Home » Comunicati Stampa »Nazionali »Politiche » Zanzare e malattie: il Piemonte forma i medici per prevenire i rischi:

Zanzare e malattie: il Piemonte forma i medici per prevenire i rischi

Il Piemonte ospita una tra le più vaste aree umide dell’Europa, 135.000 ettari di risaia: un habitat ideale per molte specie animali ed anche una superficie per la riproduzione e la diffusione di zanzare che, da sempre, rappresentano un problema per le popolazioni che risiedono in prossimità o al centro delle aree risicole.

Le zanzare di risaia, sebbene molto fastidiose, non rappresentano tuttavia un pericolo concreto per la diffusione di gravi malattie virali che, invece, sono trasmesse da zanzare appartenenti ad altri generi che vivono in altri ambienti ed hanno abitudini comportamentali diverse.

Secondo l’Assessorato alla Sanità della Regione Piemonte, settore Sistemi Organizzativi e Risorse Umane, è dunque necessario “migliorare le abilità di sorveglianza e predittive e le capacità di lotta ai vettori, che restano una minaccia latente che potrebbe dar luogo ad epidemie improvvise anche molto rilevanti, in conseguenza di fattori concorrenti come il modificarsi delle condizioni climatiche, la diffusione dei potenziali vettori, l’aumentata mobilità delle popolazioni e delle merci”.

Malattie emergenti trasmesse da vettori” è il titolo del corso di formazione a distanza, promosso dal servizio sanitario regionale in collaborazione con l’IPLA (Istituto per le piante da legno e l’Ambiente) ed il  SeReMi (Servizio di epidemiologia per la sorveglianza, la prevenzione e il controllo delle malattie infettive).

Il corso, rivolto ai medici di medicina generale, ai pediatri e agli operatori sanitari, si inserisce in una più generale attività di prevenzione, lotta e monitoraggio delle malattie trasmesse da “vettori”.

Raccogliendo le sollecitazioni lanciate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, il corso, disponibile sulla piattaforma regionale della formazione sanitaria, vuole fornire informazioni aggiornate sulla diffusione, le manifestazioni cliniche, le modalità di trattamento e le azioni di sanità pubblica utili per prevenire, o quantomeno limitare, la diffusione di queste malattie.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del Piano della Prevenzione approvato dalla Giunta Regionale e, nello specifico, nel programma di prevenzione e contrasto delle malattie infettive. Un contributo prezioso per affrontare emergenze che la globalizzazione del pianeta rende più probabili e frequenti di qualche anno fa come il pericolo di encefaliti da virus della West Nile o da altri virus come la Dengue, Chicungunya virus Zika, un tempo considerate malattie esotiche ma oggi sempre più insidiose perché, seppure sporadicamente, sono segnalate anche in Europa.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

dicembre 11, 2018

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

GBC Italia con UNESCO e il Comune di Ferrara organizzano dall’11 al 13 dicembre 2018 “Heritage & Sustainability“, un workshop internazionale incentrato sugli strumenti energetico-ambientali per la governance sostenibile del patrimonio architettonico esistente. L’evento, in collaborazione con la fiera RemTech Expo, si svolgerà tra due dei più prestigiosi edifici storici della città di Ferrara, il Castello Estense e il Palazzo Ducale. [...]

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

dicembre 7, 2018

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

Dopo la positiva esperienza del 2017, anche nel 2018, la Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo) prosegue e rafforza il suo impegno a favore del contesto ambientale e paesaggistico della provincia di Cuneo promuovendo il “Bando Distruzione“, con il duplice obiettivo di distruggere le brutture e ripristinare la bellezza di un contesto paesaggistico e [...]

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

dicembre 6, 2018

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

I “muretti a secco” sono  stati inseriti, nei giorni scorsi, nel Patrimonio immateriale dell’Umanità dall’UNESCO, confermando le motivazioni dei Paesi europei che congiuntamente ne avevano presentato la candidatura - Italia, Croazia, Cipro, Francia, Grecia, Slovenia, Spagna e Svizzera – facendo leva sulla “relazione armoniosa tra l’uomo e la natura”. L’arte dei muretti a secco, come si [...]

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

dicembre 3, 2018

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

Dopo il successo della prima edizione torna mercoledì 5 dicembre 2018, all’Environment Park di Torino, l’EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte, un momento di confronto e dibattito sulla gestione virtuosa dei rifiuti con i principali operatori locali del settore (aziende, pubblica amministrazione, consorzi), per concentrarsi sulle criticità del ciclo dei rifiuti e sulle soluzioni per minimizzare lo smaltimento [...]

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

novembre 30, 2018

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

MOTUS-E, l’associazione costituita da operatori industriali, mondo accademico e associazionismo ambientale e consumeristico con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia attraverso il dialogo con le Istituzioni, il coinvolgimento del pubblico e programmi di formazione e informazione, ha rilasciato un comunicato stampa in cui rileva che la manovra finanziaria arrivata in Parlamento [...]

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

novembre 30, 2018

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

Ieri a Bruxelles è stata ufficialmente lanciata l’ICE (Iniziativa dei Cittadini Europei) EAToriginal, la campagna di Coldiretti e altre associazioni europee per chiedere alla Commissione Europea di introdurre un’etichettatura obbligatoria sull’origine del cibo. La contraffazione e l’adulterazione di prodotti alimentari rappresentano infatti un grave rischio per la salute dei consumatori, soprattutto quando vengono utilizzati ingredienti di bassa [...]

Dissalatori, soluzione alla carenza d’acqua? Ma serve una normativa sugli scarichi

novembre 28, 2018

Dissalatori, soluzione alla carenza d’acqua? Ma serve una normativa sugli scarichi

Con la siccità che, ogni anno, coinvolge anche il nostro Paese, a causa dei cambiamenti climatici, il mare potrebbe diventare la principale risorsa idrica disponibile. La dissalazione dell’acqua marina può dunque rappresentare una valida soluzione alla crisi idrica che quasi sicuramente ci troveremo ad affrontare. Serve però una normativa specifica sul funzionamento degli impianti e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende