Home » Eventi » Il 22 aprile nel mondo è Earth Day:

Il 22 aprile nel mondo è Earth Day

aprile 20, 2015 Eventi

Si celebrerà il 22 aprile la Giornata della Terra, al suo 45° compleanno, con una serie di eventi organizzati nel mondo dalla rete Earth Day di Washington, l’ONG internazionale che dal 1970 crea l’evento di sensibilizzazione alla tutela del pianeta più impattante dell’universo, coinvolgendo 192 paesi,  oltre 22mila partner e più di 1 miliardo di persone. Una nuova occasione per invitare alla riflessione e sollecitare cittadini, educatori, dirigenti aziendali, i governi e le organizzazioni internazionali a lanciare manifestazioni e appuntamenti di dibattito, feste, incontri (un migliaio quelli registrati finora sul sito).

Il cambiamento climatico è una delle principali preoccupazioni di EDN che l’8 aprile, insieme a Connect4Climate, ha aperto una e-discussion dal titolo Let’s Talk Climate per uno scambio di informazioni, conoscenza e pratiche, e ha condiviso on line una petizione per una legislazione globale sul clima che sollecita il Congresso degli Stati Uniti a redigere ed approvare un disegno di legge sul clima per il contenimento delle emissioni di gas serra e farsi promotore, nel mondo, di una legislazione globale. Ancora, per approfondire i temi legati ai cambiamenti climatici, dal 18 al 25 aprile è istituita la Climate Week con una piattaforma virtuale accessibile a tutti gli studenti del globo e un kit, il Climate Education Week Toolkit, che raccoglie materiale di studio, lezioni, attività e concorsi.

Stesso obiettivo di condivisione anche per MobilizeU, una campagna di sensibilizzazione coordinata da studenti universitari sensibili e amministratori locali per la promozione e diffusione di buone pratiche.  Invito rivolto alle amministrazioni anche quello dell’iniziativa Green Cities, che chiede a dirigenti e funzionari l’impegno ad adottare politiche per arrivare a consumare energia prodotta al 100% da fonti rinnovabili entro il 2050.

Sono ancora moltissime le iniziative che durante l’anno la rete per la salvaguardia del pianeta porta avanti, campagne di sensibilizzazione e informazione accompagnate da azioni e sperimentazioni, che convergono tutte nella celebrazione dell’Earth Day.

E cosa succederà in Italia? La festa si è aperta con l’allestimento del Villaggio per la Terra, il 18 e 19 aprile, a Villa Borghese, per il concerto Earth Day, che coniuga momenti di riflessione sulle grandi questioni ambientali e intrattenimento. Un villaggio globale, che vede sul palcoscenico musiche e culture dal mondo proprio a testimonianza di un impegno senza confini.

Diverse e sparpagliate per lo stivale le iniziative in programma per il 22 aprile: a Cefalù (PA) si svolgerà la terza edizione della manifestazione Earth Day Cefalù, dal 18 al 22, promossa dal Comune di Cefalù in collaborazione con Earth Day Italia, un appuntamento sportivo turistico di portata internazionale che richiama atleti ed appassionati da tutta Europa, e non solo: in calendario, una gara podistica 10 km nel centro storico (seconda tappa di Running Sicily 2015), gare di orienteering e pattinaggio free style su rollerblade sul lungomare, “a sottolineare l’importanza dello sport all’aria aperta in uno stile di vita ecosostenibile e in linea con la green economy”. Installazioni urbane artistiche, realizzate con materiale di riciclo dagli allievi del Liceo Artistico di Cefalù, creeranno lo scenario per spettacolari voli ancorati in mongolfiera e la liberazione delle tartarughe, promossa in collaborazione con l’Istituto Zooprofilattico di Palermo e la partecipazione delle scuole primarie di Cefalù.

Finalità più didattiche per l’Earth Day di Menfi (AG) che organizza, grazie alla collaborazione di realtà internazionali come Liter of Light OGN e CETRI – Centro Europeo Terza Rivoluzione Industriale, una manifestazione per illustrare alle nuove generazioni il mondo delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica, come poterle utilizzare e come poter sviluppare stili di vita sostenibili. “La giornata – si legge sul programma di Earth Day Italia- si concluderà con un intervento di piantumazione di alberi con gli studenti delle scuole che prenderanno il nome di ‘Earth’, in memoria della Giornata Mondiale della Terra, per compensare l’emissioni di CO2 prodotte nella giornata e per ricordare l’importanza che gli alberi che ricoprono nel nostro ecosistema”.

Incentrata sul riciclo è la festa organizzata dalla sezione studenti di Salerno di AISA-Associazione Italiana Scienze Ambientali che lancia l’evento EARTH WEEK UNISA 2015, una settimana di eventi, tra cui seminari sul ciclo dei rifiuti, il recupero dei materiali, e le fonti rinnovabili; visite presso piattaforme di selezione dei rifiuti (Nappi Sud  di Battipaglia) e all’impianto di compostaggio del comune di Salerno, “per dare la possibilità a tutti di vedere e toccare con mano la gestione di ciò che viene sempre più visto come una nuova risorsa: i rifiuti”.

È la Diocesi, invece, che mercoledì 22 aprile festeggia la terra a Foligno con l’evento “Abbraccio alla città”, una manifestazione nel centro storico, animato dagli studenti, accompagnati da padre Adriano Sella, missionario saveriano e responsabile della rete interdiocesana dei nuovi stili di vita, che tra le altre cose allestiranno sfilate di moda con gli abiti del commercio equo e solidale.

Anche Greenews.info celebrerà la Giornata della Terra con il lancio della campagna di crowdfunding a sostegno della quinta edizione del Workshop IMAGE – Incontri sul Management della Green Economy, dedicato quest’anno al tema “Ecoturismo: natura, sport, enogastronomia“, per far incontrare gli operatori italiani del settore e raccontare al pubblico le enormi opportunità che potrebbero derivare dalla valorizzazione del turismo naturalistico, degli sport all’aria aperta e delle eccellenze locali dell’argricoltura biologica e biodinamica.

Alfonsa Sabatino

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

ottobre 16, 2017

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

È Hyundai IONIQ la vincitrice del titolo “Green Gold Award 2018”, assegnato dall’Unione Italiana Giornalisti Automotive (UIGA) martedì scorso a Frascati (Roma). Il premio rappresenta un importante riconoscimento alla triplice tecnologia sviluppata da Hyundai sulla gamma IONIQ, prima auto di serie al mondo disponibile in versione Hybrid, Electric oppure Plug-in Hybrid. IONIQ avvicina così le [...]

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

ottobre 13, 2017

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

Nasce a Milano MiMoto, il primo ed unico servizio di scooter sharing elettrico ed ecosostenibile della città. Un’idea semplice che unisce in sé rispetto per l’ambiente, Made in Italy, sicurezza stradale, condivisione ed efficienza. MiMoto oltre a essere una start up innovativa, è un servizio che ha l’obiettivo primario di offrire ai propri clienti finali [...]

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

ottobre 13, 2017

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

Sbarca in Italia Copernicus, il programma di osservazione della Terra sviluppato dalla Commissione Europea. C3S – Copernicus Climate Change Service è costituito da un insieme complesso di dati provenienti da più fonti (satelliti di osservazione, stazioni di terra, sensori in mare e aerei) che possono fornire informazioni affidabili e aggiornate su ambiente e sicurezza, aiutando a [...]

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

ottobre 12, 2017

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

Il 14 ottobre 2017 si celebrerà la prima Giornata mondiale dell’Educazione Ambientale, a 40 anni dalla Conferenza ONU di Tbilisi (capitale della Georgia), in cui si svolse – il 14 ottobre del 1977 – la Conferenza intergovernativa delle Nazioni Unite sull’educazione ambientale, organizzata da UNESCO e UNEP, che si concluse il 26 ottobre con una Dichiarazione [...]

“Green Grain”: al parco CollinaPo di Torino un meeting e una mostra tra ecologia e design

ottobre 12, 2017

“Green Grain”: al parco CollinaPo di Torino un meeting e una mostra tra ecologia e design

GREEN GRAIN, è un meeting interdisciplinare dedicato alle buone pratiche ambientali ed ecologiche, in programma oggi nella sede del Parco CollinaPo a Cascina Le Vallere, e inserito nel calendario City of Design della Città di Torino, nell’ambito del World Design Congress WDO 2017. L’appuntamento intende proporre un confronto le realtà pubbliche del comprensorio metropolitano torinese “Riserva di [...]

“Immondezza”, presentato a Milano il nuovo documentario di Mimmo Calopresti

ottobre 9, 2017

“Immondezza”, presentato a Milano il nuovo documentario di Mimmo Calopresti

Ci sono tanti modi per raccontare il Sud Italia, le sue bellezze, le sue risorse ma anche le difficoltà e le tante sfide quotidiane. Il regista Mimmo Calopresti ha deciso di farlo partendo, questa volta, da una prospettiva ambientale. Così è nato “Immondezza“, il nuovo documentario dell’autore calabrese di “Preferisco il rumore del mare”, che [...]

Coordinamento Agenda 21: gli enti locali chiedono concretezza e focus sulle città

ottobre 6, 2017

Coordinamento Agenda 21: gli enti locali chiedono concretezza e focus sulle città

«La Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile è una tappa importante per l’Italia, ma alla fine la declinazione concreta poi si fa sui territori e nelle nostre città: è qui che ogni giorno siamo impegnati a disegnare politiche pubbliche che contemplino gli obiettivi di Agenda 2030 e a sviluppare con fatica azioni e progettualità che [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende