Home » Comunicati Stampa »Eventi » “Voglio rinascere pianta”, incontri sul verde domestico e urbano al MonzaHub:

“Voglio rinascere pianta”, incontri sul verde domestico e urbano al MonzaHub

maggio 2, 2017 Comunicati Stampa, Eventi

“Voglio Rinascere Pianta – Green Habitat & Urban Experience” è un ciclo di incontri formativi e conviviali avviato il 28 aprile e che proseguirà il 4,14 e 21 maggio presso l’ex capannone della Simmenthal a sud di Monza, oggi sede dello spazio MonzaHub.

Ad interfacciarsi durante il ciclo di incontri sono le più radicate realtà della Città di Monza e provincia che – insieme ad una proposta di dibattito e condivisione sui temi della salvaguardia e cura del verde domestico e urbano - consentiranno ai visitatori l’amplificazione della primordiale necessità dell’uomo di abitare il verde.

Negli ultimi anni si è registrata una sempre maggiore attenzione alla biodiversità, tema che si è istituzionalizzato divenendo sinonimo di “inclusione, libertà e democrazia”. La velata opposizione al “sistema dominante”, che le politiche di governo impongono sui produttori e, di conseguenza sui consumatori,  diventa netta con la diffusione di pratiche sperimentali urbane. In questo contesto si inserisce il Secondo incontroOrti e paesaggio rurale. Due casi emblematici in Brianza”, dibattito a cura della Scuola Agraria del Parco di Monza, dell’Associazione “Amici della Storia della Brianza” e di CS&L Consorzio Sociale, nella conferenza pubblica del 4 maggio dalle 17:30 alle 20:30. Gli uditori tecnici e i liberi professionisti riceveranno tre crediti riconosciuti dall’ordine degli architetti. Le proposte presentate durante il talk, per una nuova abitabilità del vivere la città e le aree verdi, mireranno ad un modello di coproduzione nelle aree rurali, con un passaggio da un tipo di coltivazione estensiva (con concimi chimici) ad una coltura intensiva ad orto naturale il cui fruitore è anche il vicinato di quartiere. Ne emerge una necessità di rinsaldare nella comunità la condivisione di principi e azioni in un’area urbana che, per la sola città di Monza, conta il 30% di territorio a verde pubblico.

E’ infatti alla riflessione sul “bene comune” che punteranno i due incontri laboratoriali del 14 e 21 maggio dalle 17:00 alle 20:30, sempre presso MonzaHub. Lo scopo dei due workshop sarà, anche in questo caso, la divulgazione e diffusione di temi e pratiche per la cura del verde, con l’obiettivo di sottolineare l’effetto terapeutico che questa cura dona ad ogni individuo. Gli storici, difatti, fanno risalire alla preistoria la prima volta in cui l’uomo si relaziona con la vegetazione per volgere a proprio vantaggio le risorse naturali al di fuori dell’aspetto alimentare.

Il 14 maggio, in particolare, è previsto l’incontro “Giardinaggio Domestico Base – Soluzioni per un Giardino Vivo, Le vuoi Le Farfalle?” a cura della Dott.ssa Gaia Bertolotti per CS&L Consorzio Sociale. Il 21 maggio si terrà invece l’approfondimento sul ripristino di piante ammalate o trascurate: “Sos Pianta – Peculiarita’ delle Piante: Hai il Pollice Nero? Sintomi e rimedi per le Tue Piante”, un’occasione per un check-up di piante da vaso o da piccolo giardino tenuto dalla formatrice della Scuola Borsa di Monza, la Dott.ssa Chiara Molteni.

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Grande successo della Formula E a Roma. Campionato elettrico in crescita

aprile 15, 2019

Grande successo della Formula E a Roma. Campionato elettrico in crescita

Il neozelandese Mitch Evans, del team Panasonic Jaguar, si è aggiudicato sabato 13 aprile il Gran Premio di Roma, settima tappa del campionato mondiale ABB FIA Formula E, “la formula 1 delle auto elettriche”. Al secondo posto Andrè Lotterer su DS Techeetah e al terzo Stoffel Vandoorne del team HWA Racelab. Secondo le stime degli organizzatori la gara è stata seguita [...]

ECOMED Green Expo: Catania apre la via della green economy al Mediterraneo

marzo 29, 2019

ECOMED Green Expo: Catania apre la via della green economy al Mediterraneo

Dall’11 al 13 aprile la città di Catania si prepara a ospitare ECOMED, la prima “green expo” siciliana dedicata ai temi della green economy e dell’economia circolare, riletti in prospettiva mediterranea (e non solo nazionale). Per tre giorni il più grande centro fieristico ai piedi dell’Etna – le suggestive “Ciminiere” – sarà la casa di [...]

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

marzo 15, 2019

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

Come sarà la viticoltura in Trentino nel 2099? A causa dei cambiamenti climatici tra 80 anni si vendemmierà con un anticipo fino alle 4 settimane. A calcolarlo è uno studio interdisciplinare condotto da Fondazione Edmund Mach e Centro C3A con l’Università di Trento e Fondazione Bruno Kessler. Lo studio indaga l’impatto dei cambiamenti climatici sulle fasi [...]

L’appello di Dell: la sostenibilità come criterio di base per gli acquisti IT delle pubbliche amministrazioni

marzo 8, 2019

L’appello di Dell: la sostenibilità come criterio di base per gli acquisti IT delle pubbliche amministrazioni

Dell Technologies, tra i maggiori produttori mondiali di soluzioni tecnologiche, ha lanciato nei giorni scorsi un appello ai Governi europei e all’intero settore IT per stimolare un maggiore impegno congiunto verso la sostenibilità, con particolare attenzione all’ambito del public procurement dei servizi IT. Si calcola infatti che, nell’Unione Europea, la spesa pubblica si aggiri intorno a [...]

La plastica invade anche il “Regno di Nettuno”. Un convegno a Ischia per lanciare l’allarme

marzo 7, 2019

La plastica invade anche il “Regno di Nettuno”. Un convegno a Ischia per lanciare l’allarme

“L’Italia produce ogni anno oltre 4.720 miliardi di bottiglie di acqua minerale in PET e ne rilascia oltre 132.000 tonnellate nelle acque costiere, che in termini di CO2 prodotta corrispondono a 472.000 tonnellate emesse per la loro produzione e 925.000 tonnellate emesse per il loro trasporto, per un totale di 1.397.000 tonnellate di CO2 emesse!”. [...]

NOI Techpark, il polo d’innovazione di Bolzano che nasce sul vecchio stabilimento metallurgico

marzo 1, 2019

NOI Techpark, il polo d’innovazione di Bolzano che nasce sul vecchio stabilimento metallurgico

Da area industriale a enorme quartiere dell’innovazione: NOI Techpark è il nuovo polo culturale e tecnologico di Bolzano nato per ospitare aziende, start up, centri di ricerca e università.  Nature Of Innovation: è questo il significato dell’acronimo NOI Techpark. Un’opera di rigenerazione urbana che già nel nome rivela la sua natura inclusiva, destinata a trasformare [...]

Il “sustainable thinking” della moda al Museo Salvatore Ferragamo

marzo 1, 2019

Il “sustainable thinking” della moda al Museo Salvatore Ferragamo

Il prossimo 12 aprile 2019 a Firenze, il Museo Salvatore Ferragamo inaugura “Sustainable Thinking“, un percorso narrativo che si snoda tra le pionieristiche intuizioni del fondatore Salvatore Ferragamo nella ricerca sui materiali naturali, di riciclo e innovativi, e le più recenti sperimentazioni in ambito “ecofashion”. Il progetto espositivo, ideato da Stefania Ricci, Direttore del Museo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende