Home » Comunicati Stampa »Eventi » “Vado a scuola con gli amici”: Legambiente lancia la giornata di bicibus e pedibus:

“Vado a scuola con gli amici”: Legambiente lancia la giornata di bicibus e pedibus

ottobre 6, 2014 Comunicati Stampa, Eventi

Da settembre a giugno, tutte le mattine migliaia di studenti e genitori si muovono disordinatamente verso una medesima destinazione: la scuola. Nonostante l’86% delle famiglie italiane abiti a meno di un quarto d’ora a piedi dagli istituti scolastici, sono almeno dieci milioni le persone che scelgono di percorrere il tragitto in automobile. Per questo motivo Legambiente ha deciso di promuovere un’iniziativa all’insegna della mobilità scolastica sostenibile: il 15 ottobre è “Vado a scuola con gli amici – in bus, a piedi, in bici”. Un’occasione per istituti scolastici, amministrazioni, associazioni di genitori di ogni quartiere per inaugurare o per dare vita a nuovi progetti di pedibus e bicibus, veri e propri servizi autobus, su due piedi o due ruote, formati da un gruppo di bambini “passeggeri” e da adulti “autisti” e “controllori”.

Due modi per aiutare i ragazzi ad acquisire uno stile di vita sostenibile, riappropriarsi del piacere di camminare o di pedalare, fare del sano movimento, conoscere il proprio quartiere e le regole della strada in tutta sicurezza. Ma anche un modo per ridurre le emissioni inquinanti soprattutto nelle città dove si registrano ancora livelli superiori ai limiti.

“Proprio dalla scuola – afferma Vanessa Pallucchi, presidente Legambiente Scuola e Formazione – possiamo iniziare a parlare di come deve essere una mobilità urbana smart per tutti, che riduca le emissioni e aumenti vivibilità e sicurezza soprattutto per chi sceglie di spostarsi in maniera sostenibile. Non dimentichiamo, infatti, che le statistiche ci restituiscono un quadro demoralizzante. Come emerso dall’ultimo dossier Ecosistema Scuola, sono ancora troppo poche le scuole che garantiscono servizi utili alla diffusione di una mobilità sostenibile. Meno di un edificio su cento (0,8%) si trova all’interno di aree pedonali, il 4,5% in zone ZTL e solo il 9% in zona 30. Ad oggi si attesta al 12,6% la percentuale nazionale di scuole con percorsi di piste ciclabili e a 6,9% quella di servizi di pedibus e bicibus attivi”.

A confermare questi dati ci sono anche i risultati dello studio dell’Istituto di scienze e tecnologie della cognizione del Consiglio nazionale delle ricerche (Istc–Cnr) promosso dal Policy Studies Institute di Londra: l’autonomia dei bambini italiani nello spostamento casa-scuola è passata dall’11% nel 2002 al 7% nel 2010, mentre il 41% dei bimbi inglesi e il 40% di quelli tedeschi raggiungono tranquillamente gli edifici scolastici da soli. Per questo, fa anche parte del progetto la proposta di organizzare un monitoraggio nelle aree intorno alla scuola. I ragazzi chiederanno al sindaco di fare a piedi con loro il percorso per raggiungere gli edifici scolastici in modo che il primo cittadino possa identificarsi nei bisogni di mobilità dei cittadini sotto il metro e mezzo e iniziare a trovare con loro soluzioni per un migliore accesso a scuola.

“Vado a scuola con gli amici – in bus, a piedi, in bici” ha lo scopo di diffondere tra i giovani una nuova cultura del modo di muoversi nelle aree urbane. Si potranno organizzare attività ludiche e azioni dimostrative, dai blitz fotografici alle multe simboliche, dai segnali stradali realizzati con i bambini alle decorazioni per rendere la strada più colorata. Sarà inoltre necessario coinvolgere l’amministrazione comunale per consentire la chiusura al traffico dell’area per la giornata del 15 ottobre e anche per proporre insieme ai ragazzi possibili soluzioni a medio e lungo termine per migliorare la sicurezza e la piacevolezza della mobilità senz’auto.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

giugno 27, 2017

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

Bellezze naturali e attrazioni turistiche: sono numerosi i punti di interesse che anche quest’anno cicloturisti e trekker potranno raggiungere grazie al TrenoBus delle Dolomiti, il servizio intermodale che offre ai ciclisti e agli amanti del trekking la possibilità di percorrere le piste ciclabili dell’intero anello dolomitico e di passeggiare nel cuore dei numerosi punti di [...]

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

I premi del 20° Cinemambiente. Vince l’angoscia per la plastica

giugno 6, 2017

I premi del 20° Cinemambiente. Vince l’angoscia per la plastica

Il 20° Festival CinemAmbiente si è concluso nella Giornata Mondiale dell’Ambiente con la cerimonia di premiazione, al Cinema Massimo di Torino, e la proiezione del film La Vallée des loups di Jean-Michel Bertrand (Premio “Movies Save the Planet”). Pur in assenza degli eventi “di piazza” in cartellone nell’edizione 2016, anche quest’anno il Festival ha registrato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende