Home » Comunicati Stampa »Eventi »Nazionali »Politiche » “Voler bene all’Italia”: Legambiente celebra i piccoli comuni, futuro del Paese:

“Voler bene all’Italia”: Legambiente celebra i piccoli comuni, futuro del Paese

Dal 2 al 5 giugno torna “Voler Bene all’Italia, la festa dei piccoli comuni promossa da Legambiente nei giorni della Festa della Repubblica, per dar voce e spazio a quei territori minori che oggi rischiano di scomparire. Quattro giorni di feste, camminate ed eventi alla scoperta dei piccoli borghi che caratterizzano la nostra penisola e l’arricchiscono con il loro patrimonio storico, artistico, culturale ed ambientale, all’insegna della bellezza e della valorizzazione e della tutela del territorio. Tanti eventi in programma, dunque, in tutte le regioni per mettere in mostra il valore e la forza dei piccoli borghi, rivendicando con orgoglio il contributo che danno all’identità nazionale.

“L’obiettivo di Voler Bene all’Italia – dichiara Fabio Dovana, presidente di Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta- è quello di accendere i riflettori sui piccoli comuni e ricordare il grande valore e le potenzialità che qui potrebbe avere un turismo sostenibile e di qualità, rispettoso dei paesaggi e delle identità locali e incentrato sulla mobilità dolce. E’ importante che l’Italia abbia il coraggio di scommettere sulla bellezza e la forza territoriale di queste realtà, perché significherebbe investire sul futuro. Per rivitalizzare e rilanciare questi borghi, oltre a partire dalle esperienze locali, occorre definire politiche e strategie ad hoc, attraverso ad esempio, progetti di rigenerazione urbana, di efficientamento energetico, di green economy e di turismo sostenibile per trasformarli in realtà smart e innovative”.

Proprio per rilanciare i piccoli comuni, Legambiente e le comunità locali hanno scritto una lettera al Presidente della Camera Laura Boldrini per chiedere che si definisca al più presto una strategia nazionale che metta al centro i territori dei piccoli comuni. In particolare nella lettera viene chiesto di affrontare con strumenti adeguati e moderni la manutenzione e la valorizzazione del territorio, di sbloccare la strategia per le green communities prevista nel collegato ambientale, e di puntare sulla generazione distribuita da rinnovabili e sul risparmio energetico diffuso

Tra gli appuntamenti in Piemonte, il comune di Ostana (CN), eccellenza della rete della Piccola Grande Italia, ospita dal 2 al 5 giugno un festival della diversità linguistica e culturale, un momento all’insegna della convivialità, della condivisione dei valori rappresentati dalle varie lingue e culture; negli stessi giorni il comune di Piovà Massaia (AT) farà rivivere il passato del proprio territorio attraverso l’evento “Profumata-Menta“, kermesse voluta per far riscoprire l’antica tradizione della menta e sottolinearne le sue importanti proprietà medicinali. Il Centro di Educazione Ambientale Cascina Govean di Alpignano (TO) ospiterà il 4 e 5 giugno “FestAmbiente“, una grande festa ricca di attività, laboratori, momenti di confronto e divertimento per tutte le età. Il 5 giugno è prevista a Sinio (CN) “Teatro…Primo Amore“, passeggiata nei cortili e nelle piazze del centro storico accompagnati dalla Compagnia Teatro Nuovo di Sinio. A Rocchetta Ligure (AL) il 2 ed il 5 giugno saranno aperti alle visite il Palazzo Spinola, il Museo della Resistenza e Vita Sociale in Val Borbera e il Museo d’Arte Sacra Valli Borbera e Spinti. Gli appuntamenti proseguono sabato 11 giugno con una passeggiata naturalistica alla scoperta delle particolarità botaniche, delle tradizioni e delle unicità del Parco del Castello di Racconigi (CN) organizzata da Legambiente in collaborazione con l’esperto Gianni Giraud. Il 12 giugno “L’arte della riscoperta“, appuntamento ideato dal comune di Costigliole Saluzzo (CN), porterà i visitatori alla scoperta dei suoi tesori artistici più nascosti. Sono inoltre in programma eventi, camminate, degustazioni e feste nei comuni di Murisengo (AL), Francavilla Bisio (AL), Montiglio Monferrato (AT), Castelnuovo Belbo (AT), Castelnuovo Don Bosco (AT), Corsione (AT), Candelo (BI), Nucetto (CN), Saluzzo (CN), Lozzolo (VC), Vogogna (VCO).

Per chi volesse aderire alla campagna di Voler Bene all’Italia c’è ancora tempo: basta andare sul sito www.piccolagrandeitalia.it, scaricare e compilare il modulo che si trova on line ed inviarlo.

 

 

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

gennaio 5, 2021

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

Il 2020 si è chiuso con un’impennata delle vendite di auto elettriche che porta ad un dato record in termini percentuale di + 251,5% rispetto all’anno precedente, con un totale di 59.875 auto immatricolate di cui 32.500 Bev (vale a dire auto con batteria elettrica) e 27.375 Phev (auto ibride plug in). Nel 2019 il [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende