Home » Eventi »Recensioni » “De Rerum Natura”, quando l’arte indaga il cibo:

“De Rerum Natura”, quando l’arte indaga il cibo

ottobre 4, 2012 Eventi, Recensioni

Ci sono un cervello di vacca, una cozza, un gallo spennato. Nudi, su uno sfondo bianco. Sono tredici foto del progetto De Rerum Naturae del fotografo Arturo Delle Donne. Per alcuni sono animali, per altri soltanto cibo più o meno quotidiano. Immagini anche dure, crude, all’interno di una mostra che inaugura a Genova il 5 ottobre (fino al 17 novembre).

L’appuntamento fa parte di Start, rassegna che per l’ottavo anno consecutivo riunirà le gallerie d’arte moderna del capoluogo ligure che inaugureranno in contemporanea le nuove mostre e installazioni.

La galleria VisonQuesT ha deciso di partire con le tredici foto del progetto di Delle Donne. Un lavoro che invita a riflettere sull’ambiente e l’utilizzo delle risorse naturali, e soprattutto sul rapporto dell’uomo con il cibo.

Già dal titolo – sintesi fra le opere del naturalista Linneo e del poeta Lucrezio – la mostra mescola un’anima scientifica e una artistica. Due aspetti che si ritrovano nella biografia dell’autore, biologo di formazione, ricercatore in ecologia, e oggi fotografo. “Ho cercato di isolare alimenti quotidiani – spiega Delle Donne – per spingere a riflettere, a considerarli come animali ma anche come risorse da gestire con attenzione”.

Questo lavoro, d’altra parte, è l’ultimo atto di una trilogia che indaga la cultura (anche quella gastronomica), quello che riusciamo a trasmetterne e quello che rischiamo di perdere. Nel primo progetto (Tribes) il fotografo di Parma ha studiato e raccolto i costumi di alcune popolazioni estinte o in estinzione. Nel secondo (Memes) ha invece indagato i tratti culturali che si tramandano da una generazione all’altra. Tutti e tre i lavori sono riuniti nel volume The Last Breath on Earth (Academia Universa Press, 2012), che verrà presentato all’inaugurazione della mostra.

“Stiamo perdendo culture importanti, omologandole sempre più – racconta ancora il fotografo – Ed è una grandissima perdita per l’umanità. Questo vale anche per il cibo e per la natura: andiamo sulla Luna ma se ci trovassimo nel mezzo della foresta ci perderemmo in un attimo. Allo stesso modo sappiamo di più sullo spazio che sulle profondità marine”.

Da un lato quindi l’invito è a salvaguardare e studiare le diversità, dall’altro la necessità di ragionare su come produciamo e consumiamo il cibo. Da qui la scelta di fotografie artistiche, dove gli animali (o quel che ne rimane) diventano simboli: “Ci sono tantissimi reportage che raccontano di habitat in pericolo o dei danni della pesca indiscriminata – spiega Delle Donne – Così tanti che ormai immagini di quel tipo creano quasi una specie di fastidio, allontanano dal problema. Quelle però sono questioni vitali e una foto artistica, meno immediata, può stimolare la curiosità dello spettatore, farlo fermare per un attimo, costringerlo a interrogarsi”.

Al di là della denuncia, secondo Delle Donne è urgente impegnarsi nella ricerca di un equilibrio nel nostro rapporto con il cibo. “C’è chi dice che in futuro dovremo diventare tutti vegetariani, perché la carne ha un impatto troppo forte sull’ambiente. Non credo sia quello il punto, il vero problema è essere consapevoli di quello che si fa e di come lo si fa: anche la soia ad esempio, nelle sue coltivazioni indiscriminate causa danni incalcolabili. Tutto sta nel trovare il giusto compromesso fra le nostre necessità e quelle dell’ambiente”. Una ricerca che deve essere collettiva ma anche individuale. Provate a pensarci la prossima volta che affettate un petto di pollo, o gettate via le verdure dimenticate nel frigorifero.

Matteo Acmè

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

settembre 19, 2017

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

“Siamo arrivati alla terza edizione di Green City Milano e non posso che ringraziare i cittadini e le associazioni che hanno organizzato oltre 500 eventi in tutta la città. Sarà un’occasione per raccontare la strada che Milano sta intraprendendo dal punto di vista del verde…”. Esordisce così Pierfrancesco Maran, Assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura del [...]

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

settembre 19, 2017

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

Il 21 e 22 settembre, presso la Scuola di Dottorato dell’Università IUAV di Venezia a Palazzo Badoer, si terrà la prima edizione di Urbanpromo Green, una manifestazione che segna l’ampliamento della proposta di Urbanpromo, organizzato dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit, che agli eventi incentrati sul social housing e sulla rigenerazione urbana – in [...]

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

settembre 18, 2017

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

Ogni anno la Settimana Europea della Mobilità – dal 16 al 22 settembre – si concentra su un particolare argomento relativo alla mobilità sostenibile, sulla cui base le autorità locali sono invitate a organizzare attività per i propri cittadini e a lanciare e promuovere misure permanenti a sostegno. Per l’edizione 2017 è stato scelto come focal [...]

ALD Automotive Italia lancia il noleggio di moto elettriche con Energica

settembre 14, 2017

ALD Automotive Italia lancia il noleggio di moto elettriche con Energica

Energica Motor Company S.p.A. e ALD Automotive Italia hanno comunicato ufficialmente la nascita di una sinergia per la promozione della mobilità elettrica ad elevate prestazioni sul territorio italiano. Grazie a questo accordo ALD Automotive, divisione del gruppo bancario francese Société Générale specializzata nei servizi di mobilità, noleggio a lungo termine e fleet management, offrirà ai [...]

Biometano da rifiuti: in provincia di Milano il primo impianto con tecnologia “Biosip”

settembre 12, 2017

Biometano da rifiuti: in provincia di Milano il primo impianto con tecnologia “Biosip”

Agatos SpA, società specializzata nella realizzazione di impianti da energia rinnovabile, co-generazione e efficientamento energetico, ha annunciato che la Città Metropolitana di Milano ha emesso l’Autorizzazione Unica dirigenziale per la costruzione e la messa in esercizio, in provincia di Milano, del primo impianto di produzione di biometano da FORSU (la frazione organica dei rifiuti solidi [...]

Al CosmoBikeShow 2017 l’Urban Award, per i Comuni più virtuosi nella mobilità sostenibile

settembre 11, 2017

Al CosmoBikeShow 2017 l’Urban Award, per i Comuni più virtuosi nella mobilità sostenibile

Un concorso dove a vincere saranno le proposte più green dei Comuni italiani, in gara nel segno della mobilità alternativa e sostenibile. È questo l’obiettivo dell’Urban Award, il nuovo riconoscimento che vuole premiare gli sforzi progettuali delle amministrazioni impegnate a ridurre traffico e smog, incentivando l’utilizzo di biciclette e mezzi pubblici. I vincitori saranno annunciati alla [...]

SANA 2017: nuovo layout per una fiera in costante crescita

settembre 7, 2017

SANA 2017: nuovo layout per una fiera in costante crescita

Venerdì  8  settembre aprirà la  29°edizione  di  SANA,  il  Salone  Internazionale  del  Biologico  e  del Naturale organizzato  da  BolognaFiere, in programma fino a lunedì 11 settembre. A SANA 2017 sarà in esposizione, anche quest’anno, il meglio della produzione   nazionale e internazionale, una  vetrina che  accoglie per  quattro  giorni migliaia  di  visitatori. La manifestazione è anche una [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende