Home » Comunicati Stampa »Eventi »Progetti » UniBZ presenta il Master CasaClima con un’esperienza sensoriale:

UniBZ presenta il Master CasaClima con un’esperienza sensoriale

gennaio 20, 2016 Comunicati Stampa, Eventi, Progetti

Learning by doing è il principio cui si ispirano tutti i percorsi formativi della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano. Per questo, dal 28 al 31 gennaio prossimi, alla fiera Klimahouse, la Facoltà presenterà il Master di secondo livello CasaClima in maniera assolutamente inedita: i futuri studenti, ma anche i visitatori interessati saranno coinvolti in prima persona in un percorso sensoriale nel quale sperimentare direttamente i fondamenti del comfort termoigrometrico.

Ma che cosa si intende per comfort termoigrometrico? Quali sono le condizioni che permettono di “stare bene” in un ambiente e come si può misurare questa condizione? “Grazie ad un percorso sensoriale che abbiamo costruito, i visitatori dello stand di Unibz accederanno a quattro diversi ambienti in cui potranno sperimentare su di sé come quattro diverse grandezze, gli “elementi del comfort” - temperatura, umidità e velocità dell’aria e temperatura delle superfici dell’involucro - contribuiscono alla sensazione di comfort di un ambiente”, spiega il prof. Andrea Gasparella, docente di Building Physics presso la Facoltà di Scienze e Tecnologie.

Sostenibilità nell’uso delle risorse e qualità della vita. Sono queste le due direttrici principali su cui oggi si muove l’architettura attenta alla salute dell’ambiente e al benessere dell’uomo. Solo se è ispirata dalle esigenze degli occupanti, la progettazione dell’uso efficiente delle risorse rappresenta però la vera garanzia di prestazioni concrete e sostenibili.  “È per tale motivo che sia nella nostra attività di ricerca, sia nell’offerta formativa”, prosegue Gasparella, “l’analisi è rivolta alla comprensione dei diversi aspetti prestazionali, e in particolare al ruolo centrale del comfort degli occupanti, declinando anche a livello accademico la vocazione di un territorio all’avanguardia nel settore dell’edilizia sostenibile ad alta efficienza energetica, com’è l’Alto Adige”.

Il  Master CasaClima, sviluppato in collaborazione con l’Agenzia omonima,  intende proprio offrire agli specialisti della progettazione, analisi, gestione e ristrutturazione delle prestazioni energetiche e ambientali degli edifici, gli strumenti per garantire il benessere degli occupanti, per identificare le soluzioni tecnologiche adeguate e il loro corretto impiego e trasmette le competenze per l’ottimizzazione della progettazione al fine di sfruttare le risorse in maniera sostenibile.  La forte sinergia tra ricerca e didattica è tra l’altro evidenziata dal fatto che gli ambienti di test utilizzati entreranno a far parte delle strutture di laboratorio dell’Università, pensate e progettate per il nuovo Parco Tecnologico.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Cocoons, le ciambelle di cartone con tecnologia “plant & forget” per riforestare i terreni degradati

luglio 25, 2017

Cocoons, le ciambelle di cartone con tecnologia “plant & forget” per riforestare i terreni degradati

Cocoon, incubatrice biodegradabile brevettata dall’azienda olandese Land Life Company, potrebbe aiutare a riforestare i territori italiani colpiti da siccità e incendi rivitalizzando ecosistemi degradati e comunità, come sta già succedendo in 24 Paesi nel mondo. Sono infatti due miliardi gli ettari di terreno degradati nel mondo, un’area più grande di quella dell’intero Sudamerica. Tanto che [...]

Test in Emilia Romagna per EFLAME, il sistema per monitorare i principi di incendio

luglio 25, 2017

Test in Emilia Romagna per EFLAME, il sistema per monitorare i principi di incendio

Reti wireless, fibra ottica e tecnologie di visione digitale in campo per prevenire e contrastare gli incendi estivi che stanno causando ingenti danni in molte regioni italiane. E’ la Regione Emilia Romagna, con il supporto della Protezione Civile, a lanciare  un progetto pilota che interessa due siti dell’Appennino tra Modena e Ferrara. Qui sono state installate stazioni di monitoraggio composte da [...]

“Basta con l’emergenza! Si usi il sottosuolo come banca dell’acqua”: il Consiglio dei Geologi interviene sul problema siccità

luglio 25, 2017

“Basta con l’emergenza! Si usi il sottosuolo come banca dell’acqua”: il Consiglio dei Geologi interviene sul problema siccità

“È necessario uscire dalla logica dell’emergenza per la mancanza di risorse idriche poiché l’intervento emergenziale, in una fase di grave siccità come quella che stiamo attraversando, rischia di portare al nulla”. Lo afferma Arcangelo Francesco Violo, segretario nazionale e coordinatore della Commissione Risorse idriche del Consiglio Nazionale dei Geologi. Il binomio caldo-siccità, in questa torrida estate [...]

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

luglio 24, 2017

Panasonic mette il fotovoltaico sul tetto della Toyota Prius PHV

Un’autovettura a energia solare? E’ già in circolazione sulle nostre strade, si tratta della Toyota Prius PHV, lanciata sul mercato a febbraio 2017, è dotata dei “Moduli Fotovoltaici HIT per Automobile” di produzione Panasonic. Il modello è definito un plug-in hybrid (PHV) perché rappresenta l’evoluzione dal sistema hybrid verso un veicolo sempre più elettrico. La [...]

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

luglio 24, 2017

L’Abruzzo guida la rivolta delle Regioni contro le trivelle

Seconda vittoria legale dell’Abruzzo in pochi giorni: la Corte Costituzionale, con sentenza 198/2017, ha annullato il decreto “Trivelle” del 2015 in quanto emanato senza preventiva intesa con le Regioni: “Non spettava allo Stato e per esso al Ministro dello Sviluppo Economico – scrive la Consulta – adottare il decreto del 25 marzo 2015 senza adeguato coinvolgimento [...]

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

luglio 21, 2017

Come recuperare il calore dai data center. La soluzione di Climaveneta esportata in Finlandia

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems, tramite il suo brand Climaveneta ha recentemente fornito due pompe di calore al District Heating di Fortum a Espoo, in Finlandia. Fortum, società energetica finlandese, aveva infatti la necessità di recuperare il calore espulso da un data center di Ericsson – multinazionale di servizi di telecomunicazione – per fornirlo alla rete [...]

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

luglio 21, 2017

A Milano partono i lavori per l’asilo pubblico di CityLife

Ieri il Sindaco di Milano Giuseppe Sala e  l’Assessore Pierfrancesco Maran hanno inaugurato i lavori per la costruzione dell’asilo pubblico nell’area di CityLife, nella neonata via Demetrios Stratos. L’asilo sarà il primo realizzato interamente in legno a Milano, immerso nel nuovo grande parco urbano che, una volta ultimato, sarà di 173.000 mq complessivi e ospiterà oltre [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende