Home » Aziende »Comunicati Stampa »Pratiche » Villages Nature: il polo turistico alle porte di Parigi si arricchirà di una laguna geotermica:

Villages Nature: il polo turistico alle porte di Parigi si arricchirà di una laguna geotermica

luglio 17, 2014 Aziende, Comunicati Stampa, Pratiche

Villages Nature, progetto turistico residenziale nato da Euro Disney S.C.A. e Pierre & Vacances-Center Parcs, che sorgerà a 6 km da Disneyland Paris e a 32 km dalla capitale francese, con l’ambizione di diventare un polo turistico “green” di massa per famiglie, ha annunciato nei giorni scorsi una novità. Si tratta di Aqualagon, che aprirà nel 2016 all’interno del parco e sarà uno spazio ludico formato da una laguna geotermica a cielo aperto di 2.500 m2 che, con una temperatura costante di 30° C, consentirà di immergersi tutto l’anno a ridosso di un parco acquatico al coperto di 9.000 m2 .

Cascate, piscine ad onde, scivoli, un “fiume attivo” e aree giochi formeranno la struttura piramidale di Aqualagon. Un percorso paesaggistico tra piante acquatiche, nebbie e vapori acquei si snoderà attraverso le gradinate della piramide fino a raggiungere la cima da cui sarà possibile ammirare l’intero sito di Villages Nature e le zone boschive circostanti. Jacques Ferrier, l’architetto ideatore di Aqualagon, descrive la sua opera come “un mondo uscito dal lago”.

La scelta di sfruttare l’energia geotermica non interessa solo il parco acquatico ma l’intero polo turistico. Lintero fabbisogno termico del sito, dalle acque di balneazione dell’Aqualagon al riscaldamento e all’acqua calda di tutti gli edifici, sarà infatti coperto da questa fonte energetica rinnovabile. L’utilizzo delle calorie provenienti da due pozzi scavati a 1.800 metri di profondità nella falda dell’Île de France consentirà di alimentare le reti di superficie tramite un procedimento di scambio termico con l’acqua riscaldata dal nucleo terrestre a 78˚C.

Una strategia energetica che unita alla volontà di coprire il fabbisogno elettrico di Villages Nature con fonti integrative di energia rinnovabile, permetterà di raggiungere l’obiettivo “zero emissioni” per l’ambiente costruito. Ambizione che, per il momento, rappresenta una novità a livello europeo per una destinazione turistica di queste dimensioni.

Villages Nature è un articolato progetto immobiliare che comprende 1730 residenze, ma che complessivamente copre solo il 10% della superficie disponibile nell’area verde. Il “villaggio natura” è stato scelto dal Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente (UNEP) per partecipare al “Partenariato mondiale per il turismo sostenibile”, e gode della qualifica di “operazione di interesse nazionale” e “progetto di interesse generale” da parte delle autorità francesi.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

aprile 27, 2017

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

“Fare i conti con l’ambiente” il festival formativo ravennate, che si terrà da mercoledì 17 a venerdì 19 maggio 2017, si appresta a tagliare il traguardo dei dieci anni con un programma ricco di iniziative. Grande spazio sarà previsto sulle tematiche connesse alla mobilità sostenibile con la presentazione di due progetti europei. Il primo, Low Carbon Transport [...]

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

aprile 27, 2017

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

Decongestionare il traffico, ottenere una maggiore efficienza energetica, ridurre le emissioni inquinanti: sono obiettivi sempre più stringenti che le amministrazioni locali devono perseguire per concorrere alla tutela ambientale e contrastare i cambiamenti climatici, in linea con le indicazioni dell’UE. Per questo il progetto europeo SIMPLA (Sustainable Integrated Multi-sector PLAnning) ha aperto un bando dedicato ai [...]

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende