Home » Eventi »Green Economy »Smart City » A Restructura 2019 cresce la bioedilizia: un “Villaggio” dedicato, conferenze e dimostrazioni di posa dei materiali:

A Restructura 2019 cresce la bioedilizia: un “Villaggio” dedicato, conferenze e dimostrazioni di posa dei materiali

novembre 13, 2019 Eventi, Green Economy, Smart City

La XXXII edizione di Restructura, il Salone Nazionale dell’edilizia dedicato alle “3R” di Riqualificazione, Recupero e Ristrutturazione torna al Lingotto Fiere di Torino dal 14 al 17 novembre 2019.

Particolare attenzione, anche quest’anno, alle tematiche ambientali e all’ecosostenibilità, a cui viene dedicato il “Villaggio della Bioedilizia“, un’intera area dedicata ai materiali costruttivi oggi definiti alternativi, ma in realtà i più classici della storia dell’architettura, dal legno massiccio al sughero, dalla canapa a paglia, argilla e calce. Artigiani e aziende specializzate saranno protagonisti di incontri e workshop su come rendere la ristrutturazione e la riqualificazione dell’esistente processi il più possibile ecologici e a ridotto impatto ambientale.

Restructura conferma la sua vocazione di vetrina privilegiata per gli operatori del settore produttori, tecnici, artigiani e professionisti – sulle ultime novità in tema di progettazione e materiali, sulle modalità costruttive e soluzioni tecnologiche, ma anche sulle attrezzature e tecniche applicative che guardano sempre più al futuro. La fiera è tuttavia aperta anche ai visitatori privati e si propone come preziosa opportunità, in particolare, per coloro che stanno per acquistare o ristrutturare la propria abitazione, per scoprire le principali novità del mercato, i prodotti di ultima generazione e le innovazioni del comparto, ma anche per essere aggiornati sull’evoluzione normativa.

Restructura 2019 si svolgerà all’interno dei 20.000 mq dell’Oval Lingotto: accanto al percorso espositivo più tradizionale – che vede confermate oltre 200 aziende nazionali e internazionali - si snoderà un fitto calendario di oltre 90 eventi tra incontri, workshop, convegni e momenti di formazione dedicati agli ordini professionali con riconoscimento dei crediti formativi. Anche quest’anno sono inoltre confermati i Restructour, le uscite guidate alla scoperta dei cantieri della città in attività o appena terminati, tra cui l’adiacente Palazzo Unico della Regione Piemonte, progettato dall’architetto Massimiliano Fuksas sull’area Ex Fiat Avio e Green Pea, il “raddoppio di Eataly” che ospiterà un centro commerciale polifunzionale di circa 10.000 mq orientato a tematiche di eco-sostenibilità e responsabilità sociale.

Tra le conferenze e i dibattiti più interessanti sui temi del “green building” segnaliamo: giovedì 14 novembre alle ore 10,00 il convegno “Economia circolare: promuovere la diffusione di una nuova cultura“, organizzato da CNA Costruzioni; alle 14,00 dello stesso giorno la 7°Conferenza Nazionale Passivhaus dedicata al tema “Climate Change“, con la partecipazione del climatologo Luca Mercalli; venerdì 15 novembre alle ore 10,00, in sala Aalto, il seminario “Dall’agricoltura all’architettura: legno e paglia nell’esperienza workinprogress di Casa ZS”, mentre alle 17,30, in sala Rossi, la conferenza “L’energia della bioedilizia“, organizzata da Greengrass Srl, per confrontarsi sulle soluzioni energetiche e gli impianti più adeguati per le ristrutturazioni in bioedilizia; sabato 16 novembre alle ore 10,00 in sala Ponti l’incontro di CasaClima Network Piemonte e Valle d’Aosta dal titolo “20.20 The future is now“, moderato dal giornalista ambientale Beppe Rovera; domenica 17 novembre alle ore 10,00 in sala Innovazione il meeting “Cohousing: la casa che sogniamo, non quella che troviamo“, organizzato da Homers per promuovere il cohousing come soluzione abitativa innovativa, ecologica e motore di rigenerazione urbana, mentre alle 17,30, nella stessa sala, la presentazione del portale per i check up energetici della startup torinese Greenovation. Da segnalare inoltre, ogni giorno a ore diverse, nel Villaggio della Bioedilizia, le dimostrazioni pratiche di posa di diversi materiali naturali, come canapa, calce, argilla ecc. a cura di GreenThink.

La fiera sarà aperta da giovedì a domenica, dalle 9,30 alle 19,30. Sul sito www.restructura.com è possibile, per operatori del settore e studenti universitari, accreditarsi gratuitamente. Il biglietto di ingresso per il pubblico sarà invece di 10€ (intero) e 7 € (ridotto con coupon sconto online), mentre ai ragazzi sotto i 14 anni sarà consentito l’ingresso gratuito.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

ottobre 20, 2020

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

Pochi sanno che la parola “Ambiente” è stata utilizzata come sostantivo per la prima volta nel trattato “Il Saggiatore” di Galileo Galilei, pubblicato il 20 ottobre 1623. Nel dettaglio al cap. 21, pag. 98, riga 4 dell’edizione originale, come visibile dall’immagine della pagina qui accanto. Dobbiamo dunque al genio italiano, fondatore della scienza moderna, la paternità [...]

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

ottobre 15, 2020

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

“Green Talk”, seconda edizione del convegno firmato 1000 Miglia Green, torna mercoledì 21 ottobre 2020 alle 10.30, in collaborazione con Symbola, Fondazione per le qualità italiane, che da diversi anni stila il rapporto italiano sulle eccellenze del settore e-mobility. Il Green Talk nasce allo scopo di approfondire le tematiche della sostenibilità, con particolare attenzione e riferimento [...]

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

ottobre 9, 2020

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

L’edizione 2020 di IMAG-E tour non poteva che prendere avvio dai messaggi per la “ripartenza” dopo l’onda lunga del lockdown: più attenzione alla salute e all’ambiente, transizione concreta alla green economy, solidarietà tra i vari settori produttivi e collaborazione tra il pubblico e il privato. Tutte missioni che oggi, grazie anche ai fondi europei previsti [...]

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

settembre 1, 2020

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

Il gas naturale è da tempo una delle principali fonti energetiche del mondo e potrebbe ulteriormente acquisire un ruolo chiave nella “transizione energetica”, come recentemente evidenziato dal Global Gas Report 2020 di International Gas Union (IGU), BloombergNEF (BNEF) e Snam e, sul fronte italiano, dalle proiezioni dello Studio Confindustria – Nomisma Energia “Sistema gas naturale [...]

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

giugno 4, 2020

CONAI e Università della Basilicata: un’opportunità per 80 giovani laureati

E’ in fase di partenza l’edizione 2020 del progetto Green Jobs, nato per promuovere la crescita di competenze e sensibilità nel settore dell’economia circolare attraverso attività formative sul territorio: CONAI e l’Università degli Studi della Basilicata daranno, anche quest’anno, la possibilità a ottanta laureati della Regione di partecipare gratuitamente a un iter didattico per facilitare [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende