Home » Comunicati Stampa »Eventi » Vinissage: ad Asti un weekend con vini biologici, biodinamici e naturali:

Vinissage: ad Asti un weekend con vini biologici, biodinamici e naturali

maggio 27, 2016 Comunicati Stampa, Eventi

L’appuntamento del weekend di Greenews.info è per sabato 28 domenica 29 maggio con la decima edizione di Vinissage, mercato del vino biologico, biodinamico e naturale, evento organizzato dalla città di Asti, in Piemonte, nella bella costruzione industriale di fine ‘800 del Palazzo dell’Enofila, in Corso Cavallotti.

Vinissage è una kermesse che propone degustazioni, occasioni di abbinamento gastronomico, appuntamenti culturali e vendita di vini.
In questi dieci anni si è affermato come uno dei più importanti appuntamenti italiani dedicati al mondo della viticultura “naturale e consapevole”, nella convinzione che la qualità dei vini nasca da una vendemmia sana e da un buon lavoro in vigna, seguito da un grande impegno in cantina, basato sul massimo rispetto per la naturalità dell’uva.

Fiore all’occhiello dell’intensa primavera astigiana (che ha appena ospitato l’adunata nazionale degli Alpini), la manifestazione è organizzata direttamente dalla Città di Asti, in collaborazione con l’Associazione delle Città del Bio e Officina Enoica e nasce per promuovere e avvicinare appassionati e neofiti al mondo del vino biologico e naturale attraverso l’incontro e il dialogo diretto con i produttori. Il fine settimana di Asti, infatti, permette al pubblico non solo di degustare e acquistare una selezione della produzione italiana proveniente da diverse regioni, ma soprattutto di conoscere, dialogare e confrontarsi con chi produce.

Un viaggio dal Piemonte alla Sardegna con settanta produttori del settore. Al Palazzo dell’Enofila saranno presenti vignaioli che coltivano viti e producono vini in modo artigianale e “naturale”, nel pieno rispetto del territorio, della vite e dei cicli naturali, privilegiando le varietà di uva locali e i componenti naturali del vino. La maggior parte delle cantine selezionate e partecipanti alla kermesse sono in regime di agricoltura biologica o biodinamica certificata o in conversione, alcune invece si “autocertificano tali”.

Negli anni la richiesta di partecipazione alla fiera è cresciuta costantemente, accompagnando la tendenza alla conversione al biologico di tanta produzione vinicola italiana, che ha portato la superficie coltivata destinata alla coltivazione biologica delle viti a raddoppiare dal 2005 al 2014, passando da 30 mila ettari a 70 mila. Di pari passo sono diventati sempre più stringenti anche i criteri di ammissione alla manifestazione, nella precisa volontà di presentare al pubblico di appassionati e curiosi il meglio della produzione italiana. Le cantine selezionate a Vinissage 2016 sono infatti buoni esempi di coltivazione senza sostanze chimiche di sintesi, rispettose dei cicli naturali del terreno, pazienti nel lasciare all’uva i giusti tempi di maturazione e di macerazione in cantina, attenti nella selezione di lieviti esclusivamente naturali che consentano di esaltare i profumi e le caratteristiche del vino.

A Vinissage non mancherà, poi, la possibilità di acquistare anche altri prodotti biologici come marmellate, olio, cioccolato, formaggi, salumi, ma anche abbigliamento e design, sia all’interno dell’Enofila, sia sul piazzale esterno con Tutto Bio, mercatino a cura di Associazione Città del Bio. Ma non solo: per tutti gli appassionati in arrivo ad Asti l’offerta enogastronomica si completa con L’Europa in festa, il mercato europeo di Piazza del Palio, con specialità dolci e salate, ma anche artigianato, curiosità e souvenir provenienti da tutta l’Unione.

L’ingresso alla manifestazione a Palazzo dell’Enofila costa 10 euro (incluso tasca, calice, degustazioni libere e buono sconto di 5 euro da spendere nell’acquisto di prodotti in vendita a Vinissage). Gli orari saranno sabato 28 maggio dalle 15 alle 20,30 e domenica 29 maggio dalle 10,30 alle 19.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

febbraio 24, 2017

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

In Italia oltre la metà del patrimonio di edilizia residenziale pubblica, circa 500.000 alloggi, è classificato ad elevato consumo energetico (classi E, F e G): per questo motivo le famiglie che vi abitano spendono oltre il 10% del loro reddito per elettricità e gas, a causa della bassa efficienza e di uno dei costi energetici [...]

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

febbraio 23, 2017

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

Just eat, azienda leader nel mercato dei servizi per ordinare pranzo e cena a domicilio, ha dato il via ieri, nella sede istituzionale di Palazzo Marino a Milano, alla prima consegna di Ristorante Solidale, il progetto di food delivery solidale patrocinato dal Comune di Milano e sviluppato in collaborazione con Caritas Ambrosiana, l’organismo pastorale della Diocesi di [...]

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

febbraio 23, 2017

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

Tecnologie e progetti innovativi a forte impatto sociale o ambientale. Queste le soluzioni social venture per un’economia sostenibile, presentate in occasione della nona edizione italiana della Global Social Venture Competition (GSVC), premio internazionale ideato dall’Università di Berkeley (Usa) per favorire e sviluppare le idee imprenditoriali destinate a questo settore. L’evento, ospitato presso il Centro Convegni [...]

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

febbraio 23, 2017

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

Bicincittà, il più esteso network di bike sharing italiano (con oltre 110 comuni serviti) aderisce anche quest’anno alla campagna M’Illumino di Meno di Caterpillar-RAI Radio 2, in programma per venerdì 24 febbraio. BicinCittà, per questa edizione, ha  pensato  ad  un’originale  iniziativa  collaterale per sostenere in maniera più efficace la campagna: l’abbonamento sospeso. Così come a Napoli è [...]

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

febbraio 21, 2017

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

L’«alba di una nuova rivoluzione agricola»  è  lo slogan scelto dalla terza edizione di Biogas Italy, l’evento annuale del CIB, Consorzio Italiano Biogas, che si terrà a Roma il prossimo 24 febbraio allo Spazio Nazionale Eventi del Rome Life Hotel. L’evento, promosso in collaborazione con Ecomondo Key Energy, ospiterà gli “Stati Generali del Biogas e [...]

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

febbraio 20, 2017

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

Dopo il successo della prima edizione a Locarno, nel 2016, con circa 10.000 visitatori, Tisana, la ventennale fiera svizzera del benessere olistico, del vivere etico e della medicina naturale, torna al Palexpo Fevi dal 3 al 5 marzo 2017. In mostra le eccellenze del mercato internazionale in un percorso ispirato a 9 aree tematiche: Armonia, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende