Home » Eventi »Idee » In Bocconi si parla di città più efficienti e “green building”:

In Bocconi si parla di città più efficienti e “green building”

maggio 29, 2012 Eventi, Idee

Costruire fa consumare il 45% dell’energia e il 50% delle risorse naturali prodotte in Europa e produce circa il 50% dell’inquinamento totale e dei rifiuti nel vecchio continente ogni anno. Ecco perché trovare il giusto equilibrio tra la conoscenza del passato e le tecnologie moderne è la base per costruire città sostenibili. Ridurre l’impatto dei centri urbani sull’ambiente, valutare la spesa e i benefici delle scelte sostenibili sono solo alcuni dei temi dibattuti all’Università Bocconi il 16 e 17 maggio scorsi nel convegno “Next Generation Sustainable Cities”, organizzato dall’associazione studentesca Green Light for Business.

“La bioarchitettura offre le risposte alle esigenze sia del pubblico che del privato in materia di edilizia sostenibile, anche dal punto di vista del ritorno economico”, commenta l’architetto Isabella Goldmann, editore e direttore responsabile del magazine online Meglio Possibile dedicato al tema della sostenibilità e ospite dell’appuntamento di via Gobbi. “Per le pubbliche amministrazioni, ad esempio,la bioarchitettura è la soluzione migliore per la realizzazione di interventi efficaci e duraturi di social housing grazie alla ottimizzazione del rapporto alta qualità/basso costo ed elevato comfort abitativo”, aggiunge Goldmann, managing partner di Goldmann & Partners, a capo anche dell’Applied Sustainability Topic della Bocconi Alumni Association, la community di tutti gli ex alunni Bocconi che ha l’obiettivo di diffondere la cultura e la pratica della sostenibilità e della responsabilità sociale.

“Del futuro delle città e del pianeta si parla continuamente e in ogni sede”, spiega Robert Macchi, studente in Economic and Social Sciences e presidente dell’associazione, “è un tema fondamentale, come fondamentale è discutere di come rendere più efficienti le città già esistenti e di come sviluppare i nuovi insediamenti soprattutto nei paesi emergenti, ma anche di come gestire servizi essenziali quali l’acqua e l’energia elettrica, o lo smaltimento dei rifiuti”. All’evento hanno partecipato, tra gli altri, Edoardo Croci, direttore di ricerca presso lo IEFE Bocconi, Pietro Laureano (Unesco), Federica Ranghieri (di Banca Mondiale) e Mario Kaiser, architetto membro dell’Olympic Delivery Authority per i Giochi Olimpici di Londra 2012.

Di architettura e edilizia sostenibile parlerà anche il Workshop Image 2013, annunciato a Torino venerdì 25 maggio, in chiusura della seconda edizione, dedicata alla sostenibilità in agricoltura e lungo la catena del sistema alimentare. La terza edizione approfondirà infatti il tema “Green building: costruire e abitare la sostenibilità“.

Francesca Fradelloni

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

aprile 21, 2017

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

“Futuro al lavoro”: è questo in duplice accezione, il tema scelto per la XII edizione della Fiera4passi, organizzata dalla Cooperativa Pace e Sviluppo di Treviso (prima organizzazione di commercio equo e solidale in Veneto per attività, fatturato e numero di volontari e terza in Italia) al Parco Sant’Artemio di Treviso – sede della Provincia – [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende