Home » Eventi » Fai, “I luoghi del cuore” si aprono all’estero:

Fai, “I luoghi del cuore” si aprono all’estero

maggio 24, 2012 Eventi

“L’occupazione potrebbe essere legata alla salvaguardia del territorio, ma così non è”. Parola di Giulia Maria Mozzoni Crespi, presidente onorario FAI. E’ con una vena di malinconia a causa del bistrattato patrimonio italiano che si apre la presentazione della sesta edizione del censimento FAI, “I luoghi del cuore”. Tristezza per le terre colpite dal terremoto, inquietudine per l’inceneritore che dovrà essere realizzato a 750 metri dalla Villa Adriana a Tivoli. Denuncia che arriva da Ilaria Bortoletti Buitoni, Presidente Fai. “Quello è il mio luogo del cuore, ma oggi il mio cuore è ferito”. E per non causare altre ferite a questo fragile Paese che l’associazione ambientalista si apre oltre i confini italiani e quest’anno punta all’estero. “L’iniziativa, che dal 2003 al 2010 ha raccolto oltre 800 mila segnalazioni, invita tutto il mondo in Italia, perché l’Italia è da sempre il “luogo del cuore” del mondo”, racconta Marco Magnifico, il vicepresidente esecutivo dell’associazione, nel suo intervento nella Foresteria di Intesa Sanpaolo in via Monte di Pietà a Milano. Il FAI chiede a tutti, italiani e stranieri, di segnalare, dal 23 maggio al 31 ottobre quella parte di Italia che ciascuno di noi ha trasformato da luogo concreto a luogo dello spirito, un angolo che si ama e la cui sorte ci sta a cuore, o perché è in pericolo o semplicemente perché lo si vuole tutelare anche per i nostri figli. Tutti sono invitati a parteciparvi a quella che nel corso degli anni si è rivelata una grande mobilitazione popolare con circa mezzo milione di segnalazioni nell’ultima edizione (quella del 2010).

“Dobbiamo ritrovare l’orgoglio della nostra cultura, dobbiamo di nuovo imparare a essere cittadini, a riconquistarci la nostra cittadinanza, il nostro senso di appartenenza che deve essere sostenuto dal legame con i luoghi”, racconta Giovanni Bazoli, Presidente Consiglio di Sorveglianza Intesa Sanpaolo. “Rimpossessarsi del valore di patria, chi ama vuole che il bene venga riconosciuto e valorizzato. Manzoni faceva dire a Don Abbondio “Cosa è la patria? E’ il luogo che amiamo. E io amo le Dolomiti, Santa Giulia a Brescia e la Fondazione Cini a Venezia, la mia patria”, conclude Bazoli. Ai luoghi colpiti dal terremoto, invece, va il pensiero della madrina Michelle Hunziker. “Il mio luogo è Finale Emilia a Modena. Il mio cuore è per quel patrimonio artistico così terribilmente danneggiato dal sisma”, racconta la soubrette. “Amo il vostro paese e ho fatto di tutto per avere la cittadinanza, la cittadinanza è dove stai bene e io qui sto da Dio. L’Italia mi ha dato tanto, da quando venni qui a sedici anni. Da allora sono italiana, anche la provincia e i suoi vecchi teatri”.

Francesca Fradelloni

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

LaF TV: una speciale programmazione “green” per l’Earth Day 2018

aprile 19, 2018

LaF TV: una speciale programmazione “green” per l’Earth Day 2018

laF, il canale satellitare del gruppo editoriale Feltrinelli (Sky 139) dedica all’Earth Day di domenica 22 aprile una speciale rassegna a tema “green”, che accompagnerà l’intero daytime di programmazione. Alle 10.55 il documentario “Spira Mirabilis” di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti, vincitore del Green Drop Award alla 73ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, esplora i concetti di immortalità e rigenerazione [...]

Global Energy Prize Summit: al Politecnico di Torino il confronto sul mix energetico del futuro

aprile 17, 2018

Global Energy Prize Summit: al Politecnico di Torino il confronto sul mix energetico del futuro

Al Politecnico di Torino arriva la settima edizione del Global Energy Prize Summit. Il 18 aprile scienziati di importanza mondiale, politici ed esperti del settore di otto nazioni si incontreranno all’Energy Center, dalle 9.30 alle 13.00, per discutere delle più urgenti questioni riguardanti energia e clima nella conferenza “Modelisation & simulation of energy mix in [...]

Le tre anime “green” di Vinitaly 2018: Bio, Vivit e Fivi

aprile 14, 2018

Le tre anime “green” di Vinitaly 2018: Bio, Vivit e Fivi

Vini biologici, biodinamici, artigianali, a Vinitaly 2018 – in programma dal 15 al 18 aprile – ogni espressione dell’enologia “ecologica” trova il suo spazio espositivo e commerciale. Anche quest’anno saranno due gli spazi speciali nel Padiglione 8 (quello più “green” del Salone Internazionale del Vino e dei Distillati): VinitalyBio e Vivit – Vite Vignoioli Terroir. A [...]

Green Mobility: il presente dell’elettrico nella visione di Legambiente

aprile 10, 2018

Green Mobility: il presente dell’elettrico nella visione di Legambiente

Una mobilità a emissioni zero, capace di garantire qualità dell’aria e salute, controllo del cambiamento climatico e in grado di innescare meccanismi virtuosi di green economy. Infrastrutture efficienti e mezzi sicuri per cittadini liberi di muoversi, tutti, più di oggi, anche se sempre meno “proprietari” del mezzo. Non è uno scenario futuribile, ma il domani alle [...]

Morini Rent: ecco i primi van elettrici per la logistica “zero emission” di PMI e privati

aprile 4, 2018

Morini Rent: ecco i primi van elettrici per la logistica “zero emission” di PMI e privati

Morini Rent – il gruppo italiano fondato a Torino, che opera dal 1949 nel settore del noleggio di auto, veicoli commerciali e isotermici – arricchisce da oggi la propria offerta allargando la flotta di 2.600 mezzi con i Van Ɛ-Morini Full Electric. Morini Rent metterà dunque a disposizione dei propri clienti i Van Citroën Berlingo [...]

ANIE Rinnovabili: nei primi mesi 2018 crescono fotovoltaico e idroelettrico

aprile 3, 2018

ANIE Rinnovabili: nei primi mesi 2018 crescono fotovoltaico e idroelettrico

Secondo i dati diffusi da ANIE Rinnovabili – l’associazione di Confindustria che raggruppa le imprese costruttrici di componenti e impianti e quelle fornitrici di servizi di gestione e di manutenzione nei settori del fotovoltaico, eolico, biomasse, geotermoelettrico, idroelettrico e solare termodinamico – nei primi due mesi del 2018 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e [...]

Banca Etica e FS Italiane insieme per riqualificare le stazioni ferroviarie dismesse

marzo 27, 2018

Banca Etica e FS Italiane insieme per riqualificare le stazioni ferroviarie dismesse

Il finanziamento e l’attuazione di progetti per la riqualificazione e il riuso sociale, ambientale e culturale di circa 450 stazioni abbandonate e delle linee ferroviarie dismesse del network di Rete Ferroviaria Italiana. Questi i temi del Protocollo d’intesa firmato ieri a Milano da Renato Mazzoncini, Amministratore Delegato e Direttore Generale di FS Italiane e da [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende