Home » Eventi »Idee » Cinemambiente sotto attacco (verde)!:

Cinemambiente sotto attacco (verde)!

giugno 7, 2010 Eventi, Idee

DSCN1914 Correva l’anno 1972 quando Franco Battiato cantava: “…romperemo l’asfalto con dei giardini colorati…”. Nello stesso periodo nasceva negli Stati Uniti, sulla scia dei movimenti ambientalisti, il primo gruppo di guerrilla gardening, letteralmente guerriglieri del giardinaggio, un insieme eterogeneo di persone, appassionate di fiori e piante che si decisero a rinverdire pezzi di terreni abbandonati all’incuria e aiuole cittadine rimaste incolte.

Più precisamente fu l’artista Liz Christy, newyorkese doc, che nel 1973 chiamò a raccolta un gruppo di amici e vicini di casa per trasformare un pezzetto di terra abbandonato nell’area di Bowery Houston in un giardino. Vennero piantati così i primi semi del guerrilla gardening, semi che sono cresciuti rigogliosi in America (l’associazione della Christy conta oramai più di 600 gruppi di guerriglieri verdi) e che si sono diffusi successivamente in Europa.

Con un po’ di ritardo, anche l’Italia si è interessata al fenomeno e da qualche anno le azioni notturne di piantumazione hanno iniziato a intensificarsi sempre di più anche nelle città della nostra penisola.

Da nord a sud vi è fermento e voglia di inserire piccole oasi verdi nel grigio delle metropoli. E siccome le istituzioni comunali spesso latitano, i cittadini hanno cominciato a organizzarsi in gruppi e a mettere in atto veri e propri blitz con la complicità del buio della notte: così sempre più spesso capita che ci si ritiri la sera a casa dopo aver parcheggiato la propria auto accanto a un marciapiede e la si ritrovi la mattina dopo accanto…a un’aiuola fiorita.
In occasione del festival Cinemambiente, in corso in questi giorni a Torino, i “guerriglieri” si sono ritrovati per la terza volta nel loro incontro nazionale, occasione annuale per potersi scambiare informazioni, consigli e raccontare i nuovi progetti. Dai Badili Badola (Torino) con il loro progetto di recupero del giardino del Liceo Classico Alfieri e il conseguente coinvolgimento degli studenti, all’iniziativa della Cooperativa Sociale Cascina Bollate (che gestisce un vivaio di circa 10.000 mq all’interno del Carcere di Bollate, in provincia di Monza, e che tiene corsi di florovivaismo per i detenuti), dall’esperienza di Giardini in giro di Michela Pasquali ai Lunedì Sostenibili (Milano) ovvero una serata al mese dedicata al verde e alla socialità, un giorno in cui associazioni e cittadini che si occupano di verde urbano etico possono conoscersi, auto-presentarsi e illustrare i propri progetti bevendo un salutare drink.

Ed è così che nella cornice del Cortile della Farmacia del Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino, allestito sapientemente dal gruppo di guerriglieri sabaudi, si sono create nuove sinergie, nuove amicizie, nuove idee tutte in vista di un unico obbiettivo comune: “città più verdi e vivibili, che abbiano la bio-diversità, la stabilità e la flessibilità degli ecosistemi naturali, città multiculturali, con parchi agricoli, energia pulita, bio-architettura, tetti ricoperti di orti/giardini, città dove ritrovare il contatto con la ciclicità della vita e i suoi ritmi: il tempo della fioritura, della maturazione, della raccolta. Il ricco e pacato tempo degli orti” - come racconta Emina Cevro Vukotic, ideatrice dei Lunedì sostenibili.

Elena Marcon

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

novembre 20, 2017

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, lancia Ri-capsula, una capsula per caffè riutilizzabile, grazie ad una tecnologia innovativa, proposta in esclusiva da Altromercato sul mercato italiano, che accoppia alluminio e tappo in silicone alimentare. Ricaricabile fino a 250 volte e personalizzabile con il macinato Altromercato che si desidera, Ri-Capsula è compatibile con le macchine per [...]

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende