Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Prodotti » Verso CompraVerde 2013: aperti i bandi per i premi a imprese ed enti pubblici:

Verso CompraVerde 2013: aperti i bandi per i premi a imprese ed enti pubblici

settembre 3, 2013 Comunicati Stampa, Prodotti, Prodotti

Entro il 18 settembre saranno aperte le candidature ai bandi per l’assegnazione dei premi del Forum CompraVerde-Buy Green, la manifestazione italiana dedicata agli acquisti verdi.

Sono quattro le categorie di premio per le organizzazioni più attente all’ambiente: Premio MensaVerde, destinato alle organizzazioni pubbliche, private e non profit che si sono distinte per aver attivamente contribuito alla diffusione degli acquisti verdi e del consumo sostenibile nel settore della ristorazione collettiva; Premio Vendor Rating e Acquisti Sostenibili, dedicato alle aziende che hanno adottato un sistema di qualificazione ambientale e sociale dei loro fornitori; Premio CulturaInVerde (I° edizione), un nuovo premio per le manifestazioni culturali (rassegne teatrali, cinematografiche, musicali, di danza, di arti figurative, letterarie) che hanno ridotto gli impatti della loro attività, integrando gli aspetti ambientali e sociali nell’organizzazione e nell’acquisto di beni e servizi; Premio CompraVerde, destinato alle PA che hanno pubblicato bandi e capitolati con criteri ambientali e hanno attivamente contribuito alla diffusione degli Acquisti Verdi.

I premi saranno consegnati durante la VII° edizione del Forum che si terrà al Palazzo delle Stelline di Milano il 30 e 31 ottobre 2013.

Il forum, punto di riferimento per lo stato delle politiche e dei progetti dedicati agli acquisti verdi e sostenibili in Italia, nasce per offrire un contributo concreto allo scambio e allo sviluppo di esperienze e buone pratiche di green economy in Italia e per valorizzare le realtà italiane che già adottano politiche di riduzione degli impatti ambientali e di acquisti sostenibili.

La manifestazione, patrocinata dal Ministero dell’Ambiente, è promossa da Regione Lombardia, Coordinamento Agende 21 Locali Italiane, Adescoop – Agenzia dell’Economia Sociale ed Ecosistemi, società di consulenza ambientale specializzata negli acquisti verdi.

Per due giorni il Forum CompraVerde-Buy Green offrirà, gratuitamente, a tutti i visitatori seminari, dibattiti e laboratori per confrontarsi con gli esperti sui temi dell’ edilizia sostenibile, riciclo e riuso di materiali, mense verdi, diritti e salute dei lavoratori, economie locali, acquisti verdi nei settori del turismo e della cultura; formazione sul Green Public Procurement – con le sessioni continue del “GPP dalla A alla Z”; contatto con il mondo dei lavori verdi con il salone internazionale Green Jobs.

Per gli espositori è attivo inoltre il servizio di organizzazione di incontri one to one tra domanda e offerta tramite la Borsa GreenContact.

In linea con le finalità della manifestazione, il forum stesso è un evento green, ed è il primo evento italiano certificato ISO 20121 per la gestione sostenibile dell’evento. L’organizzazione prevede infatti azioni di efficienza energetica, raccolta differenziata dei rifiuti, ristorazione biologica, utilizzo di stoviglie biodegradabili e molto altro.

Alla sessione inaugurale parteciperanno i principali rappresentati di istituzioni nazionali e locali impegnate nella tutela e sviluppo ambientale e interverrà l’artista Michelangelo Pistoletto che presenterà la sua opera/manifesto sull’importanza del riciclo “Temp(l)i che Cambiano.

“Comprare verde” significa scegliere beni e servizi tenendo conto del loro impatto ambientale e sociale nel corso dell’intero ciclo di vita (produzione, utilizzo e smaltimento), integrando i criteri ambientali in tutte le fasi del processo di acquisto di beni e servizi, attraverso la ricerca e la scelta di soluzioni ecocompatibili. Quando a comprare verde è la Pubblica Amministrazione allora si parla di acquisti pubblici verdi (o GPP – Green Public Procurement).

Gli acquisti sostenibili si inseriscono nella strategia di lungo termine dell’Unione europea che attraverso il documento “Strategia Europa 2020” ha individuato specifiche azioni a supporto di una “crescita intelligente, sostenibile e inclusiva”; inoltre diversi provvedimenti emanati in questi anni da ONU, OCSE, Commissione Europea e Governo Italiano rimarcano l’importanza degli acquisti sostenibili come leva per un nuovo mercato green di cui sono protagoniste le imprese economiche e sociali. Attraverso gli appalti verdi cambia il mercato in senso ecologico e sociale, si valorizzano i prodotti riciclati, si favoriscono le innovazioni tecnologiche ambientali, si riducono gli sprechi e si creano opportunità di inclusione sociale.

Il Green Procurement, promuovendo l’acquisto di prodotti verdi, incentiva la buona occupazione, che sempre di più richiederà nuove attività, professioni e competenze (Green Jobs) per un’economia sempre più verde e socialmente responsabile.

In Europa i volumi di spesa per gli acquisti delle P.A. sono mediamente pari al 16% (circa 2.400 miliardi di euro l’anno) del PIL, mentre in Italia tale valore ammonta a circa 150 miliardi di euro. Nel 2013 in Italia è stato revisionato il Piano d’Azione Nazionale per il Green Public Procurement, che sancisce nuovi obiettivi a livello nazionale e il raggiungimento, entro il 2014, del 50% di acquisti verdi negli appalti pubblici per le categorie merceologiche per cui siano stati definiti i “criteri ambientali minimi” (CAM). Molti di questi criteri sono già stati approvati e sono sempre più diffusi gli appalti pubblici che tengono conto anche dei criteri sociali, in linea con quanto stabilito dalla “Guida per l’integrazione degli aspetti sociali negli appalti pubblici”.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

gennaio 12, 2017

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

La difesa di uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo imminente del riscaldamento globale, la sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico, la dialettica tra natura e civiltà. Sono questi gli argomenti attorno cui ruota la mostra “Artico. Ultima frontiera” in programma dal 15 gennaio al 2 aprile 2017 [...]

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

gennaio 11, 2017

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

Dal 1° gennaio 2017 le aziende pubbliche del servizio idrico lombardo, che nei mesi scorsi avevano emesso una gara congiunta per la fornitura di energia elettrica, si riforniscono solo più con energia prodotta da fonti rinnovabili. L’opzione “verde”, che impegna il fornitore a consegnare energia al 100% ottenuta da fonti rinnovabili certificate, consentirà di evitare l’immissione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende