Home » Aziende »Comunicati Stampa »Pratiche » WoodDays: il tour internazionale dell’edilizia in legno comincia da Milano:

WoodDays: il tour internazionale dell’edilizia in legno comincia da Milano

Un’esposizione mobile e compatta, sotto forma di Woodbox, collocata nel cuore di Milano, in Piazza Cordusio, mostra il potenziale dell’architettura in legno in Europa. Dal 21 al 31 marzo, Milano sarà la prima tappa dei WOODDAYS, un roadshow internazionale che, con dibattiti, conferenze e manifestazioni di presentazione delle best practices, approfondirà le possibilità offerte dal legno come materiale da costruzione in ambito urbano.  Focus del roadshow sarà appunto il legno, materiale ideale per affrontare le sfide delle città del futuro, che sono in continua espansione e dovranno essere sempre più “verdi”. Promosso da proHolz Austria, in collaborazione con promo_legno per la manifestazione italiana, il roadshow prevede, dopo la prima di Milano, altre tappe a Bratislava, Lubiana e Bruxelles nel 2014, a Torino, Zagabria e Praga nel 2015, a Firenze, Belgrado e Budapest nel 2016.

L’idea di fondo è quella di valorizzare il legno come materiale da costruzione dalle incredibili possibilità applicative, collocandolo proprio nei punti nevralgici nei quali in futuro l’edilizia in legno avrà un ruolo importante: nel cuore delle città. Le conquiste tecniche degli ultimi anni consentono di realizzare costruzioni in legno con modalità totalmente nuove e offrono a  questo materiale, in grado di rigenerarsi, nuove opportunità di impiego per progetti ambiziosi, soprattutto in ambito urbano. Le città rappresentano una sfida impegnativa in termini di densificazione degli spazi residenziali, di riuso e di riqualificazione energetica.  Al contempo le problematiche sempre più pressanti legate alla tutela del clima richiedono modalità di costruzione ecocompatibili. Il legno offre soluzioni idonee, che tuttavia sono ancora ampiamente sconosciute o non trovano le condizioni adatte per essere prese in considerazione.

Partendo da alcuni significativi progetti architettonici già realizzati, Woodbox mostra come l’edilizia in legno si stia  affermando in nuovi ambiti , dalla realizzazione di strutture portanti con ampie campate alla costruzione di grattacieli, e come si possa utilizzare il legno per effettuare interventi innovativi di ampliamento del patrimonio edilizio preesistente, di riqualificazione e di costruzione di agglomerati abitativi.  La mostra itinerante sottolinea inoltre quale rilevanza abbia il legno  anche nell’edilizia pubblica, dalle scuole alle case di riposo. Gran parte dei progetti illustrati proviene da territori di lingua tedesca, molti di essi dall’Austria, paese pioniere dell’edilizia in legno. Partendo dal know-how austriaco e da esperienze specifiche anche in Germania e Svizzera, il roadshow “Wood. Building the Future” intende dare un contributo alla diffusione e alla creazione di una rete dell’edilizia in legno in Europa.

proHolz Austria, l’organizzatrice dell’iniziativa, è sostenuta dall’Organizzazione Europea delle Segherie (EOS) e dalla Federazione europea dei produttori di pannelli (EPF). Le associazioni europee prevedono inoltre di presentare Woodbox anche nell’ambito della European Wood Day Action Week che si terrà a settembre a Bruxelles. L’ideazione dei contenuti avviene in stretta collaborazione con la Technische Universität di Monaco di Baviera. L’idea e l’impostazione del Woodbox sono opera di Hermann Kaufmann, architetto e pioniere dell’edilizia in legno nonché docente di Edilizia in legno alla Technische Universität di Monaco.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Non beviamoci il mare con una cannuccia. Marevivo contro l’inquinamento da plastica

febbraio 19, 2018

Non beviamoci il mare con una cannuccia. Marevivo contro l’inquinamento da plastica

Quanto tempo si impiega a bere un cocktail con una cannuccia in plastica? Mediamente 20 minuti. Quanto tempo è necessario invece per smaltirla? 500 anni. In tutto il mondo si utilizzano quotidianamente più di un miliardo di cannucce, solo negli Stati Uniti ogni giorno se ne consumano 500 milioni, secondo i dati della Plastic Pollution [...]

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

febbraio 16, 2018

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

Commentando lo studio scientifico sul mais OGM reso noto ieri dalle Università di Pisa e Scuola Superiore Sant’Anna, l’associazione ambientalista Greenpeace sottolinea come le colture OGM, considerate “una panacea per la produzione di cibo”, costituiscano in realtà un freno per l’innovazione ecologica in agricoltura. Sottopongono l’agricoltura al controllo e ai brevetti di poche aziende agrochimiche e [...]

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

febbraio 15, 2018

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

Margot Robbie, attrice e produttrice australiana, di recente candidata al Premio Oscar 2018 come “Miglior attrice protagonista” per la sua interpretazione di Tonya Harding nel film “I, Tonya” (2017) è stata protagonista, in qualità di ambasciatrice dei veicoli elettrici Nissan, della sua prima diretta streaming su Facebook. Una diretta molto speciale perché alimentata per la prima [...]

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

febbraio 9, 2018

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

ll clima continua a cambiare e i ghiacciai proseguono nel loro inesorabile arretramento. Per aumentare la consapevolezza pubblica su questo devastante fenomeno il fotografo ambientalista Fabiano Ventura ha avviato, a partire dal 2009, un progetto internazionale fotografico-scientifico decennale, articolato su sei spedizioni, che documenta gli effetti dei cambiamenti climatici sulle più importanti catene montuose della Terra [...]

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

febbraio 5, 2018

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

Una certificazione per la guida ecologica. È quanto annunciato sabato 3 febbraio dal Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, per ridurre le emissioni di inquinanti nell’aria attraverso un nuovo approccio alla guida delle auto. Lo smog è infatti una vera e propria “spada di Damocle” che pende sulle grandi città italiane, in particolare del Nord Italia, [...]

Giornata Nazionale contro lo Spreco Alimentare: ogni famiglia butta via 85 kg. di cibo all’anno

febbraio 5, 2018

Giornata Nazionale contro lo Spreco Alimentare: ogni famiglia butta via 85 kg. di cibo all’anno

Il 2018 sarà l’anno zero per le rilevazioni sullo spreco del cibo in Italia: perché per la prima volta arrivano i dati reali sullo spreco alimentare nelle nostre case, integrati da rilevazioni nella grande distribuzione e nelle mense scolastiche. Gli innovativi monitoraggi, su campione statistico di 400 famiglie di tutta Italia e su campioni significativi [...]

Ricerca Schneider Electric: le grandi aziende fanno progressi sulla sostenibilità ma non sono ancora “smart”

febbraio 1, 2018

Ricerca Schneider Electric: le grandi aziende fanno progressi sulla sostenibilità ma non sono ancora “smart”

Una nuova ricerca resa nota da Schneider Electric, leader mondiale dell’automazione e trasformazione digitale dell’energia, rivela che benché la gran parte delle grandi aziende si sentano pronte per affrontare un futuro decentralizzato, decarbonizzato e digitalizzato, molte, in realtà, non stanno ancora prendendo le necessarie misure per integrare e fare evolvere i loro programmi energetici e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende