Home » Eventi »Internazionali »Politiche » Buon compleanno Protocollo di Kyoto!:

Buon compleanno Protocollo di Kyoto!

febbraio 16, 2011 Eventi, Internazionali, Politiche

Courtesy of Madalfa de Simone, FLickr.comOggi è il quattordicesimo compleanno del Protocollo di Kyoto, il trattato internazionale siglato nel 1997 che prevede l’impegno dei Paesi industrializzati a ridurre le emissioni di gas serra nel periodo 2008-2012.

Per celebrarlo Kyoto Club ha organizzato a Roma un convegno, sulla riconversione della produzione di energia elettrica da fonte fossile a rinnovabile.

Un’Europa con il 100% di energia elettrica da rinnovabile è la nuova sfida per il futuro: quel che fino a pochi anni fa sembrava un’utopia, oggi è uno scenario possibile e attuabile. A dimostrarlo contribuiscono vari studi, sia di associazioni ambientaliste (Energy [R]evolution, Towards a fully energy supply in the EU27, Greenpeace 2010 e The Energy Report, 100% Renewable Energy by 2050, WWF-Ecofys 2011), che di autorevoli società di consulenza (Roadmap 2050, Practical Guide to a Prosperous Low Carbon Europe, ECF-McKinsey 2010 e 100% Renewable Electricity, A Roadmap to 2050 for Europe and North Africa, PricewaterhouseCoopers 2010).

Secondo Antonella Battaglini, program director allo Smart Energy for Europe Platform di Berlino e senior scientist del Potsdam Institute for Climate Impact Research, da uno scenario in cui la necessità di un’energia ambientalmente sostenibile era vissuta come un incubo, un peso da sostenere, stiamo arrivando a una concezione che vede in questi impegni delle opportunità: la previsione sul futuro del fabbisogno energetico europeo è stabile o in decrescita, grazie anche al maggior impegno per l’efficienza energetica; l’eolico è già economicamente competitivo con altre fonti di energia. “Il mondo è cambiato” afferma Arturo Lorenzoni dello IEFE-Bocconi di Milano, “gli scenari attuali sarebbero stati impensabili 10 anni fa”. La motivazione della trasformazione non è solo ambientale, ma economico-finanziaria, investire nelle rinnovabili conviene: il vincolo più forte rimane quello culturale e di resistenza al cambiamento.

Certo, obiettivi sfidanti richiedono coraggio e politiche coerenti, ma, come afferma Massimo Orlandi, Amministratore Delegato di Sorgenia, “la strada è segnata”. Per quanto riguarda l’Italia, Corrado Clini rileva la necessità di una riforma dei sussidi alle rinnovabili: attualmente gli obiettivi sulle rinnovabili sono stati raggiunti, ad esempio si prevedeva di arrivare a 3.000 MW di potenza installata di solare fotovoltaico al 2010 e siamo arrivati a 3.200MW, ma occorre fare uno sforzo maggiore per implementare le rinnovabili nel sistema industriale italiano, con incentivi alla produzione industriale.

Un altro strumento importante per il raggiungimento degli obiettivi del festeggiato Protocollo di Kyoto è l’efficienza energetica. Per questo da sette anni la trasmissione Caterpillar di Rai 2 organizza la giornata nazionale di mobilitazione a favore del risparmio energetico, M’Illumino di Meno, invitando i partecipanti all’iniziativa a spegnere le luci e gli apparecchi non necessari. Quest’anno la campagna si collega ai 150 anni dell’Unità d’Italia, al motto di “Spegni la luce e accendi il tricolore!”.

Veronica Caciagli

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

marzo 20, 2017

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua del 22 marzo, InSinkErator, multinazionale americana leader mondiale nel settore dei dissipatori alimentari, presenta sul mercato italiano il nuovo erogatore antispreco 3N1, in grado di far risparmiare una risorsa sempre più preziosa come l’acqua. L’utilizzo casalingo, con cucina e bagno in testa, è infatti tra le principali cause dello spreco di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende