Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Prodotti » Wow! Anche i sex toys diventano naturali:

Wow! Anche i sex toys diventano naturali

luglio 26, 2017 Comunicati Stampa, Prodotti, Prodotti
E’ una delle tendenze di questa estate, ma è in crescita da diversi mesi a giudicare dai dati Google e social: gli italiani amano sempre di più utilizzare prodotti “per il benessere sessuale della coppia”. Solo nelle ultime settimane le ricerche sul web per i sex toys hanno registrato un aumento del 300%. Tendenza che riguarda anche prodotti come i lubrificanti, gli astringenti vaginali e gli stimolanti per lui e per lei, che da gennaio a maggio 2017 hanno visto un aumento di ricerche sul web e di discussioni sui social del 230% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Ma la vera notizia è che una quota consistente di chi cerca questi prodotti li vorrebbe naturali! Il 30% degli utenti, secondo i dati Lovelab e Google Trends, ha infatti ricercato prodotti specificamente naturali, almeno il doppio rispetto allo scorso anno. “Le tendenze di ricerca e discussione dimostrano due aspetti altrettanto interessanti: da un lato ormai questi prodotti sono ‘sdoganati’, sono ricercati, se ne parla sui social, sopratutto tra i più giovani, si conoscono e si sanno fare raffronti su caratteristiche e qualità. L’altro aspetto, consequenziale al precedente, è che non si acquista più un prodotto qualunque, ma si ricercano determinate caratteristiche: si cercano prodotti naturali, che permettano di giocare senza pericolo e senza utilizzo di sostanze chimiche. Una tendenza molto forte sopratutto tra le donne e i giovani dai 18 ai 30 anni”, dichiara Alessandro Bertino di Lovelab.

“La crescita esponenziale dell’utilizzo di questi prodotti da parte sopratutto di giovani, rischia di esporre a non pochi pericoli per la salute: in circolazione esistono decine di prodotti che non dichiarano le sostanze contenute, oppure che contengono sostanze non perfettamente innocue. E non parliamo poi di quei lubrificanti che danneggiano i materiali dei preservativi, rischiando di farli rompere…”. Occorre dire che non tutti i prodotti sono egualmente adatti e sicuri – continua Bertino – Ad esempio noi abbiamo prodotto ‘WOW’ il primo lubrificante intimo con acido ialuronico e pantenolo, senza parabeni né petrolati, 100% green. Oltre a lubrificare, permette di idratare e rendere la pelle più elastica.” “Si tratta di una formulazione del tutto nuova e completamente Made in Italy, che sta già riscuotendo un notevole successo, un ottimo modo per giocare con il partner senza rischi.”
Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

gennaio 5, 2021

Auto elettriche: la conferma che gli incentivi funzionano. Vendite a +250% rispetto al 2019

Il 2020 si è chiuso con un’impennata delle vendite di auto elettriche che porta ad un dato record in termini percentuale di + 251,5% rispetto all’anno precedente, con un totale di 59.875 auto immatricolate di cui 32.500 Bev (vale a dire auto con batteria elettrica) e 27.375 Phev (auto ibride plug in). Nel 2019 il [...]

Sole 24 Ore: apre il bando “Leader della Sostenibilità 2021″

dicembre 4, 2020

Sole 24 Ore: apre il bando “Leader della Sostenibilità 2021″

La sostenibilità e l’attenzione alle tematiche ambientali e sociali si sta confermando tema chiave per le aziende, in quanto strumento importante di competitività e di attrattività verso gli investitori e il mercato, come dimostra il sondaggio Ipsos sul tema dell’economia circolare, presentato all’EcoForum di Legambiente lo scorso ottobre, secondo il quale un’impresa su quattro investe [...]

FCA e Engie alla conquista della e-mobility

novembre 12, 2020

FCA e Engie alla conquista della e-mobility

FCA Italy S.p.A., società interamente controllata dal gruppo Fiat Chrysler Automobiles N.V., ed ENGIE EPS, player tecnologico dell’energy storage e della mobilità elettrica, hanno stipulato un Memorandum d’Intesa per costituire una joint venture che dia vita ad un’azienda leader nel panorama europeo della e-Mobility e che potrà avvalersi delle risorse finanziarie e della consolidata esperienza [...]

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

ottobre 28, 2020

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

La salvaguardia dell’ambiente dagli elementi inquinanti è il tema del quarto appuntamento con “A qualcuno piace Green”, il viaggio in un’Italia sorprendentemente sensibile e innovativa sui temi ambientali con il biologo marino e divulgatore Raffaele Di Placido, in onda giovedì 29 ottobre alle ore 21.10 su laF (Sky 135, on Demand su Sky e su Sky Go). “Salute e benessere” [...]

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

ottobre 20, 2020

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

Pochi sanno che la parola “Ambiente” è stata utilizzata come sostantivo per la prima volta nel trattato “Il Saggiatore” di Galileo Galilei, pubblicato il 20 ottobre 1623. Nel dettaglio al cap. 21, pag. 98, riga 4 dell’edizione originale, come visibile dall’immagine della pagina qui accanto. Dobbiamo dunque al genio italiano, fondatore della scienza moderna, la paternità [...]

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

ottobre 15, 2020

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

“Green Talk”, seconda edizione del convegno firmato 1000 Miglia Green, torna mercoledì 21 ottobre 2020 alle 10.30, in collaborazione con Symbola, Fondazione per le qualità italiane, che da diversi anni stila il rapporto italiano sulle eccellenze del settore e-mobility. Il Green Talk nasce allo scopo di approfondire le tematiche della sostenibilità, con particolare attenzione e riferimento [...]

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

ottobre 9, 2020

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

L’edizione 2020 di IMAG-E tour non poteva che prendere avvio dai messaggi per la “ripartenza” dopo l’onda lunga del lockdown: più attenzione alla salute e all’ambiente, transizione concreta alla green economy, solidarietà tra i vari settori produttivi e collaborazione tra il pubblico e il privato. Tutte missioni che oggi, grazie anche ai fondi europei previsti [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende