Home » Comunicati Stampa »Eventi »Nazionali »Politiche » “Urbanpromo Green”: a Venezia la seconda edizione del convegno sull’urbanistica sostenibile:

“Urbanpromo Green”: a Venezia la seconda edizione del convegno sull’urbanistica sostenibile

Due giorni incentrati sulle innovazioni che le politiche di sostenibilità generano nella pianificazione urbanistica e territoriale, nella progettazione urbana e architettonica, nelle tecniche costruttive e nella erogazione dei servizi urbani. Per il secondo anno consecutivo, il 20 e 21 settembre, si terrà a Palazzo Badoer, sede della Scuola di Dottorato dell’Università Iuav di Venezia, Urbanpromo Green, il primo dei tre eventi della serie Urbanpromo, organizzata dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit,

Urbanpromo Green si comporrà di 19 convegni e seminari di approfondimento a cui prenderanno parte ricercatori e docenti universitari, amministratori, responsabili e rappresentanti di aziende e di associazioni, professionisti, tutti impegnati nello studio e nell’applicazione di iniziative e nello sviluppo di esperienze, spesso originali e poco note, individuate attraverso la rete qualificata di relazioni che l’Inu e le Università possiedono in ambito nazionale, riconducibili ai temi cardine dell’evento: città sicure e sostenibili (ovvero la messa in sicurezza e l’efficienza energetica delle città e degli edifici); il verde infrastruttura delle città, la città e l’acqua, smart communities per smart cities (il ruolo delle innovazioni e della tecnologia nelle città) e sustainable mobility, sezione quest’ultima arricchita dalla partecipazione di Urbanpromo Green alla settimana della mobilità promossa dalla Commissione europea e curata in Italia dal Ministero dell’Ambiente.

Nel corso della prima giornata del 20 settembre si svolgeranno i convegni su: standard urbanistici (in un’ottica operativa con proposte di aggiornamento e revisione, in una direzione di attenzione alle criticità ambientali, del decreto interministeriale del 1968); resilienza e pianificazione urbanistica; rassegna di esperienze nell’ambito delle ciclovie nazionali con l’ambizione di costruire indirizzi di lavoro; contratti di Fiume e paesaggio del Po; un approfondimento sul progetto Prepair che nell’area medio padana si sta sviluppando per il miglioramento della qualità dell’aria; città e sistema alimentare; analisi del rendimento del sistema di ecobonus e conto termico con indicazione di possibili miglioramenti nella normativa (in collaborazione con Enea e con un focus sulle innovazioni nei materiali utilizzati nella progettazione); riuso di spazi di uso pubblico e beni comuni, e infine proposte per la misurazione della qualità urbana delle aree verdi e degli spazi collettivi.

Nella seconda giornata, il 21 settembre, i convegni saranno invece dedicati ai seguenti temi: ruolo e presentazione di start up che operano innovando negli ambiti della sostenibilità, del sociale e dell’erogazione dei servizi urbani; gestione dei rifiuti (con particolare attenzione alla raccolta differenziata nei centri storici e al recupero di materia e di energia dal trattamento degli stessi); confronto e analisi delle normative che a più livelli riguardano il contenimento del consumo di suolo; focus su mobilità e turismo lenti e valorizzazione del territorio lungo il fiume Po; costruzioni e ristrutturazioni in legno con esame delle nuove Norme Tecniche per le Costruzioni; approfondimenti sul concetto di città – paesaggio e della serie di cambiamenti e innovazioni, tra cui quelli immateriali e di matrice tecnologica, che stanno cambiando l’urbanistica. In programma infine il convegno UPhD Green, dedicato alla ricerche condotte nell’ambito di dottorati in linea con l’approccio di Urbanpromo Green e un focus sul nuovo Piano Regionale dei Trasporti in Veneto.

Urbanpromo Green si concluderà con la presentazione dei risultati dei diversi seminari e convegni in un’ottica di integrazione. L’obiettivo di fondo è cogliere indicazioni rilevanti per una coerente evoluzione delle normative statali e regionali e della concreta attività di pianificazione e progettazione, e quindi anche dei percorsi di formazione delle figure professionali a ciò funzionali.

La partecipazione all’evento è gratuita, sarà possibile da settembre registrarsi online  sul sito urbanpromo.it ed è previsto il riconoscimento di crediti. Il circuito di eventi di Urbanpromo proseguirà l’11 e il 12 ottobre alla Galleria d’Arte Moderna di Torino con l’ottava edizione di Urbanpromo Social Housing e dal 20 al 23 novembre alla Triennale di Milano con la quindicesima edizione dell’evento finale, Urbanpromo Progetti per il Paese.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

gennaio 5, 2021

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

Il 2020 si è chiuso con un’impennata delle vendite di auto elettriche che porta ad un dato record in termini percentuale di + 251,5% rispetto all’anno precedente, con un totale di 59.875 auto immatricolate di cui 32.500 Bev (vale a dire auto con batteria elettrica) e 27.375 Phev (auto ibride plug in). Nel 2019 il [...]

Sole 24 Ore: apre il bando “Leader della Sostenibilità 2021″

dicembre 4, 2020

Sole 24 Ore: apre il bando “Leader della Sostenibilità 2021″

La sostenibilità e l’attenzione alle tematiche ambientali e sociali si sta confermando tema chiave per le aziende, in quanto strumento importante di competitività e di attrattività verso gli investitori e il mercato, come dimostra il sondaggio Ipsos sul tema dell’economia circolare, presentato all’EcoForum di Legambiente lo scorso ottobre, secondo il quale un’impresa su quattro investe [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende