 49% del consumo energetico, le macchine per il riciclo delle bottiglie PET installate, ad oggi, presso 30 dei propri supermercati, i distributori di detersivi sfuso, la sensibilizzazione dei propri clienti all’uso di sacchetti riutilizzabili in sostituzione ai sacchetti  usa e getta che, oggi, ha permesso la riduzione di oltre il 30% del consumo di sacchetti, la vendita di sole lampadine a basso consumo energetico, l’eliminazione dei volantini promozionali a insegna U2  – secondo la poltica dell’Every Day Low Price -  che permette di risparmiare ogni anno la carta di oltre 10 milioni di volantini pari a circa 287 tonnellate - un volume tale da poter coprire 900 stadi di calcio come il San Siro.

“La tutela dell’ambiente può realizzarsi solo  attraverso un approccio orientato al risparmio energetico, al riciclo dei materiali e alla responsabilità sociale”, ha dichiarato Mario Gasbarrino, Amministratore Delegato di Unes. “Ecco perché dobbiamo imparare a ridurre l’impatto di ogni nostra azione sul territorio che ci circonda, a partire dalle nostre abitudini di consumo apparentemente più banali“.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

aprile 21, 2017

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

“Futuro al lavoro”: è questo in duplice accezione, il tema scelto per la XII edizione della Fiera4passi, organizzata dalla Cooperativa Pace e Sviluppo di Treviso (prima organizzazione di commercio equo e solidale in Veneto per attività, fatturato e numero di volontari e terza in Italia) al Parco Sant’Artemio di Treviso – sede della Provincia – [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende