Home » Comunicati Stampa » Whirlpool incontra i leader della distribuzione alla Maddalena per promuovere una cultura sostenibile:

Whirlpool incontra i leader della distribuzione alla Maddalena per promuovere una cultura sostenibile

giugno 8, 2010 Comunicati Stampa

Whirlpool, azienda produttrice di grandi elettrodomestici e unica multinazionale americana con headquarter europeo in Italia, a Comerio (VA), sceglie l’Arcipelago della Maddalena e le strutture sorte a seguito della riqualifica dell’Arsenale militare per incontrare tutti i più importanti retailer del settore degli elettrodomestici e dell’elettronica di consumo del Sud Europa. A partire da oggi e fino all’11 di giugno, verrà promosso un confronto sulla centralità dei grandi elettrodomestici a elevata efficienza energetica nella salvaguardia delle risorse ambientali e nell’utilizzo sostenibile dell’energia. All’incontro, moderato da Lorenzo Paolini, Vice President Market Operations South Europe, interverranno per l’Italia, tra gli altri, Albino Sonato, Presidente A.I.R.E.S. (Associazione Italian Retailer Elettrodomestici Specializzati) e Presidente Gruppo Euronics, Maurizio Motta, Direttore Generale Media Market, Fabio Godano, Direttore Generale Unieuro, Giuseppe Silvestrini, Presidente Expert, Giuseppe Ferlito, Presidente GRE, John Hatch, Amministratore Delegato Darty e Riccardo Pasini, Presidente Elite. Per Spagna e Portogallo saranno presenti Jose Maria Verdeguer, Amministratore Delegato Sinersis, Francesc Miró, Presidente Miró, Jose Maria Guerrero Presidente Euronics e Javier Sanchez-Ramade Amministratore Delegato Urende. Per la Grecia, infine, parteciperà Grigoris Kamperis, Presidente di Electronet (EDA).Gamma Green Generation

L’Arcipelago della Maddalena, uno degli ultimi paradisi ecologici italiani, istituito Parco Nazionale nel 1996, è uno scenario green per eccellenza dove, negli ultimi anni, alla salvaguardia delle bellezze naturalistiche si è affiancato un grande progetto di riconversione, con la bonifica e la riqualificazione di un’area di 155 mila metri quadri. Whirlpool è la prima azienda commerciale a sposare il progetto di rilancio di questo territorio in chiave ecologica, dove il patrimonio di strutture e infrastrutture realizzate rappresenta un modello di pratiche sostenibili in grado di preservare la qualità straordinaria del paesaggio mediterraneo e la biodiversità naturale. In questo ideale contesto, Whirlpool dialogherà con i leader sudeuropei della distribuzione che, insieme all’industria, possono avere un ruolo decisivo nel promuovere la cultura dell’efficienza energetica, con l’offerta di prodotti sicuri, portatori di valori ecologici comprovati e con l’impegno di sensibilizzazione dei cittadini-consumatori sui vantaggi di questi prodotti per il futuro del pianeta.

Gli elettrodomestici rappresentano oltre il 70% dei consumi di elettricità domestica e pesano per oltre il 20% sulla bolletta energetica nazionale. Di fatto, il contributo del settore degli apparecchi domestici e professionali, che rappresenta la seconda realtà industriale nazionale dopo quella automobilistica, al risparmio energetico e alla conseguente riduzione delle emissioni di CO2 nell’atmosfera è stato riconosciuto dalla Commissione Europea come il più importante nella UE (studio “Libro Verde sull’Efficienza Energetica. Fare più con meno”). In più di 10 anni dal 1997, i soli grandi elettrodomestici hanno fatto risparmiare 34 TWh di elettricità, tagliando di 17 milioni di tonnellate le emissioni di CO2 dalle centrali di generazione. Se i 188 milioni di elettrodomestici obsoleti ed energivori, in uso da oltre 10 anni nella UE, fossero tutti sostituiti, si risparmierebbero 44 TWh di elettricità, pari alla riduzione di circa 22 milioni di tonnellate di CO2. I risultati sarebbero significativi anche in Italia dove gli elettrodomestici obsoleti si stima siano circa 20 milioni: verrebbe evitata l’emissione di circa 2,3 milioni di tonnellate di CO2. (Fonte “Osservatorio Strategico” Ceced Italia).

Whirlpool, che sin dal 1970 ha creato un Ufficio Corporate con la responsabilità di controllare e monitorare l’impatto ambientale e che, nel 2003, durante la Conferenza di Kyoto, è stato il primo produttore di elettrodomestici ad annunciare una strategia di riduzione dei gas serra, porta alla Maddalena i suoi prodotti a massimo risparmio energetico che rimarranno all’interno delle strutture di Mita Resort e verranno offerti alla popolazione con forti agevolazioni. Tra questi, la gamma Green Generation, una collezione di prodotti ecologici orientata al massimo risparmio di acqua ed energia domestica, frigoriferi Combinati e Doppia Porta in classe A++, lavatrici in classe A-30%, tutti accomunati da 6° SENSO, una tecnologia sensoristica che ottimizza automaticamente il consumo delle risorse.

Sono orgoglioso di contribuire al rilancio e alla valorizzazione dell’Arcipelago della Maddalena in chiave ecosostenibile e di costruire in questo contesto unico un progetto virtuoso per l’ambiente e il futuro del pianeta insieme al Gotha della distribuzione sudeuropea” dichiara Lorenzo Paolini, Vice President Market Operations South Europe “Whirlpool ha nel suo DNA una forte sensibilità green che affonda le sue radici nel passato e crede fortemente che l’innovazione promossa dal settore possa avere potenzialmente un impatto molto rilevante sullo Sviluppo Sostenibile dell’intero Sistema economico nazionale ed europeo”

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

L’invasione degli smartphones: 7 miliardi di pezzi in 10 anni e 968 TWh di energia consumata

febbraio 28, 2017

L’invasione degli smartphones: 7 miliardi di pezzi in 10 anni e 968 TWh di energia consumata

Negli ultimi dieci anni, la produzione e lo smaltimento di smartphone hanno avuto un impatto significativo sul nostro pianeta, secondo un rapporto diffuso ieri da Greenpeace USA, all’inaugurazione del “World Mobile Congress” di Barcellona. Il rapporto “From Smart to Senseless: The Global Impact of Ten Years of Smartphones” fornisce una panoramica dell’aumento dell’uso degli smartphone [...]

Resilienza: l’Ordine degli Architetti di Roma a convegno sul rischio sismico e idrogeologico

febbraio 28, 2017

Resilienza: l’Ordine degli Architetti di Roma a convegno sul rischio sismico e idrogeologico

Prevenire con efficacia i danni provocati dai terremoti e dalle catastrofi naturali comporta un cambiamento culturale, sociale e tecnico che coinvolge le istituzioni, i cittadini, le imprese e i professionisti. Un radicale cambiamento che dall’emergenza ci deve portare alla gestione ordinaria dei rischi naturali e a progettare e realizzare città capaci di adattarsi ai cambiamenti climatici e [...]

Consiglio Ambiente UE: le associazioni ambientaliste chiedono una riforma coraggiosa dell’ETS

febbraio 28, 2017

Consiglio Ambiente UE: le associazioni ambientaliste chiedono una riforma coraggiosa dell’ETS

L’appello è arrivato alla vigilia della riunione dei Ministri dell’Ambiente della UE, in programma oggi a Bruxelles. Un appuntamento importante perché al primo punto all’ordine del giorno, è prevista la revisione dell’Emission Trading Scheme (ETS), il meccanismo europeo di scambio delle emissioni il cui obiettivo dovrebbe essere quello di far pagare gli emettitori di CO2 per [...]

Botanica: musica e scienza per raccontare la vita delle piante

febbraio 27, 2017

Botanica: musica e scienza per raccontare la vita delle piante

Aboca, Stefano Mancuso e i DeProducers tornano insieme con lo spettacolo Botanica per continuare ad unire musica e scienza e raccontare le meraviglie del mondo vegetale. Un progetto innovativo e coinvolgente che vede la consulenza scientifica di uno dei più importanti ricercatori botanici internazionali, il Prof. Mancuso, tra le massime autorità mondiali nel campo della neurobiologia [...]

Progetto EVE: 325 colonnine di ricarica elettrica per la Toscana

febbraio 27, 2017

Progetto EVE: 325 colonnine di ricarica elettrica per la Toscana

EVE – Electric Vehicle Energy è un progetto che nasce dalla collaborazione tra tre grandi realtà toscane, come Enegan, trader di luce e gas che opera a livello nazionale, il Polo Tecnologico di Navacchio (Pisa) – realtà composta da 60 imprese hi-tech – e Dielectrik, che lavora alla progettazione e alla produzione di prototipi di generi [...]

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

febbraio 24, 2017

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

In Italia oltre la metà del patrimonio di edilizia residenziale pubblica, circa 500.000 alloggi, è classificato ad elevato consumo energetico (classi E, F e G): per questo motivo le famiglie che vi abitano spendono oltre il 10% del loro reddito per elettricità e gas, a causa della bassa efficienza e di uno dei costi energetici [...]

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

febbraio 23, 2017

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

Just eat, azienda leader nel mercato dei servizi per ordinare pranzo e cena a domicilio, ha dato il via ieri, nella sede istituzionale di Palazzo Marino a Milano, alla prima consegna di Ristorante Solidale, il progetto di food delivery solidale patrocinato dal Comune di Milano e sviluppato in collaborazione con Caritas Ambrosiana, l’organismo pastorale della Diocesi di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende