Home » Comunicati Stampa » Vincenza e Yoda di Ares: il led sposa il design:

Vincenza e Yoda di Ares: il led sposa il design

ottobre 22, 2009 Comunicati Stampa

Yoda led

Tecnologia ed estetica si fondono per il risparmio energetico

Massima luminosità e ridotto consumo energetico: nascono con questo obiettivo le lampade Vincenza led e Yoda led di Ares.
Prodotti in cui estetica e funzionalità si fondono in un insieme equilibrato per dare vita a forme minimal e moderne adatte ad arredare gli esterni così come a connotare con un tocco di contemporaneità gli spazi interni. Attuale, soprattutto in vista della progressiva sostituzione delle lampadine ad incandescenza con quelle a basso consumo che, iniziata a settembre, sarà completata entro il 2010, anche l’utilizzo di fonti luminose a LED, che a parità di un’ottima resa garantiscono un notevole risparmio energetico.
E per soddisfare veramente tutte le esigenze Ares ha pensato anche ad una vasta gamma di finiture sia per Vincenza sia per Yoda: dal bianco, all’alluminio, all’antracite fino al ruggine, perfetto per uno stile metropolitano, originale e in tono con la stagione autunnale.

Vincenza led
Forma semplice e design pulito, rinnovano il concetto del classico paletto luminoso, caratterizzato in questo caso da un ingombro minimo che riduce l’impatto visivo ed il contrasto con l’ambiente circostante.

Nata per l’outdoor, Vincenza led si adatta perfettamente anche ad una collocazione in interni. Disponibile in due versioni infatti, con base da interro o a vista, presenta inoltre varie dimensioni in altezza (45 o 80cm, base d’appoggio compresa), adattandosi così a creare combinazioni variegate per un’illuminazione dinamica in un vivace gioco di verticalità. Dalla forma esile e leggera ma solida e robusta, la lampada arreda gli spazi connotandoli con tratto delicato e moderno.
Due le possibilità anche nel colore e nella direzionalità del fascio luminoso: LED blu o bianchi e cono simmetrico o asimmetrico per illuminare in modo mirato ed efficace a 360° o a 180°.
Una pioggia di luce che ricade dall’alto: ecco l’effetto prodotto da Vincenza led che, grazie alla geometria circolare dello schermo plastico, consente di ottimizzare l’apertura del fascio e, scegliendo la versione con diffusore sabbiato, di creare un effetto più diffuso e sfumato.

Scheda tecnica Vincenza led:
Materiali: Testa e base in alluminio pressofuso con stelo in alluminio estruso,
diffusore in plastica, guarnizioni in neoprene.
Altezza:
versioni con base a vista: 80 cm / 45 cm
versione da interro: 80 cm / 45 cm / 20 cm
Diametro lampada: 12 cm
Design: by Ares concept

Yoda led
“Design luminoso”, potrebbe essere definita così la lampada Yoda led che, dal nome avveniristico, dalle forme squadrate ma morbide e smussate, riesce a caratterizzare lo spazio con uno sguardo proiettato al futuro.
Dall’aspetto quasi robotico, Yoda led si veste di un carattere moderno e al contempo informale. Due semplici “scatole” quadrate sovrapposte e unite da un perno snodato costituiscono il corpo di emissione e quello di alimentazione.
Il design lineare, ma accattivante e l’aspetto solido ma flessuoso, con un sistema di orientabilità completamente snodato, rendono Yoda led perfetto per una collocazione sia outdoor sia indoor, garantendo la massima direzionalità grazie ad un’illuminazione intensa e precisa.
Vasta la gamma di combinazioni tra LED bianchi o blu e possibilità d’installazione a parete, soffitto o pavimento.
Dalla forma simmetrica e compatta Yoda led è un prodotto in cui armonia e versatilità si fondono perfettamente.
Dedicato agli amanti del tech-style è capace però di affascinare anche tutti coloro che apprezzano l’equilibrio di linee e volumi, per una caratterizzazione di spazi dove dettagli discreti ma originali non passano inosservati.

Scheda tecnica Yoda:
Materiali: Corpo in alluminio pressofuso, Vetro trasparente
temprato con bordo serigrafato
Altezza apertura a 90°: 19 cm
Larghezza: 12,5 cm
Design: by Ares concept

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

maggio 21, 2018

Come diventare eco-istruttori di windsurf. Il nuovo corso AICS

Si chiamano eco-istruttori di sport da tavola e rappresentano l’ultima frontiera dell’unione tra sport professionale, ambiente e alimentazione. Nella pratica, i corsi di formazione oltre a prevedere temi rigorosamente didattici per lo svolgimento dell’insegnamento sportivo, includeranno elementi di cultura ambientale ed alimentare. Sono quindi riservati a chi vuole fare del brevetto di istruttore di surf [...]

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

maggio 18, 2018

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

Il Museo A come Ambiente – MAcA di Torino ha inaugurato, il 16 maggio, il Padiglione Guscio, la nuova area del Museo destinata ad accogliere le mostre temporanee e le iniziative pensate per il grande pubblico. Progettato dall’architetto Agostino Magnaghi, il “Guscio” è una struttura a quarto di cilindro che occupa un’area di 245 mq [...]

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

maggio 16, 2018

“Aree interne”: come contrastare spopolamento e carenza di servizi?

La comunità delle “aree interne”, di cui fanno parte più di mille Comuni in tutta Italia, ha scelto quest’anno la Val Maira per il proprio incontro annuale. Ad Acceglio (CN), il 17 e 18 maggio, sono infatti attese circa duecento persone, per discutere insieme l’avanzamento nell’attuazione della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI), che la [...]

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

maggio 15, 2018

“Green Apple Days”: GBC Italia entra nelle scuole per parlare di sostenibilità ambientale

Anche quest’anno GBC Italia, il Green Building Council di Rovereto, ritorna nelle scuola italiane con Green Apple Days of Service, un’iniziativa lanciata, in origine, negli USA da USGBC per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Con più di 700 milioni [...]

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

maggio 14, 2018

Kloters lancia RepAir, la t-shirt che cattura l’inquinamento

Ogni anno nel mondo si vendono miliardi di t-shirt. Cosa succederebbe se tra queste ne esistesse una in grado di pulire l’aria? Se lo è chiesto Kloters, start up di moda maschile, 100% made in Italy. La risposta è RepAir, una maglia genderless in cotone, prodotta interamente in Italia, che pulisce l’aria utilizzando un inserto [...]

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

maggio 14, 2018

ADSI: accordo a quattro per la tutela dei beni artistici e architettonici italiani

ADSI – Associazione Dimore Storiche Italiane ha annunciato oggi di aver siglato accordi di partnership con tre importanti aziende italiane, a diverso titolo impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale del nostro Paese: Mapei, Repower e Urban Vision. Obiettivo delle partnership è promuovere iniziative comuni che contribuiscano a diffondere la consapevolezza e le competenze necessarie a proteggere e tutelare i beni [...]

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

maggio 7, 2018

“I Venti Buoni”: al mercato Testaccio di Roma api e scoperte scientifiche

Inaugurata al mercato Testaccio di Roma l’istallazione fotografica “I Venti Buoni” che vede come protagoniste 20 arnie scelte per rappresentare alcuni dei più importanti scienziati della storia. Dal padre del metodo scientifico Galileo Galilei fino al recentemente scomparso Stephen Hawking, passando dalle pionieristiche scoperte di Marie Curie (unica donna ad aver vinto due premi Nobel) [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende