Home » Comunicati Stampa » www.e-mobilityitaly.it: la strada più veloce verso l’auto elettrica:

www.e-mobilityitaly.it: la strada più veloce verso l’auto elettrica

novembre 25, 2009 Comunicati Stampa

Courtesy of www.e-mobilityitaly.itL’era della mobilità elettrica inizia su http://www.e-mobilityitaly.it/ Attraverso questo sito web dedicato, da martedì 24 novembre, prenderà il via ufficialmente la campagna di selezione dei primi 100 automobilisti italiani, un autentico campione significativo degli stili di vita e di ‘ricarica’ che, grazie al progetto e-mobility Italy di Smart ed Enel, viaggeranno in elettrico a partire dal prossimo anno.

Sul sito, saranno disponibili tutti i contenuti dell’offerta e le modalità di partecipazione al progetto, con particolare attenzione al pacchetto di acquisto della Smart electric drive e all’accessibilità all’infrastruttura di ricarica intelligente Enel, basato sull’innovativo sistema di telegestione della rete che, unico al mondo, ha visto l’installazione presso i clienti della Società elettrica di 32 milioni di contatori elettronici in Italia.
Entra così nel vivo e-mobility Italy che, lanciato da smart ed Enel lo scorso dicembre, rappresenta il più grande progetto mondiale congiunto per la mobilità elettrica. Il progetto, un inedito modello integrato di mobilità elettrica, renderà possibile la diffusione e l’utilizzo efficiente di veicoli elettrici, con tecnologie di ricarica all’avanguardia, grazie allo sviluppo di infrastrutture su misura per i Clienti, in grado di offrire servizi intelligenti e sicuri.

Con e-mobility Italy, Daimler fornirà oltre 100 vetture elettriche a clienti nelle città di Roma, Pisa – sede tra l’altro del Centro Ricerche Enel – e Milano. Enel sarà responsabile dello sviluppo, della creazione e del funzionamento dell’infrastruttura, con più di 400 punti di ricarica dedicati, oltre al sistema di controllo centrale.

Le vetture coinvolte nel progetto e-mobility Italy saranno le Smart fortwo electric drive, con motore elettrico a ‘zero emissioni’ da 30 kW(41 CV), equipaggiate con l’innovativa batteria agli ioni di litio di Tesla Motors inc. con capacità di 17kWh, che garantisce una percorrenza di almeno 135 km. La velocità massima delle vetture, adeguata all’utilizzo urbano e su strade a scorrimento veloce, è di 100 km/h.

Le vetture smart electric drive del progetto e-mobility Italy saranno disponibili ad un canone mensile straordinario di € 400,00 + IVA per una durata complessiva di 48 mesi. Il canone comprenderà il noleggio, la manutenzione ordinaria e la garanzia per tutta la durata del progetto.

Condizioni estremamente vantaggiose anche sul fronte della ricarica elettrica e dell’offerta: Enel garantisce, infatti, la certezza di ricarica della vettura secondo le diverse esigenze e stili di vita. La Società elettrica e del gas installerà, infatti, uno smart box utile al collegamento e alla ricarica della propria vettura o nei garage privati degli automobilisti, o nel parcheggio del loro posto di lavoro, mentre altri punti di ricarica verranno posizionati in aree attrezzate e facili da raggiungere nelle tre città oggetto della  sperimentazione.

E con soli 25 Euro al mese, Iva e imposte comprese, gli automobilisti potranno fare il pieno di elettricità “pulita” senza alcun limite presso tutte le infrastrutture Enel, sia a casa che in luogo pubblico: esattamente la metà di quanto spenderebbero per la benzina, calcolando una percorrenza annua di circa 10.000 chilometri. L’offerta “flat” comprende tutte le spese di installazione e allaccio dello smart box nel garage o sul posto di lavoro e l’energia fornita sarà compensata con certificati RECS, un sistema di certificazione internazionale istituito per finanziare lo sviluppo delle fonti rinnovabili come acqua, sole, vento e calore della terra.

Ma non basta: un team dedicato di esperti Daimler ed Enel sarà a disposizione per ogni tipo di esigenza, consulenza e domanda degli automobilisti, per l’intera durata del progetto e-mobility Italy.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

novembre 25, 2016

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

Una nuova ricerca pubblicata ieri da Greenpeace Germania, alla vigilia del “Black Friday”, la giornata che negli Stati Uniti segna l’inizio dello shopping natalizio e che sta diventando popolare anche in Italia – con sconti selvaggi e istigazione all’acquisto compulsivo – evidenzia le gravi conseguenze sull’ambiente dell’eccessivo consumo, in particolare di capi d’abbigliamento. “Difficile resistere [...]

Storica vittoria di Greenpeace e PAN Europe alla Corte di Giustizia UE: il segreto industriale non potrà più coprire i danni all’ambiente

novembre 24, 2016

Storica vittoria di Greenpeace e PAN Europe alla Corte di Giustizia UE: il segreto industriale non potrà più coprire i danni all’ambiente

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea ieri mattina ha accolto la richiesta di Greenpeace e del Pesticide Action Network (PAN) Europe stabilendo che i test di sicurezza condotti dalle aziende chimiche per valutare i pericoli dei pesticidi devono essere resi pubblici. Per la Corte di Giustizia questi studi rientrano infatti nell’ambito delle “informazioni sulle emissioni nell’ambiente“, [...]

Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione: Guido Barilla presenta la 7° edizione sui paradossi del cibo

novembre 24, 2016

Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione: Guido Barilla presenta la 7° edizione sui paradossi del cibo

Guido Barilla, Presidente della Fondazione Barilla Center for Food and Nutrition, ha incontrato ieri il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per presentare il 7° Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione dal titolo “Mangiare Meglio, Mangiare Meno, Mangiare Tutti” che si terrà il 1° dicembre 2016, all’Università Bocconi di Milano. Un grande evento interdisciplinare per creare un [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende