Home » Comunicati Stampa » Vincenza e Yoda di Ares: il led sposa il design:

Vincenza e Yoda di Ares: il led sposa il design

ottobre 22, 2009 Comunicati Stampa

Yoda led

Tecnologia ed estetica si fondono per il risparmio energetico

Massima luminosità e ridotto consumo energetico: nascono con questo obiettivo le lampade Vincenza led e Yoda led di Ares.
Prodotti in cui estetica e funzionalità si fondono in un insieme equilibrato per dare vita a forme minimal e moderne adatte ad arredare gli esterni così come a connotare con un tocco di contemporaneità gli spazi interni. Attuale, soprattutto in vista della progressiva sostituzione delle lampadine ad incandescenza con quelle a basso consumo che, iniziata a settembre, sarà completata entro il 2010, anche l’utilizzo di fonti luminose a LED, che a parità di un’ottima resa garantiscono un notevole risparmio energetico.
E per soddisfare veramente tutte le esigenze Ares ha pensato anche ad una vasta gamma di finiture sia per Vincenza sia per Yoda: dal bianco, all’alluminio, all’antracite fino al ruggine, perfetto per uno stile metropolitano, originale e in tono con la stagione autunnale.

Vincenza led
Forma semplice e design pulito, rinnovano il concetto del classico paletto luminoso, caratterizzato in questo caso da un ingombro minimo che riduce l’impatto visivo ed il contrasto con l’ambiente circostante.

Nata per l’outdoor, Vincenza led si adatta perfettamente anche ad una collocazione in interni. Disponibile in due versioni infatti, con base da interro o a vista, presenta inoltre varie dimensioni in altezza (45 o 80cm, base d’appoggio compresa), adattandosi così a creare combinazioni variegate per un’illuminazione dinamica in un vivace gioco di verticalità. Dalla forma esile e leggera ma solida e robusta, la lampada arreda gli spazi connotandoli con tratto delicato e moderno.
Due le possibilità anche nel colore e nella direzionalità del fascio luminoso: LED blu o bianchi e cono simmetrico o asimmetrico per illuminare in modo mirato ed efficace a 360° o a 180°.
Una pioggia di luce che ricade dall’alto: ecco l’effetto prodotto da Vincenza led che, grazie alla geometria circolare dello schermo plastico, consente di ottimizzare l’apertura del fascio e, scegliendo la versione con diffusore sabbiato, di creare un effetto più diffuso e sfumato.

Scheda tecnica Vincenza led:
Materiali: Testa e base in alluminio pressofuso con stelo in alluminio estruso,
diffusore in plastica, guarnizioni in neoprene.
Altezza:
versioni con base a vista: 80 cm / 45 cm
versione da interro: 80 cm / 45 cm / 20 cm
Diametro lampada: 12 cm
Design: by Ares concept

Yoda led
“Design luminoso”, potrebbe essere definita così la lampada Yoda led che, dal nome avveniristico, dalle forme squadrate ma morbide e smussate, riesce a caratterizzare lo spazio con uno sguardo proiettato al futuro.
Dall’aspetto quasi robotico, Yoda led si veste di un carattere moderno e al contempo informale. Due semplici “scatole” quadrate sovrapposte e unite da un perno snodato costituiscono il corpo di emissione e quello di alimentazione.
Il design lineare, ma accattivante e l’aspetto solido ma flessuoso, con un sistema di orientabilità completamente snodato, rendono Yoda led perfetto per una collocazione sia outdoor sia indoor, garantendo la massima direzionalità grazie ad un’illuminazione intensa e precisa.
Vasta la gamma di combinazioni tra LED bianchi o blu e possibilità d’installazione a parete, soffitto o pavimento.
Dalla forma simmetrica e compatta Yoda led è un prodotto in cui armonia e versatilità si fondono perfettamente.
Dedicato agli amanti del tech-style è capace però di affascinare anche tutti coloro che apprezzano l’equilibrio di linee e volumi, per una caratterizzazione di spazi dove dettagli discreti ma originali non passano inosservati.

Scheda tecnica Yoda:
Materiali: Corpo in alluminio pressofuso, Vetro trasparente
temprato con bordo serigrafato
Altezza apertura a 90°: 19 cm
Larghezza: 12,5 cm
Design: by Ares concept

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende