Home » Eventi »Recensioni » Dal Vietnam al Canada: la scia distruttiva di “Agente Orange”:

Dal Vietnam al Canada: la scia distruttiva di “Agente Orange”

giugno 3, 2013 Eventi, Recensioni

Orange Witness“, il documentario del filmaker e attivista canadese Andrew Nisker (lo stesso che nel 2007 ha firmato la regia di “Garbage! The Revolution Starts at Home”), ha aperto la sezione del concorso One Hour riservata ai mediometraggi di un’ora circa, della 16° edizione del Festival Cinemambiente di Torino.

La scelta del regista, che ha visionato decine di ore di materiale d’epoca sui voli che spargevano il diserbante durante la Guerra del Vietnam, è stata quella di alternare riprese aeree originali a voci fuori campo di protagonisti, scienziati e testimoni della contaminazione, “orange witness” appunto.

I primi 5 minuti del film sono infatti occupati dalle immagini storiche di una fila di aerei militari che, durante la guerra, spargono l’Agente Orange sulla selva vietnamita, mentre la voce di scienziati ed esperti ne racconta oggi la storia. Inizialmente il defoliante, una miscela di altri due erbicidi il 2,4-D e 2,4,5-T, era denominato semplicemente “diserbante arancio”. Furono i cronisti di guerra a denominarlo “Orange Agent”, nome a loro avviso molto più evocativo, da usare nelle cronache di una guerra dove gli Stati Uniti erano messi in difficoltà da un gruppo “inferiore” di guerriglieri, i Vietcong, che però avevano dalla loro un temibile alleato: la perfetta conoscenza dell’intricata giungla vietnamita. Proprio per distruggere questa giungla venne creato l’Agente Orange, così da togliere al nemico il suo vantaggio tattico. Come si è poi scoperto in seguito, questo composto determinava una letale contaminazione a base di diossina dell’ambiente e di tutto ciò con cui veniva a contatto.

Circa 90 milioni di litri di Agent Orange sono stati spruzzati sul Vietnam mentre, come apprendiamo nel documentario dalla voce di Ton Nu Thi Ninh, co-presidente del gruppo USA-Vietnam Agent Orange, gli Stati Uniti si difendono da oltre 40 anni dietro il formalismo di non aver violato il diritto internazionale, perché il composto non è stato utilizzato come arma chimica sui nemici, ma solo per defoliare la vegetazione. All’esame degli effetti causati la differenza è in realtà inconsistente.

Ma la storia dell’Agente Orange non è solamente legata al Vietnam e arriva fino ai giorni nostri. Le immagini sullo schermo di aerei che spargono diserbante continuano: questa volta si tratta di velivoli civili, quelli della Hydro in Ontario. Il diserbante è stato infatti usato massicciamente fino alla fine degli anni ’60 in Canada, Oregon e Nuova Zelanda per ripulire dalle erbacce le linee elettriche, ferroviarie, autostradali, contaminando i lavoratori che lo spargevano, penetrando nel terreno, nei vegetali e nell’acqua di cui gli animali si cibavano e, entrando, di fatto, nella catena alimentare. Gli effetti più preoccupanti, oltre a patologie quali il cancro, le malattie neurologiche e agli aborti, sono la modificazione del DNA umano di chi è stato esposto, portandone gli effetti fino ad oggi, a oltre 60 anni di distanza, sui loro figli, nipoti e pronipoti.

Scorrono le immagini d’epoca più emblematiche e vivide del film, mentre la voce di un operaio forestale in pensione, Don Romanowich, spiega come allora si usavano grandi palloni meteorologici riempiti di elio legati ad un filo per segnalare agli aerei i campi da irrorare; quei palloni erano retti da altri operai che nella immagini vengono completamente sommersi e investiti dalla nebbia di diserbante. Le pubblicità del tempo – che decantano le virtù del diserbante e la sua assoluta sicurezza – inserite nel documentario, completano il tragico quadro. La “Primavera Silenziosa“, per usare le parole dell’omonimo saggio di Rachel Carson, che per prima lanciò l’allarme sugli effetti degli erbicidi, purtroppo non è ancora finita.

Alessio Sciurpa

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

gennaio 12, 2017

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

La difesa di uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo imminente del riscaldamento globale, la sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico, la dialettica tra natura e civiltà. Sono questi gli argomenti attorno cui ruota la mostra “Artico. Ultima frontiera” in programma dal 15 gennaio al 2 aprile 2017 [...]

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

gennaio 11, 2017

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

Dal 1° gennaio 2017 le aziende pubbliche del servizio idrico lombardo, che nei mesi scorsi avevano emesso una gara congiunta per la fornitura di energia elettrica, si riforniscono solo più con energia prodotta da fonti rinnovabili. L’opzione “verde”, che impegna il fornitore a consegnare energia al 100% ottenuta da fonti rinnovabili certificate, consentirà di evitare l’immissione [...]

Dallas, la città dei petrolieri progetta un futuro “green”

gennaio 10, 2017

Dallas, la città dei petrolieri progetta un futuro “green”

“Big things happen here” è il motto con cui la città americana di Dallas punta ad attrarre i turisti internazionali, compresi gli Italiani, ai quali è stato riservato anche l’hashtag #DallasValeUnViaggio. E in questo caso la grandezza degli investimenti in campo tiene sicuramente fede al claim: si parla infatti di progetti mirati ad una rivitalizzazione della [...]

Noxamet: una campagna di equity crowdfunding per abbattere i pesticidi

gennaio 10, 2017

Noxamet: una campagna di equity crowdfunding per abbattere i pesticidi

E’partita il 9 gennaio la campagna nazionale “Fitofarmaci? No grazie” sul portale di equity crowdfunding WeAreStarting, promossa dalla PMI Innovativa Noxamet, spin-off  nata dalla collaborazione tra i team di ricerca delle Università degli Studi di Pavia e di Siena sul progetto “Biotechnology” promosso dal Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR). I due team universitari, il primo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende