Home » Eventi » Al via Agrofer, l’agricoltura come giacimento di fonti energetiche:

Al via Agrofer, l’agricoltura come giacimento di fonti energetiche

aprile 9, 2010 Eventi

Agrofer, Courtesy of Ilcannocchiale.itApre oggi, presso la Fiera di Cesena, la quinta edizione di Agrofer (9 – 11 aprile), il Salone delle Agroenergie, Risparmio energetico e Bioedilizia.

La manifestazione offre uno spaccato concreto ed esaustivo di quel complesso di attività ed aziende, del settore agricolo, ambientale ed energetico, che operano quotidianamente per ampliare la diffusione delle fonti di energia rinnovabile.

Obiettivo, quello di presentare ad operatori, imprenditori, amministratori pubblici e cittadini, le tecnologie, le ultime innovazioni e i princiapali progetti nel settore delle agro-energie e del risparmio energetico. Partendo da un dato: l’umanità in circa 150 anni ha consumato quasi il 50% del totale delle risorse energetiche del mondo, sia fossili (petrolio, carbone, ecc.) che nucleari (anche l’uranio si esaurirà).

E’ quindi importante capire come il settore agricolo possa diventare un protagonista nel campo delle energie rinnovabili: colture dedicate, biomasse agroforestali, residui zootecnici e agroindustriali, fonti solari o eoliche possono produrre elettricità, calore, biocombustibili o biodiesel. L’agricoltura e le aree rurali rappresentano, quindi, un ‘giacimento’ formidabile di fonti energetiche. I prodotti e sottoprodotti dell’attività agricola e forestale possono contribuire in modo significativo all’incremento della quota complessiva di energia prodotta da fonti rinnovabili. Queste ultime infatti possono diventare un’opportunità di reddito per le imprese agricole e, nell’ambito della multifunzionalità, auspicata dalla PAC (la Politica Agricola Comune dell’Unione Europea), alcune potranno diventare aziende “agrienergetiche“, in grado cioè di immettere anche energia sul mercato, in forma singola o associata, a livello di distretti energetici territoriali.

Nel Salone sono previste due sezioni espositive: ‘Agroenergie e Energie da fonti rinnovabili’ e ‘Risparmio energetico e Bioedilizia’. Nei padiglioni espositivi si potranno inoltre visitare alcune mostre d’arte applicata a partire dai rifiuti, come alcune opere del gruppo dei Mutoid, che utilizzano parti meccaniche per creare figure e sculture di grandi dimensioni. I Consorzi Comieco e Bestack dimostreranno invece come carta e cartone possano “ritornare in vita” diventando borse, sedie ed altri oggetti del vivere comune. Alla carta e ad altri materiali (come piatti, pacchetti di sigarette, ecc.) fanno ricorso anche i vestiti in stile ottocentesco di Mirella Canonici, esposti da Econaturale. Interessante infine l’esposizione di alcune sezioni di case ecologiche, che consentono di vedere in dettaglio come si sviluppano gli interventi di bioedilizia. Ospiti dell’edizione di quest’anno le delegazioni da Albania e Moldavia.

Benedetta Musso

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

giugno 28, 2017

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

Un legame stretto, nonostante 10 mila chilometri di distanza, tra la Sardegna e l’arcipelago di Okinawa in Giappone. Isole che condividono la lunga aspettativa di vita, sono tra le popolazioni  più longeve del mondo. Merito di uno stile di vita semplice e sano. Ma un altro filo che unisce  è la custodia di antiche tradizioni, come  la [...]

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

giugno 27, 2017

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

Bellezze naturali e attrazioni turistiche: sono numerosi i punti di interesse che anche quest’anno cicloturisti e trekker potranno raggiungere grazie al TrenoBus delle Dolomiti, il servizio intermodale che offre ai ciclisti e agli amanti del trekking la possibilità di percorrere le piste ciclabili dell’intero anello dolomitico e di passeggiare nel cuore dei numerosi punti di [...]

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende