Home » Eventi » Il 22 aprile nel mondo è Earth Day:

Il 22 aprile nel mondo è Earth Day

aprile 20, 2015 Eventi

Si celebrerà il 22 aprile la Giornata della Terra, al suo 45° compleanno, con una serie di eventi organizzati nel mondo dalla rete Earth Day di Washington, l’ONG internazionale che dal 1970 crea l’evento di sensibilizzazione alla tutela del pianeta più impattante dell’universo, coinvolgendo 192 paesi,  oltre 22mila partner e più di 1 miliardo di persone. Una nuova occasione per invitare alla riflessione e sollecitare cittadini, educatori, dirigenti aziendali, i governi e le organizzazioni internazionali a lanciare manifestazioni e appuntamenti di dibattito, feste, incontri (un migliaio quelli registrati finora sul sito).

Il cambiamento climatico è una delle principali preoccupazioni di EDN che l’8 aprile, insieme a Connect4Climate, ha aperto una e-discussion dal titolo Let’s Talk Climate per uno scambio di informazioni, conoscenza e pratiche, e ha condiviso on line una petizione per una legislazione globale sul clima che sollecita il Congresso degli Stati Uniti a redigere ed approvare un disegno di legge sul clima per il contenimento delle emissioni di gas serra e farsi promotore, nel mondo, di una legislazione globale. Ancora, per approfondire i temi legati ai cambiamenti climatici, dal 18 al 25 aprile è istituita la Climate Week con una piattaforma virtuale accessibile a tutti gli studenti del globo e un kit, il Climate Education Week Toolkit, che raccoglie materiale di studio, lezioni, attività e concorsi.

Stesso obiettivo di condivisione anche per MobilizeU, una campagna di sensibilizzazione coordinata da studenti universitari sensibili e amministratori locali per la promozione e diffusione di buone pratiche.  Invito rivolto alle amministrazioni anche quello dell’iniziativa Green Cities, che chiede a dirigenti e funzionari l’impegno ad adottare politiche per arrivare a consumare energia prodotta al 100% da fonti rinnovabili entro il 2050.

Sono ancora moltissime le iniziative che durante l’anno la rete per la salvaguardia del pianeta porta avanti, campagne di sensibilizzazione e informazione accompagnate da azioni e sperimentazioni, che convergono tutte nella celebrazione dell’Earth Day.

E cosa succederà in Italia? La festa si è aperta con l’allestimento del Villaggio per la Terra, il 18 e 19 aprile, a Villa Borghese, per il concerto Earth Day, che coniuga momenti di riflessione sulle grandi questioni ambientali e intrattenimento. Un villaggio globale, che vede sul palcoscenico musiche e culture dal mondo proprio a testimonianza di un impegno senza confini.

Diverse e sparpagliate per lo stivale le iniziative in programma per il 22 aprile: a Cefalù (PA) si svolgerà la terza edizione della manifestazione Earth Day Cefalù, dal 18 al 22, promossa dal Comune di Cefalù in collaborazione con Earth Day Italia, un appuntamento sportivo turistico di portata internazionale che richiama atleti ed appassionati da tutta Europa, e non solo: in calendario, una gara podistica 10 km nel centro storico (seconda tappa di Running Sicily 2015), gare di orienteering e pattinaggio free style su rollerblade sul lungomare, “a sottolineare l’importanza dello sport all’aria aperta in uno stile di vita ecosostenibile e in linea con la green economy”. Installazioni urbane artistiche, realizzate con materiale di riciclo dagli allievi del Liceo Artistico di Cefalù, creeranno lo scenario per spettacolari voli ancorati in mongolfiera e la liberazione delle tartarughe, promossa in collaborazione con l’Istituto Zooprofilattico di Palermo e la partecipazione delle scuole primarie di Cefalù.

Finalità più didattiche per l’Earth Day di Menfi (AG) che organizza, grazie alla collaborazione di realtà internazionali come Liter of Light OGN e CETRI – Centro Europeo Terza Rivoluzione Industriale, una manifestazione per illustrare alle nuove generazioni il mondo delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica, come poterle utilizzare e come poter sviluppare stili di vita sostenibili. “La giornata – si legge sul programma di Earth Day Italia- si concluderà con un intervento di piantumazione di alberi con gli studenti delle scuole che prenderanno il nome di ‘Earth’, in memoria della Giornata Mondiale della Terra, per compensare l’emissioni di CO2 prodotte nella giornata e per ricordare l’importanza che gli alberi che ricoprono nel nostro ecosistema”.

Incentrata sul riciclo è la festa organizzata dalla sezione studenti di Salerno di AISA-Associazione Italiana Scienze Ambientali che lancia l’evento EARTH WEEK UNISA 2015, una settimana di eventi, tra cui seminari sul ciclo dei rifiuti, il recupero dei materiali, e le fonti rinnovabili; visite presso piattaforme di selezione dei rifiuti (Nappi Sud  di Battipaglia) e all’impianto di compostaggio del comune di Salerno, “per dare la possibilità a tutti di vedere e toccare con mano la gestione di ciò che viene sempre più visto come una nuova risorsa: i rifiuti”.

È la Diocesi, invece, che mercoledì 22 aprile festeggia la terra a Foligno con l’evento “Abbraccio alla città”, una manifestazione nel centro storico, animato dagli studenti, accompagnati da padre Adriano Sella, missionario saveriano e responsabile della rete interdiocesana dei nuovi stili di vita, che tra le altre cose allestiranno sfilate di moda con gli abiti del commercio equo e solidale.

Anche Greenews.info celebrerà la Giornata della Terra con il lancio della campagna di crowdfunding a sostegno della quinta edizione del Workshop IMAGE – Incontri sul Management della Green Economy, dedicato quest’anno al tema “Ecoturismo: natura, sport, enogastronomia“, per far incontrare gli operatori italiani del settore e raccontare al pubblico le enormi opportunità che potrebbero derivare dalla valorizzazione del turismo naturalistico, degli sport all’aria aperta e delle eccellenze locali dell’argricoltura biologica e biodinamica.

Alfonsa Sabatino

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

luglio 17, 2018

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

Torna dal 18 al 22 luglio a Padova, nella cornice ecologica del Fenice Green Energy Park,  EcoFuturo Festival, giunto alla sua V edizione. Cinque giornate con appuntamenti, incontri, spettacoli, corsi, workshop, esposizioni e cene bio. Il tutto nel segno dell’innovazione ecologica. Il focus di questa edizione sarà l’anidride carbonica che sta alterando il clima e la [...]

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

luglio 12, 2018

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

Dal 14 al 16 settembre 2018 torna al Parco Centrale del Lago dell’EUR di Roma la Re Boat Roma Race, la prima regata in Italia d’imbarcazioni costruite con materiali di recupero, in un’ottica di riuso e riciclo. Un evento che accoglie famiglie, bambini, ragazzi e chiunque abbia voglia di porsi in gioco in questa folle e divertente [...]

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

luglio 9, 2018

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

Tecnologie nature based per riconvertire aree post industriali, trasformandole in infrastrutture verdi, coinvolgendo cittadini, Ong e associazioni del territorio. E’ questo l’obiettivo del progetto ProGIreg (Productive Green Infrastructure for post industrial Urban Regeneration) che coinvolge, oltre a Torino, con focus del Progetto Mirafiori Sud, le città di Dortmund (Germania), Zagabria (Croazia) e Ningbo (Cina). Il [...]

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

luglio 9, 2018

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

Ingegneri specializzati  nello studio  delle energie rinnovabili imbarcati su una barca a vela condotta dai ragazzi dell’associazione New Sardiniasail ovvero adolescenti con problemi penali che il Dipartimento di Giustizia  di Cagliari ha affidato nelle mani di Simone Camba – poliziotto e presidente di  New Sardiniasail – per imparare un mestiere.  Un progetto sociale che vede [...]

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

giugno 25, 2018

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

L’Unione Europea compie un altro passo esplorativo verso il riconoscimento e incoraggiamento della finanza sostenibile, come strumento per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (SDG), ma anche come mezzo per perseguire la stabilità finanziaria nel vecchio continente. Martedì 19 giugno la Commissione per gli Affari Economici e Monetari del Parlamento Europeo ha infatti approvato [...]

A Chieri il 2° Festival Internazionale dei Beni Comuni

giugno 20, 2018

A Chieri il 2° Festival Internazionale dei Beni Comuni

Come dare nuova vita agli spazi dismessi delle città? Come riempire i vuoti urbani non solo attraverso una riqualificazione fisica ma anche culturale, sociale e ambientale? Quale futuro collettivo immaginare per le aree abbandonate? Come creare rete tra istituzioni e associazioni cittadine per intervenire in modo partecipato nei processi di riattivazione degli immobili inutilizzati, come [...]

Ubeeqo e ICS: la rivoluzione del microcarsharing per aziende e condomini

giugno 20, 2018

Ubeeqo e ICS: la rivoluzione del microcarsharing per aziende e condomini

Ubeeqo, gestore di car sharing parte di Europcar Mobility Group, si è qualificato come operatore certificato di car sharing al bando indetto da ICS Iniziativa Car Sharing, una Convenzione di Comuni e altri Enti locali, sostenuto dal Ministero dell’Ambiente. Obiettivo di ICS è quello di promuovere e sostenere la diffusione del car sharing come strumento di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende