Home » Eventi »Idee » In Bocconi si parla di città più efficienti e “green building”:

In Bocconi si parla di città più efficienti e “green building”

maggio 29, 2012 Eventi, Idee

Costruire fa consumare il 45% dell’energia e il 50% delle risorse naturali prodotte in Europa e produce circa il 50% dell’inquinamento totale e dei rifiuti nel vecchio continente ogni anno. Ecco perché trovare il giusto equilibrio tra la conoscenza del passato e le tecnologie moderne è la base per costruire città sostenibili. Ridurre l’impatto dei centri urbani sull’ambiente, valutare la spesa e i benefici delle scelte sostenibili sono solo alcuni dei temi dibattuti all’Università Bocconi il 16 e 17 maggio scorsi nel convegno “Next Generation Sustainable Cities”, organizzato dall’associazione studentesca Green Light for Business.

“La bioarchitettura offre le risposte alle esigenze sia del pubblico che del privato in materia di edilizia sostenibile, anche dal punto di vista del ritorno economico”, commenta l’architetto Isabella Goldmann, editore e direttore responsabile del magazine online Meglio Possibile dedicato al tema della sostenibilità e ospite dell’appuntamento di via Gobbi. “Per le pubbliche amministrazioni, ad esempio,la bioarchitettura è la soluzione migliore per la realizzazione di interventi efficaci e duraturi di social housing grazie alla ottimizzazione del rapporto alta qualità/basso costo ed elevato comfort abitativo”, aggiunge Goldmann, managing partner di Goldmann & Partners, a capo anche dell’Applied Sustainability Topic della Bocconi Alumni Association, la community di tutti gli ex alunni Bocconi che ha l’obiettivo di diffondere la cultura e la pratica della sostenibilità e della responsabilità sociale.

“Del futuro delle città e del pianeta si parla continuamente e in ogni sede”, spiega Robert Macchi, studente in Economic and Social Sciences e presidente dell’associazione, “è un tema fondamentale, come fondamentale è discutere di come rendere più efficienti le città già esistenti e di come sviluppare i nuovi insediamenti soprattutto nei paesi emergenti, ma anche di come gestire servizi essenziali quali l’acqua e l’energia elettrica, o lo smaltimento dei rifiuti”. All’evento hanno partecipato, tra gli altri, Edoardo Croci, direttore di ricerca presso lo IEFE Bocconi, Pietro Laureano (Unesco), Federica Ranghieri (di Banca Mondiale) e Mario Kaiser, architetto membro dell’Olympic Delivery Authority per i Giochi Olimpici di Londra 2012.

Di architettura e edilizia sostenibile parlerà anche il Workshop Image 2013, annunciato a Torino venerdì 25 maggio, in chiusura della seconda edizione, dedicata alla sostenibilità in agricoltura e lungo la catena del sistema alimentare. La terza edizione approfondirà infatti il tema “Green building: costruire e abitare la sostenibilità“.

Francesca Fradelloni

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende