Home » Eventi »Idee » Green Light for Business: primo giorno:

Green Light for Business: primo giorno

febbraio 23, 2010 Eventi, Idee

Thomas Baade-Mathiesen, Courtesy of Green Light for BusinessIeri, mentre in tv e sulla stampa infuriava l’ennesima polemica politica tra gerontocrati (in vista delle prossime elezioni), nelle aule di un’università italiana andava in scena l’Italia che vorremmo: giovane, internazionale e propositiva.

Siamo alla Bocconi di Milano, dove un brillante studente norvegese, Thomas Baade-Mathiesen, è riuscito a fondare, con altri compagni di studio italiani e stranieri – e con il supporto dell’università e dei docenti - l’associazione Green Light for Business e ad organizzare, con relatori di altissimo livello, la prima conferenza pubblica sul tema dell’immenso green business che va delineandosi in questi ultimi anni.    

Get ready to be elightened è il motto ”illuministico” - e il monito – che campeggia sugli schermi ai bordi del palco, sul quale si sono susseguiti ieri i primi speakers, per introdurre i temi generali e le prospettive delle principali economie mondiali (USA e UE), sotto il cappello “Society“, mentre oggi si parlerà di “Business” e domani di “Personal“, ovvero del contributo individuale che deve necessariamente seguire, all’azione politica e imprenditoriale, perchè la sfida ambientale possa essere vinta.  

Quello che stupisce positivamente, considerata la giovane età degli organizzatori, è la capacità di coinvolgimento di aziende e istituzioni: dalla Commissione Europea al Consolato Generale degli Stati Uniti, dal Consolato Generale e la Camera di Commercio Britannici a Vodafone, Procter & Gamble, Nestlé, Chiquita, Accenture, e molti altri. La lista dei 60 relatori è sorprendente e ricca di CEO e President. Qualcuno dirà: “effetto Bocconi”. Anche, ma chi avrà il piacere di conoscere Thomas e i suoi collaboratori capirà che “il nome” da solo non basta, ci vogliono determinazione, lungimiranza e audacia.

“Io vengo da un paese”, mi racconta Thomas durante il coffee break, “di 3 milioni di abitanti, in cui la distanza tra i vertici e la gente comune è minima, forse per questo sono più sereno e fiducioso quando cerco di coinvolgere personaggi di alto profilo. E poi credo si debba osare”. Sapere aude, era del resto già il motto degli illuministi e questi ragazzi da “semaforo verde” sembrano determinati a informarsi e conoscere – ma soprattutto agire, per non farsi cogliere impreparati dalla green revolution che cambierà il modo di produrre, lavorare e vivere e di cui loro, si spera, saranno i protagonisti anche negli anni a venire.

Green Light_claimPurtroppo di autorità italiane in sala non se ne vedono molte, a parte il vice-sindaco di Roma e senatore Mauro Cutrufo, in rappresentanza della capitale, che ha saggiamente sponsorizzato l’evento, nonostante si tenga a Milano. Sono presenti invece Carlo Corazza, capo della Rappresentanza della Commissione Europea a Milano, Richard Scarborough Nygaard, della Reale Ambasciata di Norvegia a Roma e il Console Generale degli Stati Uniti a Milano Carol Z.Perez, perfettamente a suo agio di fronte alla giovane platea universitaria ed estremamente disponibile nel concedere interviste.

“Questa conferenza è per noi una buona opportunità per perseguire due obiettivi molto importanti”, ci spiega il Console Generale, già direttrice dello staff di supporto ai Segretari di Stato Powell e Rice. “Primo: con l’Amministrazione Obama le tecnologie green sono diventate una priorità e ora lo sono anche nelle rappresentanze all’estero, come la nostra. Secondo: per ottenere buoni risultati dobbiamo lavorare con i giovani, con le università, con gli innovatori, con gli imprenditori. Una delle priorità del nostro Consolato qui a Milano è proprio favorire queste connessioni, creare le opportunità per lavorare insieme, per far nascere sinergie e per esportare queste esperienze al di fuori dell’ambiente universitario, trasferendole al mondo del business e del commercio. E’proprio nei momenti di crisi come quello attuale che è fondamentale lavorare insieme ed essere innovativi”.

Andrea Gandiglio      

L’intervento integrale del Console Generale degli Stati Uniti è disponibile su Greenews.info in traduzione italiana: “Green Light for Business: l’intervento del console americano“, 23 febbraio 2010.

Come media partner della conferenza Green Light for Business, Greenews.info pubblicherà, domani e giovedì, un resoconto delle due giornate conclusive, con il contributo di Bruno Pampaloni (Affari & Finanza – La Repubblica e Greenews.info) e le video interviste conclusive della nostra inviata Caterina Tripepi. Alle ore 13.00 di giovedì 25 febbraio su Radio Bocconi saranno anche trasmesse le interviste realizzate dalla redazione dell’emittente universitaria.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

luglio 20, 2017

“Clothes for Love”: nei punti vendita Auchan il nuovo contenitore digitale per i vestiti usati

La tecnologia al servizio della solidarietà. Parte oggi da Milano, presso il punto vendita Simply di Viale Corsica 21, il progetto Clothes for love, a cura dell’organizzazione umanitaria HUMANA People to People Italia e in collaborazione con Auchan Retail Italia e le principali amministrazioni comunali lombarde. Il progetto prevede il posizionamento di un nuovo contenitore [...]

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

luglio 20, 2017

Binari senza tempo: riparte la “Ferrovia del Tanaro”, tra fiabe, trekking e treni storici

La storica Ferrovia del Tanaro si rimette in marcia: dopo la sospensione della circolazione ordinaria nel 2012 e la terribile ferita alluvionale del novembre 2016, la linea ferroviaria Ceva-Ormea, è di nuovo pronta a partire, grazie al progetto “Binari senza tempo” della Fondazione FS Italiane, in collaborazione con Regione Piemonte, Unione Montana Alta Valle Tanaro e il [...]

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

luglio 20, 2017

Ecoturismo in crescita: secondo una ricerca italiana online è boom delle vacanze sostenibili

Attenzione al consumo di risorse, utilizzo di fonti rinnovabili, alimentazione biologica e a km. zero e forme di mobilità condivisa. Sono solo alcune delle buone pratiche che decretano il successo di strutture e località turistiche, apprezzate dal 48% degli Italiani, che pare abbiano deciso di premiare, anche in vacanza, le iniziative con maggiore rispetto dell’ambiente. Sono [...]

Agenzia del Demanio: il 24 luglio apre il bando per la concessione gratuita di 46 immobili pubblici

luglio 17, 2017

Agenzia del Demanio: il 24 luglio apre il bando per la concessione gratuita di 46 immobili pubblici

L’Agenzia del Demanio e il Touring Club Italiano hanno presentato i risultati della consult@zione pubblica online del progetto “Cammini e Percorsi”, iniziativa a rete promossa da MiBACT e MIT che, nell’ambito del Piano Strategico del Turismo 2017–2022, punta alla riqualificazione e riuso di immobili pubblici situati lungo percorsi ciclopedonali e itinerari storico-religiosi. Il report esamina i [...]

ING Italia: la green economy in Italia è più avanzata di quanto percepito

luglio 17, 2017

ING Italia: la green economy in Italia è più avanzata di quanto percepito

“Lights on sustainability” è il nome dell’evento organizzato venerdì 14 luglio, a Roma, dal gruppo bancario ING Italia per celebrare i suoi dieci anni di impegno nel settore delle energie rinnovabili e per tracciare uno scenario dei principali trend della green economy e della sostenibilità, a livello globale e con un focus sull’Italia. La divisione wholesale [...]

Carovana delle Alpi: le bandiere verdi di Legambiente e i “Pirati della montagna”

luglio 14, 2017

Carovana delle Alpi: le bandiere verdi di Legambiente e i “Pirati della montagna”

La sfida della sostenibilità ambientale e la lotta ai cambiamenti climatici passa anche per le Alpi. Patrimonio di inestimabile valore per i paesaggi e luoghi unici, oggi l’arco alpino italiano è anche la culla di tante esperienze virtuose, moderne e rispettose dell’ambiente, in grado di dar impulso ad una nuova economia e incentivare un turismo [...]

Ford e Deutsche Post mandano in produzione il furgonato elettrico per le consegne a media distanza

luglio 13, 2017

Ford e Deutsche Post mandano in produzione il furgonato elettrico per le consegne a media distanza

Ford e Deutsche Post DHL Group nel mese di giugno 2017 hanno siglato un accordo con StreetScooter per la produzione di un nuovo veicolo con alimentazione elettrica da dedicare ai servizi di consegna. I partner sono ora all’opera per la realizzazione di un veicolo furgonato di grandi dimensioni da utilizzare per le consegne quotidiane. Deutsche Post [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende