Home » Comunicati Stampa » World Water Day 2012: Green Cross spinge sulla ratifica della Convenzione:

World Water Day 2012: Green Cross spinge sulla ratifica della Convenzione

marzo 22, 2012 Comunicati Stampa

L’acqua non è una risorsa inesauribile, per questo non bisogna sprecarla ma considerarla un bene prezioso di tutta l’umanità: è con questo il messaggio che Green Cross aderisce alla Giornata Mondiale dell’AcquaWorld Water Day – istituita dalle Nazioni Unite e celebrata il 22 marzo allo scopo di sottolineare l’importanza della risorsa e promuoverne una gestione sostenibile.

A pochi giorni dalla conclusione del 6° World Water Forum di Marsiglia, un evento che ha registrato, tra le altre, la presenza del presidente fondatore dell’Ong Mikhail Gorbaciov, si torna a parlare di acqua e della sua rilevanza per la nostra vita e per quella di coloro che invece non ne dispongono in quantità e qualità sufficienti.

Se l’esito finale del Forum di Marsiglia non è dei più soddisfacenti – per il presidente di Green Cross International Alexander Likhotal manca ancora un piano concreto per far fronte alla crisi idrica globale – il monito dell’Ong è quello di non scoraggiarsi ma intensificare gli sforzi affinché tutti nel mondo possano avere pieno accesso a questa risorsa.

Secondo Elio Pacilio, presidente di Green Cross Italia, “la Giornata Mondiale dell’Acqua può rappresentare una nuova opportunità per incentivare governi, amministrazioni locali, associazioni e comunità di tutto il mondo, ad agire per risolvere i problemi legati alla gestione di questa risorsa, con la speranza di ottenere risultati e provvedimenti concreti già dalla prossima Conferenza delle Nazioni Unite sullo sviluppo sostenibile (Rio +20), che si terrà in Brasile nel mese di giugno”.

Ancora oggi 800 milioni di persone non hanno accesso all’acqua potabile. Ogni anno circa 1,4 milioni di bambini muoiono per malattie legate all’acqua, come la diarrea.

Green Cross è da tempo impegnata sul fronte delle risorse idriche attraverso progetti concreti che mirano ad assicurare l’accesso all’acqua potabile e ai servizi igienico-sanitari nelle comunità dei Paesi del Sud del mondo. Grazie al progetto internazionale “Smart water for Green Schools”, sono stati costruiti sistemi di approvvigionamento idrico che forniscono ogni anno acqua a oltre 40.000 persone in decine di villaggi del Ghana e della Bolivia.

Insieme a Gorbaciov, l’Ong svolge anche un’intensa attività di dialogo e mediazione per favorire il pieno riconoscimento del diritto umano all’acqua e abbreviare i tempi per la ratifica della Convenzione delle Nazioni Unite sui Corsi d’Acqua, l’unico riferimento giuridico globale che a oggi disciplina la gestione, l’uso e la protezione dei 276 corsi d’acqua transfrontalieri presenti nel mondo. L’impegno di Green Cross, che insieme ad altre organizzazioni si è battuta a lungo per la firma del documento, ha portato all’adesione di 24 Paesi per cui si riduce a 11 il numero di Stati che mancano ancora all’appello per la ratifica.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

dicembre 14, 2018

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

Privati cittadini, operatori commerciali e liberi professionisti residenti o domiciliati a Torino potranno chiedere di disporre di una colonnina di ricarica elettrica sotto la propria abitazione o davanti al negozio o all’ufficio. Si tratta del nuovo progetto “Torino ti dà la carica“, presentato oggi dall’amministrazione comunale guidata da Chiara Appendino. Lo scorso 28 settembre la Città [...]

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

dicembre 11, 2018

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

GBC Italia con UNESCO e il Comune di Ferrara organizzano dall’11 al 13 dicembre 2018 “Heritage & Sustainability“, un workshop internazionale incentrato sugli strumenti energetico-ambientali per la governance sostenibile del patrimonio architettonico esistente. L’evento, in collaborazione con la fiera RemTech Expo, si svolgerà tra due dei più prestigiosi edifici storici della città di Ferrara, il Castello Estense e il Palazzo Ducale. [...]

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

dicembre 7, 2018

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

Dopo la positiva esperienza del 2017, anche nel 2018, la Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo) prosegue e rafforza il suo impegno a favore del contesto ambientale e paesaggistico della provincia di Cuneo promuovendo il “Bando Distruzione“, con il duplice obiettivo di distruggere le brutture e ripristinare la bellezza di un contesto paesaggistico e [...]

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

dicembre 6, 2018

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

I “muretti a secco” sono  stati inseriti, nei giorni scorsi, nel Patrimonio immateriale dell’Umanità dall’UNESCO, confermando le motivazioni dei Paesi europei che congiuntamente ne avevano presentato la candidatura - Italia, Croazia, Cipro, Francia, Grecia, Slovenia, Spagna e Svizzera – facendo leva sulla “relazione armoniosa tra l’uomo e la natura”. L’arte dei muretti a secco, come si [...]

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

dicembre 3, 2018

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

Dopo il successo della prima edizione torna mercoledì 5 dicembre 2018, all’Environment Park di Torino, l’EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte, un momento di confronto e dibattito sulla gestione virtuosa dei rifiuti con i principali operatori locali del settore (aziende, pubblica amministrazione, consorzi), per concentrarsi sulle criticità del ciclo dei rifiuti e sulle soluzioni per minimizzare lo smaltimento [...]

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

novembre 30, 2018

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

MOTUS-E, l’associazione costituita da operatori industriali, mondo accademico e associazionismo ambientale e consumeristico con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia attraverso il dialogo con le Istituzioni, il coinvolgimento del pubblico e programmi di formazione e informazione, ha rilasciato un comunicato stampa in cui rileva che la manovra finanziaria arrivata in Parlamento [...]

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

novembre 30, 2018

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

Ieri a Bruxelles è stata ufficialmente lanciata l’ICE (Iniziativa dei Cittadini Europei) EAToriginal, la campagna di Coldiretti e altre associazioni europee per chiedere alla Commissione Europea di introdurre un’etichettatura obbligatoria sull’origine del cibo. La contraffazione e l’adulterazione di prodotti alimentari rappresentano infatti un grave rischio per la salute dei consumatori, soprattutto quando vengono utilizzati ingredienti di bassa [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende